La Classe S Renntech S76R sintonizzata produce 615 cavalli dal suo V12 da 7,6 litri

Il W140 Mercedes Classe S. Era sempre disponibile con un sacco di grugniti, ma il sintonizzatore AMG Renntech ha ritenuto opportuno dare alla potente luxobarge un aggiornamento del motore V12 da 615 CV. La bestia risultante è conosciuta come Renntech S76R del 2022, che si basa sul SEL del 1992600.

Erano gli anni ’90 quando Mercedes iniziò davvero ad aumentare la potenza della sua berlina di lusso migliore della categoria. Anche i modelli a sei cilindri hanno superato i V8 dal W126 uscente e l’ultimo V12 da 6,0 litri con 402 cavalli. In passato, Renntech avrebbe portato quei motori a 7,4 litri, mettendoli a punto fino a 585 cavalli.

La Mercedes aveva perfezionato l’aspetto del vano motore all’inizio degli anni ’90. Da allora gli involucri di plastica e le finiture ci hanno solo riportato indietro. Rentec

Tuttavia, la tecnologia si è evoluta e ora, 30 anni dopo, Renntech è in grado di fare molto di più. La noia ha aumentato il tuning house e ha spinto il motore a 7,6 litri, rendendolo la cilindrata più grande M120 V12 Mai. Pertanto, il motore è stato ricostruito con pistoni leggeri e bielle in titanio, insieme a teste coniche, alberi a camme ad alte prestazioni e altre modifiche di supporto.

Il risultato è 605 cavalli e 715 piedi per libbra di coppia, numeri impressionanti per una nuova auto costruita oggi. Sorprendentemente, è tutto guidato dalla vecchia unità di controllo del motore Bosch ME-1 del 1996 che ottimizza le prestazioni personalizzate Renntech. Il motore è abbinato a un cambio automatico a cinque marce 722.6 aggiornato per gestire la potenza aggiunta, con un differenziale posteriore a slittamento limitato OS Giken che aiuta a ridurre la potenza.

READ  Reiji ha dovuto lottare per Wii Sport come un pacchetto e Miyamoto non era felice

Fortunatamente, i grandi freni in carbonio-ceramica forniscono molta potenza di arresto per tenere sotto controllo le prestazioni del motore. L’auto ha anche ruote larghe 19 pollici avvolte in una moderna gomma viscosa per una maggiore stabilità, insieme a molle ribassate per un atteggiamento più sportivo.

Esteticamente, l’auto ha ricevuto il trattamento AMG completo, con effetti sul pavimento in tutto e uno spoiler Renntech sul bagagliaio. All’interno, l’interno ha una tappezzeria nera e rossa audace con cuciture a diamante, con loghi Renntech sui poggiatesta per ricordare a tutti cosa stai guidando. Il sedile posteriore a tre posti è stato sostituito con l’opzione a due posti più confortevole, dando all’auto quattro posti in totale.

L’S76R consegnerà da 0 a 60 mph nella gamma bassa di cinque secondi pur mantenendo la sensazione di essere nella classe W140 S. Per coloro che desiderano un’auto classica di lusso senza tutti i fastidiosi campanelli e fischietti moderni, è difficile per immaginare qualcosa di meglio. Dodici cilindri, molta potenza e un’auto con pulsanti al posto degli schermi. Chi può chiedere di più?

Hai un consiglio? Avvisare l’autore: lewin@thedrive.com

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply