Il conduttore di Fox News Tucker Carlson cambia tono su Russia, Ucraina e Putin

Ore dopo, la Russia invase l’Ucraina nel più grande conflitto militare di terra d’Europa dalla seconda guerra mondiale.

Giovedì sera, Carlson ha fatto marcia indietro, descrivendo quella che due giorni prima aveva definito una “disputa di confine” come un conflitto che “potrebbe trasformarsi in una guerra mondiale”.

“È una tragedia”, ha detto, “perché la guerra è sempre una tragedia, e più ci si avvicina, più sembra terrificante”.

Carlson ha anche cambiato tono nei confronti di Putin. Dopo che le forze russe hanno invaso e bombardato le città ucraine, Carlson ha detto di Putin: “È responsabile di ciò che vedremo stasera in Ucraina”.

“Vladimir Putin ha iniziato questa guerra, quindi qualunque sia il contesto della sua decisione, l’ha fatto”, ha detto. “I primi colpi.”

Martedì, Carlson ha affermato che l’odio per Putin è diventato “l’obiettivo centrale della politica estera americana”.

“Potrebbe essere utile chiedersi, dato che diventa così serio, ‘Cos’è veramente? Perché odio così tanto Putin? “Putin mi ha chiamato razzista? Ha minacciato di espellermi per averlo violato?”

I commenti di Carlson martedì sono stati criticati come “pericolosoDa un legislatore Putin ha incarcerato candidati dell’opposizione ed è accusato di aver avvelenato oppositori in terra straniera anche dopo aver trascorso anni all’estero.

Giovedì, Carlson ha detto ai suoi telespettatori che Putin “merita ovviamente una punizione” per l’invasione dell’Ucraina.

Nelle ore precedenti il ​​turno di Carlson, l’esercito russo ha costruito la sua offensiva iniziale, penetrando in profondità nell’Ucraina e avanzando verso le principali città come Kharkiv a est e la capitale Kiev, dove una raffica di esplosioni ha costretto alcuni residenti a scendere nelle stazioni della metropolitana che coprì e mandò altri a fuggire completamente dall’area. Lo ha riferito il Washington Post.

READ  Biden dice che sta prendendo una decisione sull'invio di un alto funzionario amministrativo in Ucraina

I russi “hanno tutte le intenzioni di decapitare il governo e di instaurare il proprio stile di governo”, un alto funzionario della difesa Lo ha detto al giornaleHa parlato in condizione di anonimato per discutere di intelligenza sensibile.

Sebbene giovedì sera Carlson abbia detto che “ciò che la Russia ha fatto è terribile”, è passato rapidamente dall’incolpare Putin a pensare a cosa sarebbe successo in futuro. Ha ammesso che la situazione in Europa non può che peggiorare.

Possiamo dire che Vladimir Putin viene scambiato per quello che è successo ieri sera. Ma allora cosa? “

“Una volta che inizia un conflitto, soprattutto quando questo conflitto viene trasmesso in televisione, è davvero difficile sapere cosa accadrà dopo”, ha aggiunto Carlson. “Quindi, chiunque pensi che un’invasione dell’Ucraina non possa diventare una guerra mondiale manca di immaginazione o ti sta mentendo. “Di certo potrebbe diventare una guerra mondiale”.

Timothy Bella ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply