La California approva la tassa sul litio nonostante gli avvertimenti del settore

Scritto da Ernst Scheider

(Reuters) – Lo stato della California ha approvato giovedì un piano per tassare il litio metallico per le batterie delle auto elettriche per generare entrate per progetti di riparazione ambientale, nonostante le preoccupazioni del settore che danneggerebbe il settore e ritarderebbe le spedizioni per le case automobilistiche.

Il governatore Gavin Newsom, un democratico, ha approvato la tassa come parte del bilancio statale che deve passare giovedì. Il legislatore statale ha approvato la tassa durante le deliberazioni di mercoledì sera.

La tassa è stata fissata a un’aliquota fissa per tonnellata ed entrerà in vigore a gennaio. L’imposta sarà rivista ogni anno e le autorità statali hanno concordato di studiare la possibilità di passare a un’imposta percentuale.

Il più grande stato degli Stati Uniti si trova al di sopra delle gigantesche riserve di litio nella regione del Salton Sea, a est di Los Angeles, un’area che è stata duramente colpita nel 20° secolo da anni di uso estensivo di pesticidi provenienti dall’agricoltura. Il denaro generato dalla tassa è in parte destinato alla bonifica dell’area.

I funzionari federali hanno elogiato la nascente industria del litio della regione per aver implementato un processo di salamoia più rispettoso dell’ambiente rispetto alle miniere a cielo aperto e agli stagni di evaporazione della salamoia, i due modi più comuni per produrre litio.

Due delle tre società al litio della regione hanno avvertito che la tassa spaventerà investitori e clienti. Entrambi hanno affermato che potrebbero lasciare lo stato per giacimenti di salamoia ricchi di litio nello Utah o in Arkansas.

Controlled Thermal Resources Ltd., di proprietà privata, ha affermato che la tassa la costringerebbe a rispettare le scadenze per la consegna del litio a General Motors entro il 2024 e Stelantis NV entro il 2025.

READ  Il PIL del primo trimestre è sceso dell'1,5%, peggio del previsto. Le richieste di disoccupazione si abbassano

EnergySource Minerals LLC, che è di proprietà privata, ha affermato di aver sospeso le discussioni con potenziali finanziatori e una casa automobilistica.

“Il sussidio di una tassa che garantisce che le importazioni di litio dalla Cina siano meno costose da assicurare per le case automobilistiche distruggerà questa promettente industria californiana prima ancora che inizi”, ha affermato Rod Colwell, CEO di Control Thermal.

(Segnalazione di Ernst Scheider; Montaggio di Michael Berry)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply