Joe Mercia Marley, nipote di Bob Marley, è stato trovato morto all’età di 31 anni

Johnny Lewis/Getty Images

Il figlio del cantante reggae Stephen Marley e nipote del leggendario artista Bob Marley, Joseph Joe Mercia Marley, è morto martedì all’età di 31 anni, secondo i rapporti.

Il servizio di streaming musicale TIDAL ha riferito di essere stato trovato senza risposta in un’auto da qualche parte negli Stati Uniti, anche se la posizione esatta rimane poco chiara.

Ha anche pubblicato un tributo a Marley, che ha seguito le orme di suo nonno ed è diventato un artista reggae a pieno titolo. Nei nostri cuori per sempre, ha scritto RIP Jo Mersa Marley.

Stazione radio della Florida del sud nei Caraibi, WZPPha confermato la notizia e ha riferito di aver avuto un attacco d’asma, anche se la sua causa ufficiale della morte non è stata ancora rivelata.

Marley è nato in Giamaica e ha pubblicato due EP, confortevole nel 2014 e eterno nel 2021. Appare anche in una traccia dell’album vincitore del Grammy di Morgan Heritage radici rigorose nel 2015.

“Grazie per essere Marley”, ha detto al sito di intrattenimento The Pier nel 2014. “Sono così grato e grato di essere nato dove sono nato e messo dove Dio ha deciso. Sono così grato per questo e orgoglioso.”

Suo nonno morì nel 1981 all’età di 36 anni di cancro alla pelle, dopo aver generato 11 figli, tra cui il padre di Joseph, Stephen, e lo zio, l’artista reggae Ziggy Marley.

I rappresentanti di Joseph Marley non hanno risposto a una richiesta di commento da The Daily Beast.

Leggi di più su The Daily Beast.

Ricevi i più grandi scoop e gli scandali del Daily Beast direttamente nella tua casella di posta. Apri un conto ora.

READ  Il teatro ha annullato la vendita dello spettacolo di Dave Chappelle poche ore prima dello spettacolo

Rimani aggiornato e ottieni accesso illimitato ai nostri impareggiabili Daily Beast Reports. Iscriviti ora.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply