Il problema tecnico del James Webb Telescope ha fatto impazzire gli ingegneri della NASA: “Era molto pericoloso”

Sul canale scientifico speciale about Telescopio spaziale James WebbIl direttore delle operazioni della missione della NASA, Carl Starr, ha parlato di due giorni di tensione in cui sembrava che la missione potesse essere condannata. Le coperture dello schermo solare necessarie per azionare il telescopio dovevano essere ritratte e premuto un interruttore, dicendo agli ingegneri della NASA che funzionava correttamente. Ma il centro di controllo della missione non ha mai ricevuto quell’avviso dopo che si supponeva che il primo coperchio del parasole fosse stato aperto.

“Non abbiamo mai visto gli interruttori attivi, quindi ci siamo fermati”, ha detto Starr. “La cosa successiva è stata sparare di nuovo, quindi l’abbiamo sparato di nuovo e non ha funzionato”.

Affinché il telescopio si apra correttamente, centinaia di meccanismi devono funzionare perfettamente. Starr ha detto che stanno iniziando a trovare idee su cosa potrebbe essere andato storto.

“Forse non erano tutti separati”, ha detto Starr. “E forse era un po’ pizzicato ed era un po’ storto in quel modo, e forse si è appena bloccato. O forse è rimasto bloccato lì in qualche modo. Era molto serio. Non sono sicuro di come descriverlo, ma di nuovo, era calmo e il popolo divenne molto solenne”.

Il James Webb Space Telescope non è stato privo di problemi durante il suo sviluppo e test. Incontra il progetto A 1 mese di ritardo Alla fine del 2016 a causa di un risultato inaspettato durante il test degli specchi del telescopio. Ma fortunatamente questa volta si è trattato di un falso allarme.

Starr ha spiegato: “Gli ingegneri termici si sono fatti avanti con un po’ di telemetria e hanno detto: ‘Sto vedendo queste temperature e ti sto dicendo che l’unico modo per ottenerle è non avere nulla di intralcio. Pertanto, deve essere illimitato. Non ha premuto il tasto. “

READ  Il gigantesco razzo lunare Artemis I della NASA sarà sottoposto a un altro test prima del lancio a giugno

È chiaro che tutti i partecipanti sono stati sollevati e sono stati in grado di portare avanti un compito senza precedenti.

“Quando ce lo hanno detto e stavamo ricevendo il briefing, gli sguardi sui volti di tutti, il sollievo, e poi siamo stati in grado di andare avanti a tutta velocità subito dopo”, ha detto Starr.

Per ulteriori informazioni controlla sciencechannel.com.

Guarda Demi Lovato rivelare il motivo leggermente imbarazzante del loro trauma cranico prima che uscisse Jimmy Kimmel dal vivo:

Leggi di più da Yahoo Entertainment:

Diteci cosa ne pensate! Connettiti con noi TwitterE il Facebook o Instagram. E dai un’occhiata alla nostra hostess, Kylie Marr, a TwitterE il Facebook o Instagram.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply