Novembre 27, 2021

Umbrialibera

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Umbrialibera

Il primo ministro iracheno è sopravvissuto a un tentativo di omicidio

Al-Qadimi è andato su Twitter dopo l’attacco, chiedendo “tutti di essere calmi e rilassati”.

“Grazie a Dio, sto bene, sono tra la mia gente”, ha twittato sul suo account ufficiale.

“Ero, e sono tuttora, un progetto di redenzione per l’Iraq e il popolo iracheno. I missili del tradimento non motiveranno i credenti, ma scuoteranno la stabilità e la determinazione delle nostre eroiche forze di sicurezza per proteggere la gente, sostenere la giustizia e per sostenere la giustizia. La legge è a posto”, ha twittato.

L’esercito iracheno ha poi affermato che al-Qaeda era in buona salute e che “le forze di sicurezza stanno adottando le misure necessarie in relazione a questo tentativo fallito”.

Nessuno ha rivendicato l’attentato, ma sta arrivando in mezzo alle alte tensioni nella capitale.

Venerdì, i sostenitori dei militanti filo-iraniani si sono scontrati con le forze di sicurezza irachene a Baghdad vicino alla Zona Verde, uccidendo una persona e ferendone dozzine, hanno detto alla CNN funzionari sanitari.

I partiti che rappresentano i militanti filo-iraniani hanno chiesto proteste dopo aver perso seggi parlamentari durante le elezioni irachene del mese scorso, facendo arrabbiare i leader militanti e provocando numerose proteste e sit-in nelle ultime settimane.

READ  Britney Spears è ancora protetta da Sam Lutfi dopo il conservatorismo