Il promemoria militare si aggiunge al potenziale mistero della meteora della galassia

Sebbene molti spieghino che il rapporto dello Space Command alla NASA ha confermato i meteoriti, inclusi due astronomi di Harvard, alcuni astronomi ritengono che siano necessari dati aggiuntivi per sostenere l’affermazione. Dicono che le misurazioni disponibili non hanno barre di errore che indicano quanto siano accurate o imprecise.

“La punizione non basta. I risultati scientifici sono pubblicati e non sono riservati. Maria Hajdukova, ricercatrice presso l’Istituto astronomico dell’Accademia slovacca delle scienze in Slovacchia, ha studiato i meteoriti e ha confermato la validità del comando spaziale. “Non sto dicendo che non ci credo, ma non posso rivendicarlo se non ho i fatti”, ha aggiunto.

Rapporti della NASA Una dichiarazione pubblica Questo mese “La breve durata dei dati raccolti, inferiore a cinque secondi, rende difficile determinare con certezza se l’origine dell’oggetto esiste effettivamente tra le galassie”.

In un’intervista con l’ufficiale di difesa planetaria della NASA Lindley Johnson ha dichiarato: “Ovviamente, non è possibile confermare l’esistenza di un mezzo interstellare”.

Il dottor Lope e il signor Siraj non erano d’accordo. “Cinque secondi sono un sacco di tempo”, ha detto il dottor Lope. “Il tempo non è importante, la qualità dei dati raccolti è importante. In cinque secondi puoi fare molto in termini di strumento e misurazione.

È anche il sig. Siraj prevede anche di inviare nuovamente il suo articolo a The Astrophysical Journal Letters. Peter Vers, un astronomo del Minor Planet Center dell’Unione Astronomica Internazionale, che ora tiene traccia degli oggetti nel sistema solare, ha affermato che le informazioni sul meteorite del 2014 potrebbero aiutare la loro argomentazione proveniente dall’agenzia militare.

Quei dati mostrano una sequenza anormale di tre lampi di luce poiché il materiale era un barile nell’atmosfera terrestre. “È strano, te lo posso dire”, ha detto il dott. Versace ha detto che durante una caduta di meteoriti, la loro luminosità di solito raggiunge il picco solo una volta.

READ  I candidati alla Rock and Roll Hall of Fame Eminem, Dolly Parton, Lionel Richie e Carly Simon

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply