Il principe Harry e Meghan si uniscono a William e Kate nel tour di Windsor

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

WINDSOR (Reuters) – Il principe Harry e sua moglie Meghan si sono uniti a William e sua moglie Kate in una manifestazione di folla vicino al castello di Windsor sabato dopo la morte della nonna, la regina Elisabetta, sollevando la prospettiva di un riavvicinamento tra i due fratelli.

I due figli di re Carlo, che erano molto vicini alla morte della madre Diana in un incidente d’auto a Parigi nel 1997, caddero negli ultimi anni dopo che Harry e Meghan rinunciarono ai loro titoli reali per trasferirsi negli Stati Uniti.

La coppia era in Gran Bretagna per una breve visita quando la regina, il monarca più longevo della Gran Bretagna, è morta giovedì.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Come i membri più anziani della famiglia reale, Harry si è affrettato a essere al fianco della regina quando le sue condizioni sono peggiorate al castello di Balmoral in Scozia, e un portavoce dell’erede al trono ha detto che William aveva offerto un invito a passeggiare a Windsor.

Una fonte reale lo ha descritto come un’importante manifestazione di solitudine in un momento molto difficile per la famiglia. Sono scesi dalla stessa macchina, tutti vestiti di nero.

La coppia ha avuto poche interazioni durante la loro passeggiata di 40 minuti vicino a una delle case inglesi preferite dalla regina, fermandosi a leggere le lettere lasciate tra i fiori, stringendo la mano e chiacchierando con le migliaia di persone lungo il Lungo Cammino.

Raj Kaur, 41 anni, che era tra la folla, ha dichiarato: “Penso che questo ponga davvero la fine a ciò che è accaduto storicamente, ed è davvero un forte senso di solitudine per la famiglia reale. È stato davvero bello da vedere”. .

READ  Wendy Williams si dirige a Miami dopo aver dichiarato di essere pronta per un talk show

Meghan una volta ha abbracciato una donna in mezzo alla folla mentre altri si sono allungati per stringerle la mano e parlare ai quattro reali in prima serata. William ha passato un po’ di tempo accovacciato a chiacchierare con i bambini, mentre Kate e Harry baciavano fiori e messaggi di incoraggiamento dalla folla.

Gli osservatori reali stavano cercando segni di distensione tra lo sfarzo e le cerimonie di un periodo di lutto nazionale e un funerale di stato per Elisabetta. Leggi di più

Venerdì, Charles ha usato il suo primo discorso alla nazione come re per esprimere il suo “amore per Harry e Meghan mentre continuano a costruire le loro vite all’estero”.

William e sua nuora Kate hanno anche conferito i titoli di Principe e Principessa del Galles, che lui e la sua defunta moglie Diana avevano precedentemente detenuto.

William è stato sentito dire a qualcuno che i giorni dopo la morte della regina erano “molto surreali”.

“Pensavamo tutti che fosse invincibile”, ha detto.

Quando un’altra persona tra la folla gli ha chiesto come si stessero adattando i suoi figli, George, 9, Charlotte, 7 e Louis, 4, che avevano tutti iniziato la nuova scuola il giorno della morte della regina, ha risposto: “I bambini stanno bene, grazie. Sono buoni. Non sono l’ideale per iniziare nuove scuole con tutto quello che sta succedendo. “

READ  I tre segni zodiacali con l'oroscopo grezzo di giovedì 16 giugno 2022

Secondo le regole reali, i nipoti di un re hanno automaticamente il diritto di diventare principi o principesse nel regno, e ora che il padre di Harry, Carlo, è re, i suoi figli, Archie, 3 anni, e Lilibet, 1, possono rivendicare questi titoli. Lilibet prende il nome dal soprannome d’infanzia della regina.

Non è chiaro se riceveranno i titoli.

“Al momento siamo concentrati sui prossimi 10 giorni. Quando avremo informazioni aggiorneremo il sito (reale)”, ha detto ai giornalisti un portavoce di Charles.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Rapporti aggiuntivi di Kate Holton e Michael Holden a Londra, Peter Nichols e Hana Rantala a Windsor; Montaggio di Elizabeth Piper e Mark Potter

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply