JPMorgan Chase dice ai dipendenti che la banca pagherà i viaggi negli stati che consentono l’aborto

Jamie Dimon, CEO di JP Morgan, parla al pranzo del CEO Club al Boston College di Boston, Massachusetts, USA, il 23 novembre 2021.

Brian Snyder | Reuters

c. B. Morgan ChaseUno dei maggiori datori di lavoro nel settore finanziario statunitense per i lavoratori ha affermato che pagherà i viaggi negli stati che consentono l’aborto legale, secondo una nota ottenuta per la prima volta dalla CNBC.

La notizia è arrivata nell’ambito di una chiamata interna ai dipendenti che spiegava i benefici medici estesi che inizieranno a luglio, secondo una nota del 1 giugno.

“A partire da luglio, sarai in grado di accedere a vantaggi aggiuntivi coperti dal piano medico degli Stati Uniti”, ha detto ai lavoratori la banca con sede a New York. Tali modifiche includono “benefici per la costruzione della famiglia, come la crioconservazione” e maggiori benefici per i lavoratori LGBT, ha affermato la banca.

“Amplificheremo anche i nostri vantaggi per i viaggi sanitari esistenti, che oggi coprono alcuni servizi come i trapianti di organi, per includere tutti i servizi sanitari coperti che possono essere ottenuti solo fuori casa”, ha detto JPMorgan ai suoi dipendenti.

L’annuncio di JP Morgan arriva come Corte Suprema Il caso Roe contro Wade si è ribaltato, la norma storica che ha stabilito il diritto costituzionale all’aborto negli Stati Uniti nel 1973. La conseguenza prevista è che i dipendenti negli stati in cui la procedura è vietata dovranno recarsi in luoghi dove è ancora consentita. Prima di oggi, l’unica banca concorrente Gruppo cittadino È noto per fornire vantaggi di viaggio ai dipendenti.

In una pagina web di domande e risposte collegata alla nota del 1 giugno, la banca ha indicato direttamente se si tratta di aborto, nonché di viaggi fuori dallo stato per la procedura.

READ  Concentrarsi sui futures Dow Jones dopo la brutta inversione di tendenza del mercato; Tesla taglia i guadagni bruschi

“Pagherai per un dipendente che si reca in un altro paese per abortire se il suo stato non consente loro di abortire?” disse la banca.

“Sì. I nostri piani sanitari hanno storicamente coperto i vantaggi di viaggio per alcuni servizi coperti che richiedono il viaggio”, ha affermato JPMorgan. “Da luglio estenderemo questo vantaggio a tutti i servizi coperti che possono essere ottenuti solo fuori casa, che includerà l’aborto legale”.

La banca ha aggiunto che gli aborti erano stati a lungo coperti dal piano sanitario dell’azienda.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply