Infortunio a Zion Williamson: la stella del Pelican salterà almeno tre settimane a causa di uno stiramento al tendine del ginocchio

Immagini Getty

Pellicani di New Orleans La superstar Zion Williamson sarà fuori dai giochi almeno per le prossime tre settimane, a causa di uno stiramento al tendine del ginocchio destro, Lo ha annunciato la squadra Martedì. Williamson si è infortunato durante la sconfitta per 111-120 di lunedì contro i Philadelphia 76ers. È uscito tardi nel terzo quarto della competizione e non è più tornato al lavoro.

La sconfitta è stata ovviamente dura per i Pelicans e per i fan della NBA in generale, dato che Williamson ha giocato un basket stellare finora in questa stagione. Ha una media di 26 punti, sette rimbalzi e 4,6 assist a partita con il suo stile di gioco rilassato. La durabilità è stata una delle principali preoccupazioni di Williamson per tutta la sua carriera, ma in questa stagione è stato in gran parte in grado di rimanere in buona salute. Finora ha perso solo otto delle 37 partite della squadra, anche se quel numero sta per salire.

Williamson si unirà all’attaccante Brandon Ingram a bordo campo a New Orleans. Ingram non gioca da fine novembre a causa di un infortunio al dito del piede, e non si sa a questo punto quando tornerà in campo. I Pelicans avranno ora il compito di mantenere la competitiva Western Conference senza quei due uomini. I Pelicans sono attualmente 23-14 in stagione e solo una partita fuori dalla testa di serie numero 1 nella Western Conference.

New Orleans starà probabilmente attenta con Williamson mentre si riprende da questo infortunio data la sua importanza complessiva per il franchise. La sua salute a lungo termine è più importante di alcune partite della stagione regolare a gennaio.

READ  Paul O'Neill è sbalordito dal fatto che gli Yankees si ritirino con la sua figura

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply