Il giorno dell’omicidio di Delhi, Aftab Poonawalla e Shraddha Walker hanno litigato per le spese domestiche, hanno detto i poliziotti

Nuova Delhi:

Sebbene avessero litigato per mesi, la disputa era su chi avrebbe pagato per la casa che si è intensificata fino a quando Aftab Poonawalla ha ucciso il suo compagno di convivenza Shraddha Walkar a Mehrauli a Delhi la sera del 18 maggio, hanno riferito fonti mercoledì sulla base di ciò che ha disse. ancora interrogatorio.

Anche gli amici di Shraddha e gli ex proprietari della coppia a Vasai, vicino a Mumbai, hanno detto a NDTV di aver litigato regolarmente, soprattutto per il sospetto che si tradissero a vicenda.

Il 18 maggio è iniziata una rissa tra di loro per l’acquisto di alcuni oggetti per la casa. Fonti della polizia hanno detto che la questione si è intensificata quando sono venuti alla luce altri casi, e ad un certo punto, tra le otto e le dieci di sera, Aftab Poonawalla ha strangolato a morte Shraddha Walker.

“Ha tenuto il corpo nella stessa stanza durante la notte, e poi è andato a comprare un coltello e un frigorifero il giorno dopo”, ha detto uno degli agenti a NDTV. La polizia ha confermato i fatti con le dichiarazioni dei negozianti.

Presumibilmente ha tagliato la carcassa in 35 pezzi, li ha tenuti in un congelatore e poi li ha scaricati in una foresta vicina per i successivi 18 giorni.

1fa5h6no

La polizia si dirige verso l’appartamento in cui vivono Aftab Poonawalla e Shraddha Walker, nel quartiere Mehrauli di Delhi.

Il La storia si è sciolta nell’ultimo mese Dopo che i genitori di Shraddha Walker – che non le parlavano da un anno perché non approvavano la sua relazione religiosa (indù-musulmana) – si sono recati alla polizia a Vasai nel Maharashtra, la loro città natale vicino a Mumbai, dopo che alcuni amici gli avevano detto che aveva perso il contatto mesi fa.

READ  Le inondazioni sudafricane hanno ucciso 259 persone e distrutto strade

Aftab è stato convocato per la prima volta dai poliziotti di Vasai per essere interrogato e successivamente ammanettato dalla polizia di Delhi man mano che i sospetti crescevano. Alla fine, i bonifici bancari dalla sua app del telefono e alcune conversazioni su Instagram, che sono state registrate insieme alla posizione del segnale del cellulare, hanno aiutato la polizia a scoprire che Aftab mentiva perché l’aveva lasciata sola il 22 maggio. Stava usando il suo telefono e le sue app per farla sembrare viva, hanno detto i funzionari delle indagini.

Entrambi hanno lavorato nei call center e hanno vissuto insieme almeno nell’ultimo anno, inizialmente vicino a Mumbai, dove si trovano Si sono incontrati sull’app di appuntamenti Bumblepoi a Delhi da quando si è trasferito qui nel maggio di quest’anno.

Dopo circa una settimana in albergo, il 14 maggio hanno preso in affitto un appartamento. L’avrebbe uccisa quattro giorni dopo.

Fonti della polizia hanno detto che Aftab è stato recentemente licenziato dal suo lavoro a Gurugram per essere assente senza permesso.

Ha condotto gli investigatori ad alcune ossa nella foresta di Mehrauli. La polizia ha detto di aver inviato quelli e i campioni di DNA di suo padre a un laboratorio forense per verificare se le ossa provenissero dai suoi randagi. Le fonti hanno detto che dall’appartamento sono state trovate anche alcune macchie di sangue.

Tuttavia, le prove chiave, come il coltello che ha usato, devono ancora essere raccolte; la testa mozzata della vittima o qualsiasi altra parte del corpo identificabile; I vestiti che indossava quel giorno. O il suo telefono lanciato da Aftab nel Maharashtra o a Delhi. Ha alterato la sua dichiarazione, quindi la polizia intende fare un test del poligrafo. Anche uno psichiatra è stato chiamato ad assistere durante l’interrogatorio.

READ  I separatisti dell'Ucraina orientale ordinano l'evacuazione di massa mentre l'Ucraina avverte della provocazione russa

L’imputato dovrebbe comparire in un tribunale locale giovedì. La polizia cercherà un’ulteriore detenzione in modo da poter trovare più prove fisiche.

Video in primo piano della giornata

Video: una ragazza del Maharashtrian salta fuori dall’auto per sfuggire alle molestie

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply