Il nucleo interno della Terra potrebbe aver iniziato a girare in un altro modo: studiando

Un nuovo studio rileva che il nucleo interno della Terra potrebbe aver cambiato direzione in profondità sotto la superficie.

Molto sotto i nostri piedi, un gigante potrebbe aver cominciato a muoversi contro di noi.


Terra Il nucleo internoUna palla di ferro rovente, delle dimensioni di Plutone, ha smesso di ruotare nella stessa direzione del resto del pianeta, ha suggerito una ricerca lunedì, e potrebbe ruotare nella direzione opposta.

A circa 5.000 chilometri (3.100 miglia) sotto la superficie su cui viviamo, questo “pianeta all’interno di un pianeta” può ruotare indipendentemente perché galleggia metallo liquido nucleo esterno.

Il modo esatto in cui ruota il nucleo interno è stato oggetto di dibattito tra gli scienziati e le ultime ricerche dovrebbero rivelarsi controverse.

Quel poco che si sa del nucleo interno deriva dalla misurazione delle sottili differenze nelle onde sismiche – a volte generate da terremoti o esplosioni nucleari – mentre attraversano il centro della Terra.

Nel tentativo di tracciare i movimenti del cuore interiore, una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Scienze Naturali della Terra Hanno analizzato le onde sismiche dei frequenti terremoti negli ultimi sei decenni.

Gli autori dello studio, Xiaodong Song e Yi Yang dell’Università cinese di Pechino, hanno affermato di aver scoperto che la rotazione del nucleo interno “si è quasi fermata nel 2009 e poi si è spostata nella direzione opposta”.

“Pensiamo che il nucleo interno ruoti rispetto alla superficie terrestre avanti e indietro come un’altalena”, hanno detto ad AFP.

Hanno aggiunto che “un ciclo dell’altalena è di circa sette decenni”, il che significa che cambia direzione circa ogni 35 anni.

Dissero che in precedenza aveva cambiato direzione all’inizio degli anni ’70 e si aspettavano che il prossimo cambiamento sarebbe avvenuto a metà degli anni ’40.

I ricercatori hanno affermato che questa rotazione si allinea approssimativamente con i cambiamenti nella cosiddetta “lunghezza del giorno” – piccole differenze nel tempo esatto impiegato dalla Terra per ruotare sul proprio asse.

bloccato nel mezzo

Finora, non c’è molto che suggerisca che ciò che fa il nucleo interno abbia molto effetto sugli abitanti della superficie.

Ma i ricercatori hanno affermato di ritenere che esistano connessioni fisiche tra tutti gli strati della Terra, dal nucleo interno alla superficie.

“Speriamo che il nostro studio possa motivare alcuni ricercatori a costruire e testare modelli che trattino l’intera Terra come un sistema dinamico integrato”, hanno affermato.

Gli esperti non coinvolti nello studio hanno espresso cautela sulle sue scoperte, indicando diverse altre teorie e avvertendo che rimangono molti misteri sul centro della Terra.

“Questo è uno studio molto attento condotto da scienziati eccellenti che hanno inserito molti dati”, ha affermato John Vidal, un sismologo dell’USC.

“(Ma) secondo me nessuno dei modelli spiega bene tutti i dati.”

Vidale ha pubblicato una ricerca lo scorso anno che indica che il nucleo interno sta oscillando a un ritmo più veloce, cambiando direzione ogni sei anni circa. Il suo lavoro era basato su due onde sismiche Esplosioni nucleari Tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70.

Quel lasso di tempo si sta avvicinando al punto in cui la ricerca di lunedì afferma che il nucleo interno ha cambiato direzione per l’ultima volta, cosa che Vidal ha definito “una piccola coincidenza”.

Geofisici ‘divisi’

Un’altra teoria – che secondo Vidale ha alcune buone prove a sostegno – è che il nucleo interno si è spostato in modo significativo solo tra il 2001 e il 2013 e da allora è rimasto al suo posto.

Hrvoje Tkalcic, un geofisico dell’Australian National University, ha pubblicato una ricerca che suggerisce che il nucleo interno cicli ogni 20 o 30 anni, invece dei 70 suggeriti nell’ultimo studio.

“Questi modelli matematici sono molto probabilmente tutti errati perché spiegano i dati osservati ma non sono richiesti dai dati”, ha detto Tkalcic.

“Pertanto, la comunità geofisica sarà divisa su questa scoperta e l’argomento rimarrà controverso”.

Ha paragonato i sismologi ai medici “che studiano gli organi interni del corpo dei pazienti utilizzando attrezzature imperfette o limitate”.

In assenza di qualcosa come una TAC, ha detto, “la nostra immagine dell’interno della Terra è ancora confusa” e si aspettava altre sorprese in arrivo.

Ciò potrebbe includere di più sulla teoria secondo cui il nucleo interno potrebbe contenere un’altra sfera di ferro al suo interno, come una bambola russa.

“Sta succedendo qualcosa e penso che lo scopriremo”, ha detto Vidal.

“Ma potrebbe volerci un decennio.”

maggiori informazioni:
Yi Yang et al., Variazione multidecennale della rotazione interna della Terra, Scienze Naturali della Terra (2023). DOI: 10.1038/s41561-022-01112-z

© 2023 AFP

la citazione: Il nucleo interno della Terra potrebbe aver iniziato a ruotare in un altro modo: Studio (2023, 24 gennaio) Estratto il 24 gennaio 2023 da https://phys.org/news/2023-01-earth-core.html

Questo documento è soggetto a copyright. A parte qualsiasi fair dealing a scopo di studio o ricerca privata, nessuna parte può essere riprodotta senza autorizzazione scritta. Il contenuto è fornito solo a scopo informativo.

READ  Spirali di luce blu nel cielo notturno della Nuova Zelanda lasciano gli osservatori 'un po' spaventati' | Nuova Zelanda

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply