JOLTS settembre 2022

andando! lui va! Il ristorante Curry’s ha un cartello nella finestra con la scritta “We’re Hiring” a Cambridge, Massachusetts, 8 luglio 2022.

Brian Snyder | Reuters

I posti di lavoro sono aumentati a settembre nonostante gli sforzi della Federal Reserve per allentare un mercato del lavoro storicamente rigido che ha contribuito ad alimentare le letture dell’inflazione più alte degli ultimi quattro decenni.

I posti di lavoro per il mese sono stati pari a 10,72 milioni, ben al di sopra della stima FactSet di 9,85 milioni, secondo i dati diffusi martedì dal Bureau of Labor Statistics. Indagine sulle opportunità di lavoro e sul turnover del lavoro.

Il totale ha superato di quasi mezzo milione il livello rivisto al rialzo per agosto.

I politici della Fed stanno osservando da vicino il rapporto JOLTS per trovare indizi sul mercato del lavoro. È improbabile che le ultime cifre persuadano i funzionari della banca centrale a non accettare quello che potrebbe essere un aumento di 0,75 punti percentuali dei tassi di interesse per la quarta volta consecutiva questa settimana.

I dati di settembre indicano che ci sono 1,9 posti di lavoro disponibili per ogni lavoratore disponibile. La disparità tra domanda e offerta ha contribuito a far salire i salari poiché l’indice del costo del lavoro, un altro dato strettamente monitorato dalla Federal Reserve, sta crescendo a un tasso annuo di circa il 5%.

In altre notizie economiche di martedì, l’indice ISM Manufacturing si è attestato a 50,2, che è la percentuale di società che hanno registrato un’espansione a ottobre. Questo era leggermente migliore della stima del Dow Jones di 50,0 ma inferiore di 0,9 punti percentuali rispetto a settembre.

READ  ERCOT pubblica un avviso di "condizioni della griglia stretta" quando il clima invernale arriva nel nord del Texas - NBC 5 Dallas-Fort Worth

Una buona notizia dai dati ISM: l’indice dei prezzi è sceso di altri 5,1 punti a una lettura di 46,6, indicando pressioni inflazionistiche inferiori. Anche il portafoglio ordini è diminuito, scendendo di 5,6 punti a 45,3, mentre la consegna dei fornitori è scesa di 5,6 punti a 46,8 e l’occupazione è salita a 50.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply