Inizia l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite: Aggiornamenti in tempo reale

debito…Dave Saunders per il New York Times

Dopo oltre due anni di interruzione a causa della pandemia di Covid-19, il raduno annuale dei leader mondiali presso l’Assemblea generale delle Nazioni Unite è tornato in pieno svolgimento questa settimana.

Ma già martedì, gli organizzatori stavano lottando con i delegati senza maschera che andavano contro i requisiti di ingresso dell’evento. Gli agenti di sicurezza hanno cercato di intercettare i partecipanti sulla scala mobile senza maschere e, all’interno dell’aula magna, alcuni indossavano maschere.

Decine di migliaia di persone da tutto il mondo – dai capi di stato ai rappresentanti del governo, della società civile, attivisti e membri dei media – scendono nella sede delle Nazioni Unite nel centro di Manhattan.

“Siamo molto lieti di essere tornati di persona alla settimana ad alto livello dell’Assemblea generale dopo due anni”, ha affermato il portavoce delle Nazioni Unite Stephane Dujarric. “La diplomazia personale è la chiave dell’argomento dell’incontro”.

Nel 2020, la riunione annuale si è tenuta virtualmente, con i leader che hanno tenuto discorsi preregistrati. Questa è la prima volta nei 75 anni di storia delle Nazioni Unite che le visite di persona sono state cancellate.

L’anno scorso, il formato era un mix di presenza di persona e discorsi preregistrati a seconda delle preferenze di ciascun paese.

Allora come fanno gli organizzatori a mitigare il rischio che una tromba d’aria diplomatica non si trasformi in un evento super divulgatore? L’ONU sta prendendo alcune precauzioni e facendo rispettare alcune regole.

READ  Detriti che perdono dal tentativo di lancio del razzo lunare della NASA; Il prossimo tentativo è tra settimane

Il numero di persone ammesse all’interno dell’edificio della sede delle Nazioni Unite è limitato e tutti devono indossare una mascherina in tutte le aree pubbliche. I giornalisti devono essere vaccinati e portare con sé un certificato di vaccinazione.

Le Nazioni Unite esortano chiunque sia stato esposto al virus negli ultimi cinque giorni, non stia bene o sia risultato positivo a rimanere a casa.

Il numero di persone che ogni paese membro può portare all’interno dell’edificio è fissato a 10. I paesi possono portare fino a sei membri nella sala dell’Assemblea Generale, dove i leader tengono discorsi dal martedì alla domenica, e altri quattro per accompagnarli all’interno dell’edificio.

Prima della pandemia, la sede delle Nazioni Unite ha ospitato dozzine di eventi collaterali ogni giorno, attirando celebrità ed esperti di tutto, dalla scienza ai diritti delle donne alla libertà di stampa.

Quest’anno, questi eventi sono stati ridotti a meno di 20 e si sono concentrati su questioni più urgenti come il clima, l’insicurezza alimentare, la risposta alla pandemia e l’istruzione.

Antonio Guterres, segretario generale dell’Onu, parteciperà solo agli eventi presso la sede centrale, ma avrà un fitto programma di incontri bilaterali con i leader mondiali.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply