Kevin Durant vuole giocare solo se gli Heat hanno Jimmy Butler, Bam Adebayo e Kyle Lowry nella squadra.

Jesse D. Carabrand

come reti di Brooklyn Cercando di scambiare Kevin Durant con qualcosa di simile al valore equo, non solo devono fare i conti con le squadre con cui stanno negoziando, ma lo stesso Durant. Ha fornito due squadre, The Miami Heat E Soli Fenice, come posizioni preferite. Ecco dove le cose si complicano: secondo quanto riferito, Durant vuole che gli Heat vadano solo se la maggior parte della loro squadra è intatta.

Secondo Atletico, Durant vorrebbe giocare per gli Heat solo se potesse giocare al fianco di Jimmy Butler, Bam Adebayo e Kyle Lowry. Considerando le poche risorse che Miami ha da offrire a Brooklyn a parte queste tre, uno scambio di Heat è alquanto improbabile in questo momento.

Possiamo tranquillamente affermare che il maggiordomo non è mai a tavola. Lowry è prezioso solo per un concorrente. Se anche Adebayo non è disponibile, cosa può offrire Miami? Il pacchetto sarà costruito attorno a Tyler Hero e Duncan Robinson come retribuzione salariale. Gli Heat potrebbero anche offrire Nikola Jovic, la scelta numero 27, oltre a tre futuri primi round e tre scambi di scelte al primo round. È una grande offerta per quasi tutti, ma probabilmente non sarà sufficiente per far atterrare Durant.

Ecco un altro problema: anche se Heat e Durant sono aperti a un accordo che coinvolge Adebayo, non possono legalmente scambiarlo con i Nets in questo momento. Le squadre non possono avere più giocatori su nuove estensioni acquisite tramite scambi e i Nets hanno già Ben Simmons su un tale accordo. Nel complesso, questo mette gli Heat in uno svantaggio significativo nelle lotterie Durant.

I Suns dovranno rinunciare a un bel po’ per ottenere Durant, ma se possono farlo senza sacrificare Devin Booker o Chris Paul, avranno abbastanza per attirare l’ex MVP. Se Durant volesse davvero Phoenix al di sopra di tutti gli altri posti, questo tipo di fuga di notizie avrebbe senso. Se riesce a ispirare gli Heat, una delle principali minacce per i Suns sarà lontano dalla squadra. Per ora, qualsiasi cosa definitiva sarebbe una commissione stupida.

READ  Aquile contro Punteggio dei cowboy: Doug Prescott lancia cinque DT, battendo il record di una stagione di Tony Romo sulla Dallas Route

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply