Julian Phillips, l’ultima recluta a cinque stelle senza impegno nella classe 2022, sceglie di giocare nel Tennessee

Grandi cinque stelle Giuliano PhillipsL’ultimo giocatore di basket a cinque stelle disponibile nella classe 2022, ha annunciato giovedì il suo impegno per il Tennessee.

Phillips ha scelto i Volunteers su Auburn, anche se la G League Ignite è emersa come opzione alla fine del processo. Inizialmente si era impegnato con la LSU a ottobre, ma è stato rilasciato dalla sua LOI a marzo dopo che l’allenatore Will Wade è stato licenziato dopo che la NCAA è stata informata delle accuse che accusavano il programma di cinque violazioni di livello 1.

Attaccante giovane di 6 piedi e 7 piedi della Carolina del Sud che ha frequentato il Link Year Prep (Missouri), Phillips si è classificato al 13 ° posto nell’ESPN 100 del 2022 ed è il sesto candidato a cinque stelle nel Tennessee nelle ultime quattro stagioni. È registrato come l’attaccante junior n. 6 della classe.

Phillips ha segnato una media di 19,6 punti a partita per le Upward Stars sul circuito Adidas Gauntlet la scorsa estate, quindi ha contribuito a guidare il Link Year Prep alla partita del campionato Geico Nationals il mese scorso. Ha segnato una media di 15,7 punti e 4,7 rimbalzi in tre partite dei Gecko Nationals, inclusi 20 punti e sei rimbalzi in una vittoria nei quarti di finale contro l’Oak Hill Academy (Virginia).

“Phillips è un’ala alta e abile con il talento individuale che l’NBA aspira ad essere”, ha affermato Paul Biancardi, direttore del reclutamento nazionale di ESPN. “Tuttavia, dovrà sfruttare il suo talento e le sue abitudini lavorative per massimizzare la sua fenomenale salita. Gioca in modo efficace indoor e out. Phillips era pieno di potenziale in giovane età. La sua versatilità su entrambe le estremità e le sue capacità fisiche lo rendono una recluta desiderabile .”

READ  Le speranze di medaglia olimpica di Mikaela Shiffrin sono deluse

Phillips ha prontamente aggiornato il campo d’attacco del Tennessee ed è probabile che sia subito in testa. L’allenatore Rick Barnes e i volontari dovrebbero tornare zaky ziggler E Santiago Vescovi Ocean friendly e versatile Giosia Jordan James Sull’ala. Phillips e James dovrebbero formare un tandem in avanti in grado di creare problemi di partita per la maggior parte degli avversari.

Stanno tornando anche loro Oliver Nkamhwache ha collezionato 22 presenze prima di subire un infortunio alla caviglia a fine stagione, ed è una posizione chiave Eros Plavcik. Deviazione dell’Indiana Chiave per pneumatici Ha segnato una media di 17,2 punti a partita due stagioni fa prima di saltare la scorsa stagione e avrebbe aggiunto più colpi in difesa.

I volontari si sono classificati al 19° posto nell’ultimo aggiornamento Way-Too-Early Top 25 di ESPN.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply