Internet Explorer si spegne in un’ondata di nostalgia

Ha affermato che l’inclusione di Internet Explorer nell’onnipresente sistema operativo Windows e l’obbligo di utilizzarlo su alcuni siti Web governativi hanno reso il browser una parte inevitabile della vita quotidiana di milioni di persone.

mentre accelerava La scomparsa di Netscape NavigatorIl primo browser web commerciale al mondo.

“Internet Explorer non è stato certamente il primo browser, ma la sua inclusione in Windows a metà degli anni ’90 ha davvero contribuito a portare il Web a una base di utenti molto ampia”, ha affermato il professor Nelson, e ha reso Internet più ampiamente disponibile.

Tuttavia, ha detto, “non è mai stato un ottimo browser”.

“Se vuoi fare cose ad alte prestazioni o sei in prima linea, qualsiasi cosa da Microsoft è come guidare la Toyota Camry di tua madre”, ha affermato il professor Nelson. “Ha fatto il lavoro ma nessuno si è entusiasmato per un browser impopolare e con prestazioni davvero basse”.

in Post sul blog Al ritiro del browser, Shaun Lindersey, direttore generale di Microsoft Edge Enterprise, ha dichiarato mercoledì che, nonostante il suo ruolo notevole nell’evoluzione del Web, “la reputazione di Internet Explorer di oggi è, meritatamente, un prodotto di un’era più antica: comportamento bizzarro e carente nella sicurezza che fornisce un browser. il discorso “.

Ha scritto che nei prossimi mesi, gli utenti che apriranno Internet Explorer verranno reindirizzati a Microsoft Edge utilizzando la “Modalità IE”.

Ha scritto: “Alla fine, Internet Explorer verrà disabilitato in modo permanente come parte di un futuro aggiornamento di Windows, a quel punto le icone di Internet Explorer sui computer degli utenti verranno rimosse”. Ha descritto Edge come “un browser più veloce, più sicuro e più moderno”.

READ  Samsung S22 Ultra: consigli e suggerimenti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply