Il DT Aaron Donald riceve un grosso aumento dai Los Angeles Rams con un contratto rielaborato

Contrasto difensivo All-Pro Aaron Donald Ritorna ai Los Angeles Rams con un grosso rilancio che lo renderà il non quarterback più pagato della NFL.

I Rams hanno rielaborato l’accordo di Donald per dargli un aumento di $ 40 milioni negli ultimi tre anni del suo attuale contratto, hanno detto fonti ad Adam Schefter di ESPN, rendendolo il primo non quarterback a raggiungere i $ 30 milioni a stagione. L’accordo modificato porta il valore totale del contratto di Donald a $ 95 milioni in tre anni.

Fonti hanno affermato che l’accordo, negoziato dall’agente Todd France, include $ 65 milioni garantiti nei primi due anni del contratto ed è strutturato in modo tale che Donald possa ritirarsi o tornare per la stagione 2024 per ulteriori $ 30 milioni garantiti. cambio.

Una fonte ha detto a Jeremy Fowler di ESPN che il contratto rielaborato include una clausola di non scambio.

Donald, 31 anni, si è presentato a lui e ha firmato il contratto lunedì. Martedì inizia l’obbligatorio Little Rams.

arieti Twitta un video di Donald Lunedì ha detto: “Come va, sono Aaron Donald, sei rinchiuso di nuovo. Portiamoci un altro anello. Perché no? Al SoFi Stadium, mi vengono i brividi a pensare. Andiamo a lavorare”.

Donald aveva indicato sul podcast “I’m an Athlete” la scorsa settimana che il suo ritorno per la stagione 2022 era subordinato all’ottenimento di un nuovo contratto e che sarebbe stato “in pace” con la sua carriera se non fosse stato raggiunto un accordo.

Il tre volte difensore dell’anno ha guadagnato ai Rams una vittoria sui Cincinnati Bengals nel Super Bowl LVI quando ha schiacciato il quarterback. Joe Borgo In un quarto quarto fallo giù alla fine del quarto quarto.

READ  Draymond Green presenta Ja Morant con applausi epici al tweet "gratuito".

Donald ha avuto 12,5 sack nella stagione regolare e poi ha seguito altri 3,5 sack nei playoff durante la corsa dei Rams al Super Bowl.

In otto stagioni, Donald possedeva 98 borse. Ha avuto sei stagioni con non meno di 10 licenziamenti, la seconda in più per un fattore interno chiave da quando i licenziamenti sono diventati ufficiali nel 1982, dietro solo a John Randle, che ha avuto nove di queste stagioni.

È stato selezionato per il Pro Bowl in ogni stagione della NFL ed è stato sette volte una scelta All-Pro per la prima volta. È uno dei tre giocatori difensivi dalla fusione del 1970 a guadagnare la selezione del Pro Bowl in ciascuna delle prime otto stagioni della NFL, insieme agli Hall of Famers Lawrence Taylor (10) e Derek Thomas (9).

Le statistiche e le informazioni ESPN hanno contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply