Il presidente cinese Xiao Jianhua è stato condannato a 13 anni, la sua azienda ha multato 8,1 miliardi di dollari

La gente passa davanti a un edificio con l’indirizzo elencato dell’ufficio di Tomorrow Holdings a Pechino, Cina, 3 febbraio 2017. REUTERS/Tommaso Pietro

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

PECHINO, 19 ago (Reuters) – Un tribunale di Shanghai ha condannato venerdì il miliardario cinese-canadese Xiao Jianhua, che non si vedeva in pubblico dal 2017, a 13 anni di carcere e ha multato la sua società Tomorrow Holdings per 55,03 miliardi di yuan (8,1 miliardi di dollari). Cina.

Xiao e Tomorrow Holdings sono state accusate di estorcere illegalmente depositi pubblici, tradire l’uso dei beni affidati, utilizzare illegalmente fondi e accettare tangenti, ha affermato la Shanghai First Intermediate Court.

La pena è stata ridotta dopo che entrambi si sono dichiarati colpevoli e hanno collaborato al recupero dei guadagni illegali e alla restituzione delle perdite.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Xiao, nato in Cina, noto per avere legami con l’élite del Partito Comunista Cinese, è stato visto l’ultima volta essere stato trascinato via da un lussuoso hotel di Hong Kong con la testa coperta da una sedia a rotelle, ha detto a Reuters una fonte vicina al presidente.

La corte ha affermato che Xiao e Tomorrow avevano “violato gravemente l’ordinanza sulla gestione finanziaria” e “influito sulla sicurezza finanziaria dello stato” e hanno multato il presidente per 6,5 milioni di yuan per i reati.

La corte ha affermato che dal 2001 al 2021 Xiao e Tomorrow hanno fornito azioni, immobili, contanti e altri beni a funzionari governativi per un valore di oltre 680 milioni di yuan per eludere il monitoraggio finanziario e ottenere benefici illeciti.

READ  Una Cina arrabbiata sta conducendo altre esercitazioni vicino a Taiwan dopo aver visitato i legislatori statunitensi

Nel luglio 2020, nove società associate al gruppo sono state sequestrate dalle autorità di regolamentazione cinesi nell’ambito di una repressione dei rischi posti dalle istituzioni finanziarie. leggi di più

Quattro delle nove società sono assicuratori – la cinese Tianan Property Insurance Co, Huaxia Life Insurance Co, Tianan Life Insurance Co e Yiyan B&C Insurance Co – così come New Times Trust Co e New China Trust Co. Gli altri tre sono Chengdong. Obbligazioni, obbligazioni Guosheng e futures Guosheng.

Dal 2004, Xiao e Tomorrow controllavano diverse istituzioni finanziarie e piattaforme finanziarie Internet, inclusa la fallita Baoshang Bank, attraverso più livelli di azionisti indiretti e proprietà anonima, ha affermato la corte.

Xiao ha utilizzato i guadagni illeciti per acquisizioni di istituzioni finanziarie, commercio di titoli e investimenti esteri. Ma ha riconosciuto i suoi sforzi per fare ammenda.

“Xiao Jianhua ha compiuto passi lodevoli, quindi gli è stata inflitta una pena ridotta in conformità con la legge”, si legge.

Alla domanda sul diritto di Xiao all’accesso consolare come cittadino canadese durante il regolare briefing di venerdì, il portavoce del ministero degli Esteri cinese Wang Wenbin ha affermato che Xiao non aveva diritto a tali diritti perché la legge cinese non riconosce la doppia cittadinanza.

L’ambasciata canadese a Pechino non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento. Tomorrow Holdings non è stato immediatamente contattato per un commento.

($ 1 = 6,8056 Yuan Renminbi cinesi)

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Segnalazioni di Tony Munro, Jii Tang, Ryan Wu, Ellen Zhang, Eduardo Baptista e Meg Shen; Montaggio di Kim Coghill e Stephen Coates

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Le nostre 5 migliori previsioni di offerte per Chromebook Amazon Prime Day

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply