Il CFO di Bed Bath & Beyond muore annegato nella Jenga Tower di New York

Cartelli presso il negozio Bed Bath & Beyond a Manhattan, New York City, USA, 29 giugno 2022. REUTERS/Andrew Kelly/File Photo

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

4 settembre (Reuters) – Bed Bath and Beyond, Inc (BBBY.O) Giorni dopo che il rivenditore in difficoltà ha annunciato che stava chiudendo negozi e licenziando i suoi dipendenti, venerdì pomeriggio è caduto il direttore finanziario del grattacielo Tribeca di New York noto come “Jinja” Tower a New York, ha detto la polizia domenica.

Gustavo Arnal, 52 anni, si unisce a Bed Bath & Beyond (BBBY.O) Nel 2020. In precedenza ha lavorato come CFO del marchio di cosmetici Avon a Londra e ha trascorso 20 anni con Procter & Gamble (PGN)secondo il suo profilo LinkedIn.

Venerdì alle 12:30 EDT (1630 GMT), la polizia ha risposto a una chiamata ai servizi di emergenza e ha trovato un uomo di 52 anni morto vicino all’edificio, ferito da una caduta. La polizia ha identificato l’uomo come Gustavo Arnal.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

La dichiarazione della polizia non ha fornito ulteriori dettagli sulle circostanze che hanno portato alla morte di Arnal e ha affermato che l’ufficio del medico legale di New York avrebbe determinato la causa della morte. Bed Bath e Beyond hanno confermato la sua morte in un comunicato stampa domenica ma non hanno fornito dettagli.

La grande catena di scatole – un tempo nota come “assassina di categoria” nelle forniture per la casa e il bagno – ha visto le sue fortune vacillare dopo aver tentato di vendere più prodotti del proprio marchio o di un marchio privato.

READ  Futures Dow: le azioni crollano su richiesta per il più grande aumento dei tassi della Fed degli ultimi 40 anni; Apple, Tesla Tumble

La scorsa settimana, Bed Bath & Beyond ha dichiarato che avrebbe chiuso 150 negozi, tagliato i posti di lavoro e revisionato la sua strategia aziendale nel tentativo di invertire la sua attività in perdita.

Ha previsto un calo del 26% più grande del previsto nelle vendite nello stesso negozio per il secondo trimestre e ha affermato che avrebbe mantenuto l’attività Buybuy Baby che aveva messo in vendita. Leggi di più

I calcoli di Reuters hanno mostrato che Arnal ha venduto 55.013 azioni di Bed Bath & Beyond in più transazioni il 16 e 17 agosto, sulla base dei documenti della SEC. Le vendite sono state di circa $ 1,4 milioni e Arnal ha ancora circa 255.400 azioni rimaste.

Il 23 agosto, la società, Arnal e il principale azionista Ryan Cohen sono stati citati in giudizio per l’accusa di aver gonfiato artificialmente il prezzo delle azioni della società in uno schema “pump and dump”, con la causa in cui si affermava che Arnal ha venduto le sue azioni a un prezzo più alto seguendo lo schema.

La causa collettiva ha elencato Arnal come uno degli imputati ed è stata intentata da un gruppo di azionisti che hanno affermato di aver perso circa $ 1,2 miliardi.

Il deposito presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto di Columbia affermava che Arnal “ha accettato di regolare tutte le vendite interne degli ufficiali e dei direttori di BBBY per garantire che il mercato non fosse inondato da un gran numero di azioni BBBY in un dato momento”.

La causa ha anche affermato di aver rilasciato dichiarazioni materialmente fuorvianti agli investitori.

READ  ESCLUSIVO: le raffinerie di stato cinesi evitano nuove transazioni petrolifere russe, le teiere volano sotto il radar

La società ha affermato di essere “nelle prime fasi di valutazione del reclamo, ma sulla base delle attuali conoscenze, la società ritiene che le accuse siano infondate”.

Le azioni di Bed Bath & Beyond sono state molto volatili negli ultimi mesi, viste come le cosiddette azioni “meme”, che scambiano più sul sentimento dei social media che sui fondamentali economici.

Cohen, l’investitore miliardario, ha rivelato una partecipazione di circa il 10% all’inizio di marzo. RC Ventures di Cohen ha rivelato l’intenzione di vendere la sua partecipazione il 17 agosto. leggi di più

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Rapporti aggiuntivi di Kanishka Singh a Washington e Akrit Sharma a Bengaluru; Reportage aggiuntivo di Chuck Mikolajchak; Montaggio di Lisa Shumaker e Deepa Babington

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply