Il CDC inserisce la Svezia e altri due posti nella sua lista di rischi “alti” per Covid-19

Nota del redattore – Iscriviti a Opening the World, la newsletter settimanale di CNN Travel. Ricevi notizie sulle destinazioni di apertura e chiusura, ispirazione per avventure future, oltre alle ultime notizie su voli, cibo e bevande, alloggi e altri sviluppi di viaggio.

(CNN) – TI Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno inserito uno dei luoghi preferiti per viaggiare nei paesi nordici nella sua lista di rischi “alti” per Covid-19 insieme ad altri due.

In rappresentanza di tre continenti, le tre destinazioni aggiunte all’elenco martedì sono:

• Guatemala
• Marocco
• Svezia

Il livello 3, o “alto”, è ora il livello di rischio più alto e si applica a luoghi con più di 100 casi ogni 100.000 residenti negli ultimi 28 giorni. Il livello 2 e il livello 1 sono considerati rispettivamente a rischio “medio” e “basso”.

Tutte e tre le nuove voci di livello 3 di martedì erano in precedenza voci di livello 2.

La Svezia, famosa per la sua cultura e le sue bellezze naturali, è uno dei pochi paesi europei che è riuscito a uscire dalla lista dei rischi “alti” dalla riforma dei rating. Oltre alla Romania, si è trasferita Elenco dei rischi “moderati” il 21 giugno. Questa settimana, la Romania è ancora al livello 2.

Il 5 luglio c’erano circa 115 destinazioni di livello 3. I siti di livello 3 rappresentano quasi la metà dei circa 235 luoghi monitorati dal CDC.

Il livello 4, in precedenza la categoria di rischio più alta, è ora riservato solo a circostanze particolari, come un numero estremamente elevato di casi, l’emergere di una nuova variabile preoccupante o il crollo delle infrastrutture sanitarie. Con il nuovo sistema, nessuna destinazione è stata ancora collocata al livello 4.

Maggiori informazioni sul livello 3

Gran parte dell’Europa è stata ostinatamente ospitata nel Livello 3 per diversi mesi con la stagione estiva in pieno svolgimento. Al 5 luglio, le seguenti destinazioni europee popolari erano tra quelle rimaste nel livello 3:

• Francia
• Germania
• Grecia
• Irlanda
• Italia
• Olanda
• Norvegia
• Portogallo
• Spagna
• Regno Unito

Queste non sono le uniche località degne di nota che si trovano al livello 3. Molte altre destinazioni in tutto il mondo sono tra quelle nella categoria di rischio “alto”, comprese le seguenti:

• Brasile
• Canada
• Costa Rica
• Malesia
• Messico
• Corea del Sud
• Tailandia
• tacchino

Il CDC consiglia di essere aggiornato sulle vaccinazioni Covid-19 prima di recarsi in una destinazione di livello 3.Fino ad ora“Significa che non solo hai avuto le vaccinazioni primarie complete, ma anche tutti i booster per i quali sei idoneo.

Livello 2

Baalbek è un sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO in Libano, che è stato trasferito ai Centers for Disease Control "Moderare" grado di pericolo.

Baalbek è un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO in Libano, che è stato spostato nella categoria di rischio “moderato” del CDC.

Louis Davos / Moment RF / Getty Images

Le destinazioni classificate “Livello 2: Covid-19 moderato” hanno segnalato da 50 a 100 casi di Covid-19 ogni 100.000 residenti negli ultimi 28 giorni. Martedì il CDC ha spostato tre centri a quel livello:

• Giordania
• Libano
• Macedonia del Nord

La mossa non è stata una buona notizia per la Giordania e il Libano in Medio Oriente, che erano al livello 1. Per la Macedonia del Nord nei Balcani, in Europa, la mossa era in una direzione positiva, essendo stata in precedenza al livello 3.

READ  'Deltacron:' Nuovi casi di variante COVID confermati dall'OMS - NBC Chicago

Ci sono 20 posti nella categoria di rischio “moderato” questa settimana.

In ciò Linee guida di viaggio più ampieIl CDC raccomanda di evitare i viaggi internazionali fino a quando non sei stato completamente vaccinato.

Livello 1

Per essere elencata come “Livello 1: Covid-19 basso”, una destinazione deve aver avuto 49 o meno nuovi casi ogni 100.000 residenti negli ultimi 28 giorni. Solo due piccole destinazioni sono state aggiunte a questa categoria il 5 luglio:

• Saba
• St. Pierre e Miquelon

Saba, nei Caraibi, era al livello 2. Saint-Pierre e Miquelon, un arcipelago francese a sud di Terranova, in Canada, era al livello 3.

Alcuni dei luoghi più popolari nella categoria di rischio “basso” questa settimana includono Indonesia, India e Filippine.

Sconosciuto

Il Parlamento ungherese è visto attraverso gli archi del Bastione dei Pescatori di Budapest.  Il CDC mette in guardia contro i viaggi in luoghi a rischio di Covid-19 "Sconosciuto."

Il Parlamento ungherese è visto attraverso gli archi del Bastione dei Pescatori di Budapest. Il CDC mette in guardia contro i viaggi in luoghi in cui il rischio di Covid-19 è “sconosciuto”.

Alexandre Spatari / Moment RF / Getty Images

Infine, ci sono destinazioni che il CDC ha ritenuto avere rischi “sconosciuti” per mancanza di informazioni. Di solito, ma non sempre, si tratta di luoghi piccoli e remoti o luoghi con guerre o disordini costanti. Quattro posti sono stati aggiunti a questa categoria questa settimana:

• Haiti
• Ungheria
• Iran
• Mozambico

Haiti, Iran e Mozambico erano tutti in Tier 1 la scorsa settimana. L’Ungheria, tappa preferita del circuito turistico dell’Europa orientale, era al livello 3.

Il CDC sconsiglia di viaggiare in questi luoghi proprio perché i rischi sono sconosciuti. Altre destinazioni in questa categoria che di solito attirano un maggiore interesse turistico includono la Polinesia francese, Macao e le Maldive.

L’esperto medico valuta i livelli di rischio

READ  Biden, la costruzione parziale di un muro di confine nonostante i colpi di Trump è solo un "espediente per l'anno elettorale": Bigs

Le tariffe di pendolarismo sono solo “una guida” per i calcoli del rischio personale dei viaggiatori, secondo l’analista medico della CNN, la dott.ssa Leana Wen.

Siamo passati a “una fase della pandemia in cui le persone devono prendere le proprie decisioni in base alle proprie condizioni mediche e alla propria tolleranza al rischio quando si tratta di contrarre il Covid-19”, ha affermato Wayne, medico di emergenza e professore universitario. Politica e gestione della salute presso la George Washington University Milken Institute School of Public Health.

Wen ha detto che ci sono altri fattori che dovrebbero essere soppesati oltre alle velocità di trasmissione.

“Un altro è quali precauzioni sono richieste e quali vengono seguite dove stai andando, e il terzo è cosa prevedi di fare una volta arrivato lì”, ha detto.

“Hai intenzione di visitare molte attrazioni e andare in bar al coperto? È molto diverso dall’andare in un posto dove pensi di sdraiarti sulla spiaggia tutto il giorno e non interagire con nessun altro. È completamente diverso. Questi sono livelli molto diversi di rischio”.

Wen ha affermato che la vaccinazione è il fattore di sicurezza più importante per i viaggi, poiché i viaggiatori non vaccinati hanno maggiori probabilità di ammalarsi e trasmettere il Covid-19 ad altri.

È anche importante pensare a cosa faresti se finissi per risultare positivo fuori casa.

“Naturalmente, se le persone sviluppano sintomi o sono esposte durante il viaggio, dovrebbero sottoporsi al test e, se risultano positive, dovrebbe essere seguito”. Linee guida per l’isolamento dei CDCWen ha detto di recente alla CNN Travel.
Se sei preoccupato per una condizione di viaggio non correlata al Covid-19, Controlla qui.

Foto in alto: l’isola di Tjörn al largo della costa occidentale della Svezia. (Peter Adams/Stone RF/Getty Images)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply