La Chevron inizia a sostituire i lavoratori prima dello sciopero delle raffinerie della California

Una vista della raffineria di Chevron Corp a Richmond, California, il 7 agosto 2012. REUTERS/Robert Galbraith

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

20 MARZO (Reuters) – Chevron Corp. ha iniziato a cedere alcune operazioni in una raffineria di petrolio della California per sostituire i lavoratori domenica prima dello sciopero della United Steelworkers che inizierà poco dopo le 12:00 PT di lunedì.

Un funzionario sindacale ha detto di aver detto alla Chevron della sua intenzione di iniziare uno sciopero nello stabilimento fuori San Francisco dopo che i negoziati non erano riusciti a raggiungere un accordo su un nuovo contratto di lavoro.

L’attuale contratto presso la raffineria di Richmond, in California, è scaduto il 1 febbraio. Le due parti hanno concordato una proroga continua che non è stata rinnovata dal sindacato dopo che i lavoratori hanno rifiutato l’ultima offerta.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

L’impianto, con una capacità di 245.000 barili al giorno, è la seconda raffineria più grande dello stato, impiega più di 500 lavoratori sindacali e produce benzina, carburante per aerei e gasolio.

“È deludente che la Chevron si sia allontanata dal tavolo invece di contrattare in buona fede”, ha affermato Mike Smith, capo del National Oil Bargaining Program dell’USW.

Un portavoce della Chevron ha dichiarato domenica in una dichiarazione che la Chevron si impegna a continuare a negoziare un accordo.

Il portavoce ha aggiunto che la società, con sede a San Ramon, in California, “è pronta a continuare le normali operazioni in modo sicuro e affidabile per fornire i prodotti energetici di cui i consumatori hanno bisogno”.

READ  Chevron ed Exxon ottengono profitti record dal boom del prezzo del petrolio

La California ha alcuni dei prezzi del carburante più alti del paese, con un gallone di benzina senza piombo che viene venduto domenica per $ 5.847 e un gallone di diesel per $ 6.258, secondo AAA Motorists Group.

La squadra di turnazione della Chevron ha iniziato a prendere il controllo delle operazioni della raffineria gestita dai lavoratori sindacali domenica pomeriggio prima della scadenza dello sciopero, ha detto una persona che ha familiarità con la questione.

Il mese scorso le raffinerie statunitensi e statunitensi hanno raggiunto un accordo nazionale che prevede un aumento salariale del 12% in quattro anni per circa 30.000 membri sindacali nelle compagnie petrolifere e chimiche. Ogni sindacato locale ha negoziato separatamente un contratto che copriva le questioni per l’impianto e i lavoratori di Richmond hanno votato due volte sulle proposte della Chevron. Per saperne di più

Sabato il sindacato ha consigliato ai meccanici di recarsi in raffineria e rimuovere i propri attrezzi personali prima della scadenza del prolungamento del contratto.

I membri dell’Unione hanno votato due volte per respingere le proposte di contratto presentate dalla Chevron. Il voto finale, che è stato completato sabato, è stato in modo schiacciante contrario a quella che è stata definita l’ultima, la migliore e l’ultima offerta della società, secondo i messaggi pubblicati online da USW Local 12-5.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Gary McWilliams) ed Erwin Siba (Segnalazione aggiuntiva); Montaggio di Will Dunham e Diane Craft

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply