Inflazione: l’IPC è aumentato ad agosto nonostante il calo dei prezzi del gas

Prezzi al consumo ad agosto 0,1 è più alto Nonostante i costi per gas ed energia siano diminuiti, la percentuale rispetto al mese precedente. Molti economisti avevano sperato che il comunicato di martedì avrebbe mostrato che l’inflazione si stava finalmente raffreddando, ma un nuovo rapporto del governo ha mostrato che gli aumenti dei prezzi sono rimasti ostinatamente alti, in particolare per cibo e alloggi.

I dati pubblicati martedì dal Bureau of Labor Statistics hanno mostrato che i prezzi di agosto sono aumentati dell’8,3% rispetto all’anno precedente. Questo è in calo dall’8,5%. Luglioe dal 9,1 per cento Giugno Ma è ancora più alto del previsto a causa del forte calo dei prezzi della benzina delle ultime settimane.

I responsabili politici, gli economisti e il pubblico americano sono ansiosi di segnali costanti che l’inflazione abbia raggiunto il picco questa estate ai massimi degli ultimi 40 anni.

Il rapporto mensile di martedì, noto come Indice dei prezzi al consumo, è stato meno rassicurante. L’indice alimentare è aumentato dell’11,4% lo scorso anno, il più grande aumento in 12 mesi dal maggio 1979. I prezzi dei generi alimentari sono aumentati dello 0,8 per cento nell’ultimo mese. La spesa per alloggi, cure mediche, auto nuove e mobili per la casa è aumentata rispetto al mese precedente.

C’erano alcune eccezioni. L’indice della benzina è sceso del 10,6% quando i prezzi alla pompa sono scesi dai massimi estivi. Calano i prezzi dei biglietti aerei e delle auto usate.

L’inflazione è il problema più grande dell’economia e i suoi numeri stanno diminuendo difficile Famiglie vulnerabili senza spazio per assorbire costi più elevati per l’affitto, generi alimentari e tutto il resto.

La Federal Reserve combatte l’inflazione aumentando i tassi di interesse, progettato per rallentare l’economia rendendo più costosi tutti i tipi di investimenti e crediti, dai mutui ai prestiti automobilistici alle assunzioni. L’obiettivo della banca centrale è utilizzare tassi più elevati per ridurre la domanda nell’economia, soprattutto perché i suoi strumenti possono fare poco per risolvere problemi come i blocchi della catena di approvvigionamento, la carenza di manodopera o la guerra in Ucraina.

READ  Il principe Carlo esegue per la prima volta il discorso della regina

“C’è una storia più ampia del calo dei prezzi”, ha affermato Joe Brusulas, capo economista di RSM. “Questa è la domanda, questo è il punto della politica”.

Gli americani si sentono finalmente meglio riguardo all’economia

Ma la lotta contro L’inflazione ha gravi conseguenze e può alla fine paralizzare l’economia Con forza, incitamento Una recessione E una nuova ondata di perdite di posti di lavoro. Tuttavia, la banca centrale ha inviato un messaggio chiaro: è pressante.

“Sebbene tassi di interesse più elevati, crescita più lenta e condizioni del mercato del lavoro più deboli ridurranno l’inflazione, causeranno anche un certo dolore alle famiglie e alle imprese”, ha affermato il presidente della Federal Reserve Jerome H. disse In un discorso molto seguito il mese scorso. “Si tratta di costi sfortunati per ridurre l’inflazione. Ma il mancato ripristino della stabilità dei prezzi causerà più dolore.

Il GOP cerca un ripristino a medio termine poiché l’inflazione e l’aborto temperano le ambizioni

L’inflazione svolge anche un ruolo politico, influenzando le elezioni di medio termine. L’amministrazione Biden è stata attaccata dai repubblicani per i precedenti sforzi di stimolo della pandemia che hanno contribuito a dare il turbo all’economia. Quest’estate, l’aumento dei prezzi del gas a maggio e giugno ha ulteriormente inasprito i sentimenti degli americani sull’economia, facendo scendere il sentimento dei consumatori e i numeri dei sondaggi del presidente Biden. Ma i prezzi del gas continuano a diminuire. La media nazionale per un gallone di gas è stata di $ 3,70 martedì, dopo aver raggiunto $ 5 a giugno. Secondo l’AAA.

I repubblicani stanno cercando di inquadrare il loro messaggio politico attorno all’inflazione mentre si contendono il controllo della Camera e del Senato. Tuttavia, l’inflazione è recente Perde un po’ di energia Con gli elettori, in particolare, c’è il mercato del lavoro poiché i prezzi del gas continuano a scendere dai massimi estivi Ancora contorcendosi.

READ  Sheep Fire: evacuazioni forzate dopo che l'incendio della California meridionale si è diffuso 20 volte

In realtà, americani Inizio a sentirsi meglio L’economia e il sentimento dei consumatori sono diminuiti a giugno. Lynn Farrell, presidente e proprietaria di Windy City Travel, con sede a Chicago, ha affermato che gli affari vanno a gonfie vele, soprattutto nei viaggi di lusso. La gente vuole volare in prima classe dopo una vacanza attesa da tempo. Farrell mette insieme anche pacchetti safari per i clienti che cercano viaggi ancora più lussuosi.

Le tariffe aeree sono diminuite rispetto all’impennata estiva, ha detto Farrell. E per coloro che possono permetterselo, il puro entusiasmo fa impallidire i numeri dell’inflazione.

“Il viaggio è un barometro interessante sulla fiducia dei consumatori”, ha affermato Farrell, in viaggio verso Chicago da un viaggio del personale a Cancun. “Quando i consumatori iniziano a preoccuparsi un po’, le finestre di prenotazione si riducono o le persone non prenotano viaggi a lungo raggio. Ma i viaggi possono effettivamente sfuggire a ciò che sta succedendo nell’economia perché c’è una domanda repressa.

La banca centrale è disposta ad addebitare anticipatamente tassi di interesse più elevati

Dati dell’indagine Un comunicato della Fed di New York lunedì ha mostrato che i consumatori statunitensi si aspettano un calo significativo dei tassi di inflazione futuri. È una buona notizia che i funzionari della banca centrale si riuniranno la prossima settimana per la riunione politica di settembre. Le aspettative inflazionistiche possono autoavverarsi e il lavoro della banca centrale diventa più difficile se le famiglie e le imprese si aspettano che l’inflazione sia più alta e di conseguenza cambino il loro comportamento.

La banca centrale ha aumentato i tassi al ritmo più aggressivo degli ultimi decenni e li ha aumentati di tre quarti di punto percentuale a luglio. Gli osservatori delle banche centrali e dei mercati finanziari se lo aspettano sempre di più Un altro aumento A quel livello la prossima settimana, poiché la banca centrale si affretta a ottenere tassi sufficientemente alti da rallentare l’economia.

READ  Biden sta valutando la possibilità di emettere una dichiarazione di emergenza climatica, affermano le fonti

Jackson Hole: Dove si incontrano i funzionari della Fed, i lavoratori non possono restare

“[The Fed] “Senti, non siamo dove dovremmo essere, ma almeno non siamo così indietro come lo eravamo”, ha affermato Diane Swank, capo economista di KPMG.

Tuttavia, le mosse della banca centrale possono solo risolvere alcuni dei problemi dell’economia. L’invasione russa dell’Ucraina a febbraio ha già causato una massiccia corsa ai prezzi dell’energia e del gas quest’anno e ai funzionari della Casa Bianca Campanello d’allarme A proposito di una crisi energetica incombente in Europa dopo le minacce del presidente russo Vladimir Putin di imporre un oscuro inverno in Europa.

“Se quelle tensioni geopolitiche si intensificano e la Russia interrompe tutte le forniture di petrolio, il miglioramento dell’inflazione potrebbe non essere certo”, ha affermato Brusulas. “Allora siamo pronti per un altro shock di approvvigionamento”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply