Jason Tatum può raggiungere il livello di Jimmy Butler?

Jason Tatum si è mosso come un uomo rilassato nella prima metà del gioco uno delle finali della Eastern Conference 2022. Dopo aver trascorso sette partite a fissare Giannis Antetokounmue e Brooke Lopez a canestro, l’All-Star dei Celtics sembrava assaporare l’opportunità di attaccare gli Heat difesa che, seppur ottima, tranne per il fatto che non ha le stesse dimensioni lungo la linea di fondo. Più e più volte, Tatum ha preso la palla sull’oceano e l’ha guidata forte, credendo di poter battere qualsiasi difensore di Miami che ha disegnato sulla vernice.

Con Marcus Smart messo da parte per una distorsione del metatarso, alla fine della settima partita contro Milwaukee e Al Horford ha subito un graffio shock dopo essere entrato nei protocolli di salute e sicurezza NBA COVID-19, Boston aveva bisogno che Tatum fosse eccezionale in ogni grammo martedì come lo è lui. È stato superato da Kevin Durant e Giannis. In due quarti ha realizzato: 21 punti in un tiro 9 su 14, cinque assist, quattro rimbalzi, palle recuperate, un muro e una manciata di altre ottime giocate difensive che non compaiono sul foglio delle statistiche. I giocatori C sono andati in pausa di otto punti perché avevano il miglior giocatore in campo, un giocatore che sembrava libero e sicuro di sé. comodo.

Il fatto è, però, che giocano Due Due metà in NBA. E la squadra di Erik Spoelstra è uscita dagli spogliatoi, disperatamente determinata ad assicurarsi che, indipendentemente da ciò che Tatum e il resto dei Celtics vivranno per il resto della gara 1, “comfort” non sarebbe un aggettivo appropriato per descriverlo.

“È pazzesco, perché [Spoelstra] Inutile dire: “La star di successo Jimmy Butler giornalisti Dopo la partita. “Sapevamo già cosa avevamo fatto di sbagliato: girare la palla, non tornare indietro. Quindi ne ha parlato e siamo usciti e abbiamo detto: ‘Sai, siamo a casa, dobbiamo giocare a basket migliore.’ ” Dobbiamo giocare meglio come squadra. Noi facemmo. Ho fatto un breve viaggio”.

Ok, no colui il quale Un po’ – come una valanga di 22-2 che ha completamente ribaltato Gara 1, facendo cadere gli ospiti C e mettendo il caldo sulla strada per 118-107 vittoria. Al centro di tutto, per così dire per tutto Questo è fantastico post-stagione, Kahn Butler, che ha segnato 11 punti, ha commesso quattro falli e ha fatto due palle rubate ha portato a due canestri in quel periodo dominante di sei minuti e mezzo. Come Spoelstra dopo giornalisti“Jimmy ha davvero ispirato tutti.”

READ  Il campione degli Houston Astros Justin Verlander arriva 5 volte in meno rispetto alla sua quarta carriera, strozza i Minnesota Twins

Per Butler, l’ispirazione tende ad apparire come sudore; Piace Vecchio capo a Chicago e MinnesotaTrova la magia in azione. Gli Heat non si sono arrabbiati dopo essere rimasti in svantaggio di ben 13 nel secondo quarto e sono entrati nell’intervallo con Tatum che sembrava un dono di Dio per Kelly Green. Hanno continuato a macinare, individuando specifici punti deboli dei Celtics la cui assenza di due titolari li ha costretti a giocare un giro misto e sottile, spingendoli più forte che potevano fino a quando non hanno iniziato a bloccarsi.

Nonostante tutte le lamentele sul fatto che Smart fosse il vero generale, lui lui è Guardia di Boston. Rintraccia solo Tatum Tocchi in ogni gioco E Tempo di possesso Nei playoff, è il giocatore spesso responsabile di portare la palla e introdurre i Celtics nei loro gironi. Horford è un conduttore paziente ed equilibrato, capace di tenere la palla in movimento e lontano dalla mano dell’avversario, con i Celtics’ Secondo miglior rapporto assist per girare dopo la post-stagione. Senza questi due guerrieri costanti, l’allenatore Amy Odoka avrebbe dovuto fare più affidamento su Tatum e Jaylene Brown per dare il via ai possedimenti e alla creatività; Hanno fatto passi da gigante come allenatori di palla e registi, ma la combinazione di pressione costante della palla calda e alcune consegne miserabili ha portato a otto enormi turnaround nel terzo quarto dei Boston Star Wings. Sei di loro appartengono a Tatum, che è caduto duramente dopo aver giocato tutti tranne 73 secondi del primo tempo meno di due giorni dopo aver concluso una serie di sette partite consecutive con una media di 41 minuti a partita. È andato 1 su 7 fuori dal campo con un solo passaggio nel secondo tempo.

Queste transizioni hanno contribuito ad alimentare il gioco frenetico di Miami – 1,33 punti per partita di transizione nel gioco 1secondo Pulizia del vetro, in piena conformità con Heat’s Il miglior punteggio dell’intera stagione in NBA– che a sua volta ha contribuito ad aprire le porte sul crimine di Miami Half-Court. (Felice Pam Adebayo Dopo la partita: “Il limite diventa un oceano quando inizi a correre con una transizione.”) Sembra sempre facile, ecco perché un altro effetto dell’assenza di Smart a valle: Udoka concede 30 minuti di corsa a Payton Pritchard, la prossima guardia dopo Il passaggio di Derek White a un punto di partenza intelligente è diventato un problema di Boston.

READ  Dana White dell'UFC ritorna dopo che Nate Diaz si è sfogato sullo stato del contratto

Butler ha inseguito spietatamente Pritchard ogni volta che era sul pavimento, in particolare nel quarto quarto, e ha chiamato il suo uomo per regolare gli schermi per assicurarsi che il secondo anno di 6 piedi-1 fosse al lavoro e ha sollevato la discrepanza più e più volte:

Quando Miami aveva bisogno di stringere le viti sulla difensiva, Butler era lì per aumentare la pressione e creare palle perse che frenavano il ronzante attacco di Boston prima dell’intervallo. Quando Miami ha avuto bisogno dei punti nel terzo set – prima per abbreviare il vantaggio dei Celtics, poi per fermare la serie di 9-0 Celtics che li ha riportati a tre punti dopo un grande 22-2 – Butler si stava facendo strada per la vernice, disegna la connessione e risali la linea. “Amo il fitness”, Butler Lei disse Dopo la partita. “Ad esempio, voglio incontrare persone e vedere chi cade per primo, chi si arrende per primo”.

Quando Miami aveva bisogno di canestri per mettere in ghiaccio la partita, c’era Butler, che ha segnato o assistito in 16 degli ultimi 22 punti degli Heat negli ultimi otto minuti e mezzo per assicurarsi la W, e quando qualcuno aveva bisogno di ricordare la sua presenza. Due I giocatori di questa serie con la legittima pretesa di essere i migliori giocatori…

…c’è stato un maggiordomo, che ha messo un po’ di punteggiatura in classifica al termine di un’altra prestazione eccezionale: 41 punti su 12 su 19 dal campo e 17 su 18 dalla lunetta per nove rimbalzi, cinque assist, quattro tiri, e tre blocchi in 41 minuti enormi.

“Ogni volta e in una tasca del gioco quando dovevamo controllare il gioco, fare il tiro giusto o prendere la decisione giusta, Jimmy ha avuto il segno su di esso… Se sei motivato dalla competizione e la posta in gioco aumenta , farai salire di livello il tuo gioco ‘, Spoilstra Lei disse. “Non si tratta di cercare di ottenere numeri più grandi. Si tratta di fare ciò che è necessario”.

Questo è il livello di Tatum Potresti Arriva, come dimostra il suo capolavoro in Gara 6 contro Giannis e la sua banda di apertura martedì. È qualcosa a cui dovrà avvicinarsi in modo più coerente d’ora in poi, poiché sembra essere l’unico giocatore Jamie – con una media di 29,8 punti, 7,7 rimbalzi, 5,4 assist e 2,3 palle rubate a partita nella post-stagione con la divisione di tiro del 54/35/83. , e alcuni, anche se non si tratta di quello i numeri fottuti sono troppo grandi— Adesso sta lavorando.

READ  Jo Burrow: Non ho pensato molto alla mia seconda decade

Ciò che serve a Boston ora è evidenziare la positività: ci sono state molte chiacchiere post-partita su come C ha vinto il primo, secondo e quarto quarto, il che significa che sarebbero stati in ottima forma se non fossero stati eliminati entro il 25 Nel terzo, speriamo che tu abbia il meglio della salute e ti ricarichi il prima possibile.

Un intelligente ritorno sul campo porterebbe fuori Pritchard, ripulire i terreni di caccia più fertili di Butler e alleviare la pressione della manipolazione su Tatum e Brown. Riprendere Horford aggiungerebbe un altro tiratore credibile e regista al cortile per occupare Adebayo, che era un mostro di mezza età nella seconda metà, e ridurre la dipendenza di Udoka da Daniel Theis e Grant Williams, che hanno continuato a recitare in Gara 7. Tenta due da 3 e prendi cinque falli. Quando Boston riprenderà questi ragazzi – e soprattutto se le C riusciranno a mantenere Robert Williams terzo in campo e a creare un caos a doppio senso – questa serie avrà un aspetto molto diverso.

Gli Heat ne hanno già uno in banca, oltre ai 7 stadi locali del gioco, se si tratta di questo. È probabile che Horford Rispettare i protocolli COVID durante il gioco 2. Anche la custodia Smart rimane nell’aria. Odoka ha detto prima della partita che i piedi del difensore di quest’anno erano ancora troppo doloranti e gonfi per fare qualcosa di più che Mosse di basket limitate.

Se né Smart né Horford possono andare giovedì, Tatum e Brown dovranno essere migliori di come hanno fatto in Gara 1. E se non hanno più nel serbatoio del gas di quanto non ne avessero la prima volta dopo aver giocato 44 e 43 minuti, Rispettivamente, quindi Butler, Pam e il resto degli Heat e la banda potrebbero essere già a metà delle finali prima che la squadra forte dei Celtics abbia la possibilità di entrare in campo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply