Il proprietario dei Mets Steve Cohen capisce la matematica nel continuare a spendere con Carlos Correa

Steve Cohen spende i soldi in modo casuale, quasi capriccioso, sottolineando la sua comprensione della propria ricchezza. Quando i giocatori di baseball e la classe di proprietà oscillano, i giocatori si arrabbiano quando la battaglia viene descritta come “milionari contro miliardari”. Non capisci, potrebbero dire quelli del sindacato, quanti milioni su un miliardo?

La risposta, ovviamente, è mille. Ce ne sono mille milioni su un miliardo. E Cohen Sahib New York Mets, è un uomo che ha più di dieci miliardi. Calcolare. Di sicuro può.

Se ti sei sentito un po’ intontito al risveglio stamattina, non sei solo. Durante la notte, mentre la maggior parte dell’industria del baseball dormiva, Cohen stava negoziando una questione scioccante, Contratto di 12 anni del valore di $ 315 milioni Con uno short free agent Carlo Correa. L’accordo, ovviamente, dipende da un aspetto finanziario, che si è rivelato un ostacolo di proporzioni epiche per la squadra che pensava di averlo ingaggiato la scorsa settimana. In uno straordinario capovolgimento, Correa ha accettato un contratto di 13 anni da 350 milioni di dollari con San Franciscoma i Giants hanno annullato una conferenza stampa martedì mattina, secondo quanto riferito a causa di problemi medici.

La natura di tali preoccupazioni è sconosciuta. Ma è stato sufficiente per creare un’apertura per i Mets. Una notte Correa avrebbe dovuto brindare alla sua nuova vita nella Bay Area, il suo rappresentante Scott Boras era al telefono con il proprietario dei Mets. Cohen aveva già messo da parte $ 500 milioni in free agent. Sentiva che la sua squadra aveva ancora bisogno di un battitore in più per sfidarlo Coraggioso e il Veles nella Lega Nazionale Est. Se ci vuole la scheda offseason per aumentare a $ 806,1 milioni, paga un premio per mettere Correa in terza base accanto all’interbase Francesco Lindorcosì sia.

READ  Risultati UFC 274: Oliveira vs Gaithji

“Avevamo bisogno di qualcos’altro, e basta”, ha detto Cohen a John Heyman del New York Post.


Steve Cohen (Gregory Fisher/USA Today Sports)

Nel suo breve periodo di proprietà dei Mets, il gestore di hedge fund ha collezionato giocatori con lo stesso entusiasmo con cui collezionava opere d’arte. Può tollerare la stravaganza. Bloomberg stima il suo patrimonio netto a $ 13 miliardi. È considerato il più ricco tra tutti i suoi proprietari Major League Baseball. comportati come tale.

Quando la stagione dei Mets si è conclusa a ottobre, dopo 101 vittorie in regular season ma solo tre partite di postseason, c’era la sensazione di un’opportunità persa. La squadra potrebbe essere di nuovo brava nel 2023, ma sarà difficile riconquistare la magia. Gruppo di TC – asso Jacob De Grumstella più vicina Edwin DiazDifensore popolare Brandon NemoOltre agli antipasti Chris Bassetto E il Taeguan Walker Diventeranno agenti liberi. Il consenso generale era che sarebbe stato difficile per i Mets tappare tutti quei buchi.

Questo è il tipo di pensiero che ignora il numero di milioni su un miliardo e ignora la comprensione della matematica di Cohen.

Dopo che a DeGrom fu permesso di partire per il Texas, Cohen iniziò a spendere. E davvero non si è fermato. In un contesto di bassa stagione, i Mets hanno ingaggiato il quattro stelle più giovane disponibile (Corea), il lanciatore più affermato sul mercato (Justin Verlander) e buon diaz. Quasi come un ripensamento, il team si è riunito con Nimmo con un contratto di otto anni da 162 milioni di dollari. Come playboy alle prime armi, i Mets hanno lanciato $ 75 milioni al lanciatore giapponese Kodai Singa. Oh, a proposito, c’è stata una divisione di 65,5 milioni di dollari tra i titolari José Quintanacacciatore Omar Narvaeze doppio rilievo Adam Ottavino E il Davide Robertson.

La spesa porta il libro paga previsto per le tasse sul lusso del team a circa $ 380 milioni, poco più di $ 90 milioni per la terza soglia fiscale, la cosiddetta “tassa Cohen”. Cohen ha riso della tassa dopo che è stata codificata nell’ultimo accordo di contrattazione collettiva. “È meglio che avere un ponte intitolato a te”, ha detto. Non stava scherzando, non gli importa. E se questo fa la differenza, la maggior parte di quegli accordi accorciati significa che i Mets saranno considerati i favoriti per una stella a doppio senso Shuhei Ohtani il prossimo inverno.

Tuttavia, la squadra sta cercando di sborsare parte dello stipendio. La Corea fa la terza base Eduardo Escobar Variabile. La presenza del ricevitore James McCann È anche ridondante. Il direttore generale Billy Eppler potrebbe provare a migliorare il suo staff di lanciatori aggrappandosi a potenziali clienti come Brett Patti E il Marco Ventus Negli scambi – che potrebbe essere allettante calze biancheche ha ascoltato attentamente le esibizioni Liam Hendrix. Con Lindor e Correa firmati negli anni ’30, c’è poco bisogno di giovani sul lato sinistro del campo interno dei Mets.

Quindi Epler ti terrà occupato durante le festività natalizie. Era stato moderatore di una serie di conferenze stampa nelle ultime due settimane, quando Nemo, Singa e Verlander erano tutti in visita a New York. martedì mattina, A Verlander è stato chiesto perché avesse scelto i Mets. La sua risposta è stata la stessa del motivo per cui Correa, che avrebbe dovuto essere lanciato a San Francisco più tardi quel giorno, ora dedicherà il resto della sua carriera ai Mets.

«Steve» disse Verlander.

Cohen ha lavorato dritto e spietato questo inverno. I Mets avevano bisogno di un avvicinamento. Cohen Diaz ha firmato un contratto da record da 100 milioni di dollari. I Mets dovevano sostituire DeGrom. Entra in Verlander e connettiti Max SchezerIndice del valore medio annuo con un contratto di due anni del valore di 86,7 milioni di dollari. Anche dopo quasi mezzo miliardo di spesa, i Mets avevano bisogno di un’altra mazza. Quando c’è stata un’apertura con la Corea, Cohen non ha esitato.

E perchè no? Sai quanti milioni su un miliardo?

Steve Cohen sì.

(Foto in alto di Carlos Correa: Jay Biggerstaff/Getty Images))

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply