Kawakami: John Lynch su Adam Peters, la cosa più sorprendente di Brock Purdy e la stabilità dei 49ers

Probabilmente ci è voluta meno di un’ora perché John Lynch ricevesse la domanda all’interno 49ers Sede centrale. Forse meno di 10 minuti. È arrivata la notizia che l’assistente del direttore generale Adam Peters stava rifiutando le richieste di interviste per due posizioni di direttore generale aperte e scegliendo di rimanere con i 49ers.

Poi…

“Qualcuno si è appena avvicinato e ha detto: ‘Ehi, amico, c’è qualcosa che dovrei sapere?'”, ha detto John Lynch ridendo durante un’intervista telefonica mercoledì. Ho detto, ‘Cosa vuoi dire?’ Ha detto, ‘Sto ricevendo tutte queste chiamate che, sai, la gente deduce che te ne vai.’numeroSto bene.'”

No, Lynch non è pronto per andare da nessuna parte, proprio come Peters non è pronto per andare da nessuna parte. Innanzitutto, i più grandi dirigenti calcistici dei 49ers si concentrano su questa corsa ai playoff, che inizia sabato contro Seahawk. E in secondo luogo, mentre Peters è probabilmente l’opzione migliore per passare alla posizione di GM dei “49ers” se Lynch sceglie di andare in TV o altrove, ciò non accadrà ora o potenzialmente in questa bassa stagione.

Lynch ha detto che la decisione di Peters di ritirarsi dalle interviste con titani E basi – riportato inizialmente da NFL Network – è stata una sua scelta personale, che Lynch apprezza e comprende.

“Penso che Adam sia appena entrato e abbia detto: ‘Guarda, rispetto questi due posti, ma sono così felice qui'”, ha detto Lynch. Sai, Adam è di qui (Cupertino) ed è una parte importante di quello che abbiamo fatto. È stato grande per me. Allo stesso tempo, sono un amico. Dissi: “Pete, forse dovrei almeno parlare con queste persone”. Ma qui è stato dichiarato colpevole. E la sua famiglia è felice. Quindi lo adoro e penso, sì, abbiamo un posto dove le persone vogliono essere.

“Siamo concentrati su questa settimana, ma penso che ci sia una buona sensazione che saremo una buona squadra e un’organizzazione per molto tempo a venire e le persone vogliono farne parte”.

Lynch, ovviamente, è stato perseguitato duramente da Amazon Prime quest’ultima stagione, ed è probabile che otterrà sempre un sacco di soldi dalle reti. A novembre ha ammesso di essere vicino ad accettare il lavoro in AmazonVale $ 15 milioni all’anno, ma ha deciso che non poteva lasciare i 49ers per “affari in sospeso”. Quindi, se i 49ers vincono il Super Bowl a febbraio, è probabile che Lynch ascolti seriamente un grande spettacolo. Ma fino ad allora, sembra che sia pronto a restare.

C’è una grande stabilità che permea questa franchigia, anche dopo una stagione piuttosto turbolenta in cui i 49ers hanno dovuto giocare tre quarterback e potrebbero essere finiti con il miglior adattamento di tutti: il rookie rookie Brooke Purdy Verso i playoff e oltre. Anche Lynch e Kyle Shanahan hanno fatto il grande scambio a metà stagione Christian McCaffrey, che sembrava essere qui per sempre praticamente dal momento in cui è uscito. Hanno la difesa numero 1 in campionato, piena di stelle.

READ  Conor McClain avanza al titolo di All-American Gymnastics

I 49ers potrebbero vincere il Super Bowl in questa stagione. Forse no. Ma sei stagioni nell’era Shanahan/Lynch, non sono mai sembrate idealmente preparate a spingersi oltre e più in alto. e insieme. Perché Peters non vorrebbe rimanere in giro durante il potenziale boom dei 49ers?

Questo è stato un buon punto di partenza per il mio check-in programmato con Lynch mercoledì, subito dopo che i 49ers si erano allenati con vento, pioggia e qualsiasi altra cosa fosse stata lanciata fuori dal Levi’s Stadium, proprio come previsto sabato pomeriggio.

Ecco alcuni altri punti salienti della nostra conversazione…

Com’è andata la pratica con tutta questa pioggia?

È stato bello perché sembra che ci suoneremo sabato.

Pensi che la tua squadra sia adatta a questo tipo di clima in un gioco do-or-die?

Penso che siamo pronti per essere una buona squadra sotto la pioggia. Siamo un po’ completi. Facciamo bene molte cose diverse. Smettiamo di correre, gestiamo bene la palla. Di solito queste sono cose (importanti con il tempo). Brock (non ha giocato in condizioni meteorologiche avverse) ovviamente è cresciuto in Arizona, ma in Iowa ha affrontato un sacco di maltempo. Quindi penso che sia attrezzato per farlo.

Hai passato tre QB e tutto questo in questa stagione, ma sembra che tu e Kyle vi siate attenuti praticamente agli stessi principi di costruzione del roster. Cosa pensi che questa stagione ci dica della tua operazione?

La cosa di cui penso di essere probabilmente orgoglioso, perché abbiamo speso un po’ di soldi da quando siamo qui – parte del motivo per cui è un ottimo affare (era) perché non hanno (speso molti soldi) prima siamo arrivati ​​qui (a febbraio 2017), quindi tu vuoi sentire queste cose e loro si impegnano a farlo. Siamo stati un po’ aggressivi. Ma a un certo punto, devi trovare un equilibrio. Penso che l’ultimo (bassa stagione) sia stato uno di quegli anni per noi.

Detto questo, stiamo ancora facendo coming out e probabilmente sapevamo di avere una mossa importante, e per noi si trattava di due cose: firmare nuovamente Deebo (Samuel) e poi Carvari Ward In termini di libero arbitrio. veramente felice. Eravamo tutti pronti a trovare un angolo di prima classe. Quindi suonare a quel Charvarius era il ragazzo. È stato fantastico per noi. Mi piace davvero tutto, dalla sua mentalità alle sue capacità.

Ma poi avevamo alcune cose che volevamo fare, ma dovevamo essere creativi e trovare giocatori di buon valore. Alcuni di quei ragazzi, Ray-Ray (McCloud), Oren BurksE Giorgio OdomQuesti ragazzi erano davvero parte integrante.

Ci siamo concentrati su squadre speciali, ma una cosa su cui io e Kyle siamo sempre stati d’accordo è che non vogliamo solo un ragazzo (gioca solo in squadre speciali). (Bill) Belichick lo farà, e l’ho servito bene, ma non vogliamo ragazzi che siano solo giocatori di squadre speciali. Vogliamo giocatori che possano contribuire sia all’attacco che alla difesa. E penso che l’abbiamo visto di sicuro da Ray Ray; Oren gioca terzino su tiri limitati, ma gioca bene quando lo fa. La capacità di Ray Ray di tornare… mi sembra che abbia appena iniziato. Sta per scoppiarne uno. E penso che George Odom avesse il controllo. Penso che dovrebbe essere un All-Pro con il modo in cui ha giocato, soprattutto ultimamente. Sono davvero orgoglioso del nostro staff per queste mosse.

READ  Brady Rodgers, Bills Dolphin, Ravens-Bats, titolo della settimana 3 della NFL

Ovviamente, molta attenzione è rivolta a Purdy, il debuttante QB che gioca a questo livello. Ma era una scelta del settimo round e l’ultima scelta dell’intero draft. Quanto sei vicino a non prenderlo in braccio?

In un certo senso ci siamo inventati un obiettivo dichiarato di, ehi, da qualche parte in ritardo nel draft, prendiamo un quarterback in cui crediamo davvero. Come facciamo con le parti successive della bozza, il mese prima che raccontassi questa storia, Steve Slowik, che ora è uno scout professionista e fratello di Bobby Slowik, il nostro coordinatore del pass game, era lo scout del distretto. Quindi i suoi rapporti riguardavano più la persona che il giocatore. Sta parlando con (l’allenatore dell’Iowa State) Matt Campbell. E Matt Campbell ha detto: “Questo ragazzo ha cambiato il programma. Ascoltami, avrai un giocatore speciale”.

Abbiamo avuto dei voti alti. È probabile che il suo ultimo anno sia più alto del suo ultimo anno. Ma il processo che facciamo di solito, nella seconda metà del draft, consegneremo un secchio di giocatori (per l’assunzione di allenatori). (QB coach Brian) Griese e (assistente QB coach) Klay Kubiak, avevamo un secchio di circa otto ragazzi, e loro, all’inizio del processo, sono diventati davvero fan di Brock. … Sono andati molto in profondità, le riunioni Zoom e tutto il resto, hanno ottenuto sempre più danni su Brock. Una volta che abbiamo cancellato la nostra lista di controllo di tutto ciò di cui pensavamo di aver bisogno era: “Okay, abbiamo bisogno di un altro paio di curve …” Una volta che l’abbiamo fatto e Brock era ancora lì, lo volevamo come free agent. Non sapevamo se sarebbe durato. Una volta che siamo arrivati ​​all’ultima selezione e abbiamo spuntato tutte le altre caselle, è stato: “Andiamo avanti e prendiamo il nostro quarterback. Adoriamo questo ragazzo. Ci siamo dentro, non lasciamolo al caso”.

E non l’ho mai chiesto a Brock, continuavo a ripetermi che l’avrei fatto, ma non voglio scherzare con la sua testa ora: “Saresti venuto come agente libero?” Spero che lo faccia. (Ride).

Penso che la cosa che probabilmente ha sorpreso tutti noi sia che è un atleta migliore di quanto ci aspettassimo. L’ho visto correre un po’ in Iowa, ma non sai mai come si tradurrà. Ma ha degli sport per lui. La scorsa settimana è scappato all’inizio della partita e ha ottenuto il vantaggio sui guardalinee difensivi, finendo per ottenere 12-13 yard. Voglio dire, questi sono grandi affari quando sposti le catene. Lo ha fatto più e più volte.

READ  Titans e Nashville raggiungono un accordo per l'acquisto di uno stadio a cupola da 2,2 miliardi di dollari

Le cose possono sempre e spesso cambiare in questa stagione in questa posizione, ma la prestazione di Purdy ora sembra proprio così Jimmy GaroppoloPrimo grande successo del 2017, e Garoppolo è stato subito il tuo quarterback titolare nel 2018. Purdy è il quarterback titolare della prossima stagione?

So che è il mio lavoro, ma ero davvero concentrato su, tipo, non andiamo laggiù. Cavalchiamo questa cosa. Avrò bisogno che Kyle condivida. Ho le mie idee. Ma ho davvero cercato di concentrarmi su questo, continuiamo a prenderlo così com’è. Troveremo una soluzione.

Abbiamo lasciato una situazione davvero buona con un ragazzo per cui ci siamo mossi molto (scelta del primo round del 2021) Trey (Lance). Amiamo ancora le sue abilità. E Brooke era più di quanto avremmo potuto chiedere. Lo amavamo così tanto, ma dicevo alla gente: “Sì, abbiamo aspettato fino all’ultima scelta nella bozza”. (Ride).

L’unica cosa che dirò, lo sport, metterlo in un gioco, ci ha sorpreso. Ma fin dal primo giorno si è esibito ad alto livello qui. OTA, tutto quanto. Tutti si guardano l’un l’altro, “Wow, quel ragazzo ha del fegato.” Ha lanciato piccole finestre ed è stato efficace. Ha funzionato dall’inizio, ma non lo sai mai finché non lo lanci là fuori. Lo stesso si può dire ora che giocheremo i playoff. Come risponderà? Ma finora ha controllato ogni casella, quindi non mi aspetto di vedere qualcosa di diverso.

Inoltre c’è un contratto per il settimo round, oltre al contratto da rookie di Lance in cui due QB ti aiuteranno sicuramente a determinare la tua busta paga la prossima stagione.

E il modo in cui siamo organizzati, abbiamo un sacco di ragazzi ben pagati (in altri lavori). Come si fa a farlo? Non paghi al tuo quarterback quello che alcune persone pagano al tuo quarterback. C’era sicuramente una strategia quando stavamo pensando di passare a Trey e tutto il resto. È così che possiamo tenere unita questa squadra. Questo è un modo possibile. Chissà dove andremo? Penso che stiamo andando bene, però.

Vai più a fondo

Ecco perché i 49ers hanno un profilo da campionato

(Foto: Jeff Butare/Getty Images)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply