Il famoso cantante indiano KK muore all’età di 53 anni

Ore prima della sua morte, il 31 maggio, il famoso cantante 53enne ha tenuto un concerto al Nazrul Mancha, una sede del Sir Gurudas Mahavidyalaya College nella città dell’India orientale di Calcutta.

Il lavoro di Kunath come a fare il cantante – Un cantante le cui canzoni sono state preregistrate per essere utilizzate nei film – lo ha reso famoso nel paese e in tutta la diaspora, fornendo la sua voce per centinaia di film di Bollywood. È diventato un nome familiare popolare dopo l’uscita nel 1999 del suo singolo album di debutto “Bal”.

I tributi al defunto cantante hanno iniziato a riversarsi sui social non appena si è diffusa la notizia della sua morte, anche dal primo ministro del Paese Narendra Modi.

“Dolore per la morte prematura del famoso cantante Krishnakumar Konath meglio conosciuto come KK. Le sue canzoni riflettevano un’ampia gamma di emozioni mentre colpivano persone di tutte le età. Lo ricorderemo sempre attraverso le sue canzoni. Le mie condoglianze alla sua famiglia e i fan di Umm Shanti” Modi Egli ha detto.

L’attore indiano Akshay Kumar ha dichiarato in un tweet: “Così triste e scioccato nell’apprendere della triste scomparsa di KK. Che perdita! Om Shanti”.

Il regista Vivek Agnihotri si è detto “estremamente triste” di sapere della morte di Kunath, notando che ha cantato la prima canzone nel suo primo film e da allora è stato un “grande amico”.

Agnihotri ha detto: “Perché così presto, KK, perché? Ma hai lasciato un tesoro dalla tua playlist. Una notte molto dura. Om Shanti. Artisti come KK non muoiono mai”.

READ  Weird Al di Daniel Radcliffe suona esilarante e ovviamente strano

Il primo ruolo decisivo di Kunnath a Bollywood è stato con la canzone “Tadap Tadap Ke” dal film “Hum Dil De Chuke Sanam”.

I suoi altri brani popolari includono “Sach Keh Raha Hai” dal film “Rehnaa Hai Terre Dil Mein” e la canzone “Mangalyam” dal film “Saathiya”.

Nato nell’agosto del 1968 a Nuova Delhi, Kunath si è laureato al Kirori Mall College dell’Università di Delhi, prima di iniziare la sua carriera cantando jingle per le pubblicità, secondo News18, affiliato della CNN.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply