Jim Farley, CEO di Ford, rivela perché la Mustang 2024 rimarrà alimentata a gas

Il presidente della Ford Motor Company Bill Ford e il presidente e CEO Jim Farley parlano davanti alla Mustang Dark Horse appena rivelata in una fuga precipitosa nel centro di Detroit il 14 settembre 2022.

roccaforte

Detroit – Ford Motor Il CEO Jim Farley era al suo posto mercoledì sera, circondato da ingranaggi e dai nuovi modelli Mustang 2024 della casa automobilistica, inclusa una nuova sorprendente versione ad alte prestazioni Si chiama “cavallo nero”.

Non si è parlato di auto elettriche o sostenibilità durante L’inaugurazione del Salone dell’Auto di Detroit. Solo i giri di giri dei motori e lo stridio delle gomme, tra gli applausi delle centinaia di possessori di Mustang presenti.

La scena si è svolta in netto contrasto Ad altri eventi recenti Per Farley e Ford, che hanno promosso obiettivi elettrici e green. Questo perché, nonostante la transizione del veicolo elettrico, la Mustang rimarrà con motori a gas per il suo veicolo di settima generazione nel 2024.

Potrebbe essere una sorpresa, dato Ford Prevede di investire 50 miliardi di dollari Nei nuovi veicoli elettrici nei prossimi anni, così come i piani attesi della Dodge Challenger e Chevrolet Camaro – le maggiori rivali della Mustang – di diventare elettriche.

Allora perché Ford si attiene ai motori a gas della nuova auto? Principalmente, ha detto Farley, perché può… e perché è positivo per gli affari nel prossimo futuro.

l’unico sopravvissuto?

Ford Mustang Dark Horse del 2024

Fonte: Ford

Mentre il segmento delle muscle car americane è più piccolo di prima, c’è ancora una domanda di veicoli, che possono anche attirare l’attenzione e nuovi clienti per i propri marchi.

Mentre Ford investe in veicoli elettrici, Farley afferma che la casa automobilistica continuerà a investire nella sua attività tradizionale. è un Parte del nuovo piano del CEO Per aumentare le vendite attraverso le sue attività convenzionali, veicoli elettrici e veicoli commerciali.

Bill Ford, presidente di Farley e Ford, ha rifiutato di dire se la Mustang di settima generazione doveva essere l’ultima versione dell’auto alimentata a gas.

“Se le persone non le vogliono più, andrà via, ma personalmente penso che le persone vorranno avere questa macchina per un po’”, ha detto Ford, aggiungendo: “Quel giorno arriverà con le lacrime agli occhi. “

Mach-E

Farley ha detto che un grande motivo per cui Ford ha continuato con la Mustang alimentata a gas è stato, ironia della sorte, il successo dell’auto MustangMac EIl crossover completamente elettrico è stato messo in vendita per la prima volta alla fine del 2020 e ha già superato la versione a gas in pochi mesi.

La Mach-E, che non ha nulla in comune con la Mustang a gas a parte il nome, ha portato Ford a diventare il secondo marchio di veicoli elettrici più venduto nel paese.

Questo successo dei veicoli elettrici ha dato alla casa automobilistica una maggiore flessibilità per andare avanti con i modelli alimentati a gas, rispetto alle case automobilistiche concorrenti che devono inseguire le vendite di veicoli elettrici e i crediti di emissione regolamentari loro concessi.

Le aziende automobilistiche sono richieste Hai una certa quantità di crediti organizzativi ogni anno. Se la società non riesce a raggiungere l’obiettivo, può acquistare crediti da altre società, come Tesla, che hanno crediti in eccesso.

“Facendo la Mustang Mac-E in qualche modo, ha lasciato che questa macchina accadesse”, ha detto Farley. “I concorrenti stanno acquistando crediti per le emissioni e non possono inventare questo tipo di veicolo”.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden si trova accanto a una Ford Mustang Mach-E (elettrica) durante una visita al Detroit Auto Show, mettendo in evidenza l’industria americana delle auto elettriche, a Detroit, Michigan, 14 settembre 2022.

Kevin Lamarck | Reuters

Dodge ha affermato che tali normative sulle emissioni sono tra i motivi per cui dovrebbe terminare la produzione del suo caricatore e Challenger alimentato a gas alla fine del prossimo anno. Chevrolet dovrebbe terminare la produzione della Chevrolet Camaro a gas nei prossimi anni come parte di “Motori generali” Prevede di offrire esclusivamente veicoli elettrici entro il 2035.

Portavoce di Dodge, una divisione di Stilantnel suo annuncio di muscle car elettriche, l’azienda sta “celebrando la fine di un’era e l’inizio di un nuovo brillante futuro elettrificato”.

Un portavoce di Chevrolet ha affermato che la società non commenta la produzione futura, ma ha aggiunto: “La Camaro continua a svolgere un ruolo importante nella gamma Chevrolet di veicoli ad alte prestazioni e rimane un veicolo molto ricercato che i nostri clienti adorano”.

Il più grande concorrente crosstown di Ford, GM, che è in procinto di Tramonto sui loro prodotti a gascon l’obiettivo di competere meglio contro di lei TeslaLeader nelle vendite di veicoli elettrici.

Nel frattempo, Farley ha affermato di voler far crescere la sua attività tradizionale con “prodotti aperti” che attirino discussioni e interesse come la Mustang 2024, inclusa la nuova variante “Dark Horse”.

“Avevo una maglietta in concessionaria che diceva ‘Ford contro tutti’. Questo è il nostro atteggiamento”, ha detto Farley. “Vogliamo essere un cavallo nero. Siamo un cavallo oscuro contro Tesla nel campo dei veicoli elettrici. Vogliamo introdurre un nuovo gioco”.

READ  Samsung Galaxy Z Flip 4 perde il rendering ufficiale

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply