Il CDC aggiunge 3 posti alla sua lista di rischio “alto”, inclusi Messico ed Emirati Arabi Uniti

Nota del redattore – Iscriviti a Opening the World, la newsletter settimanale di CNN Travel. Ricevi notizie sulle destinazioni di apertura e chiusura, ispirazione per avventure future, nonché le ultime notizie su voli, cibo e bevande, alloggi e altri sviluppi di viaggio.

(CNN) – I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie lunedì hanno inserito tre nuove destinazioni nella categoria “ad alto rischio” per Covid-19, incluso il gigante dei viaggi nordamericani.

La categoria di rischio di livello 3 “Alto” è ora la prima in termini di livello di rischio. Il livello 2 è considerato un rischio “moderato”. Rischio “basso” di livello 1.

Il livello 4, in precedenza la categoria di rischio più alta, è ora riservato solo a circostanze speciali, come un numero estremamente elevato di casi, l’emergere di una nuova variabile preoccupante o un crollo delle infrastrutture sanitarie. Con il nuovo sistema, nessuna destinazione è stata ancora collocata al livello 4.

La categoria “Livello 3: Covid-19 alto” ora si applica ai paesi con più di 100 casi ogni 100.000 residenti negli ultimi 28 giorni.

I tre posti che si sono uniti al Livello 3 questa settimana sono:

• Messico
• Nuova Caledonia
• Gli Emirati Arabi Uniti

Il Messico, una delle mete preferite dai turisti americani, e gli Emirati Arabi Uniti, un hot spot in Medio Oriente, erano al secondo posto la scorsa settimana.

La Nuova Caledonia, popolare tra i subacquei, era nella categoria precedentemente sconosciuta, il che significa che il CDC non disponeva di dati sufficienti dalla destinazione dell’Oceano Pacifico per assegnare una categoria.

Il 13 giugno c’erano circa 115 destinazioni di livello 3. I siti di livello 3 rappresentano quasi la metà dei circa 235 luoghi monitorati dal CDC.

READ  Ultime notizie su Russia e Ucraina: esplosioni a Kiev durante l'invasione, affermano i funzionari

3. livello

Veduta classica di Firenze, Italia. Il paese dell’Europa meridionale è ancora al livello 3.

rh2010 / Adobe Stock

Il Messico e gli Emirati Arabi Uniti non sono le destinazioni preferite per i viaggi nella categoria di rischio “alto”. Molte altre destinazioni di viaggio popolari si trovano anche al livello 3.

Gran parte dell’Europa è stata ostinatamente riparata lì per mesi quando inizia la stagione dei viaggi estivi. Al 13 giugno, le seguenti destinazioni europee popolari erano tra quelle rimaste nel livello 3:

• Francia
• Germania
• Grecia
• Irlanda
• Italia
• Olanda
• Portogallo
• Spagna
• Regno Unito

E non sono solo i favoriti europei che si trovano nel livello 3. Diverse destinazioni di viaggio importanti in tutto il mondo sono tra quelle nella categoria di rischio “alto”, tra cui le seguenti:

• Brasile
• Canada
• Costa Rica
• Malesia
• Corea del Sud
• Tailandia

Il CDC consiglia di ottenere le ultime vaccinazioni Covid-19 prima di recarsi in una destinazione di livello 3.Fino ad ora“Significa che non solo hai avuto le vaccinazioni primarie complete, ma anche tutti i booster per i quali sei idoneo.

Livello 2

Area di Oak Ridge sull'isola di Roatan, Honduras, all'alba.  L'Honduras è retrocesso al livello 2 questa settimana.

Area di Oak Ridge sull’isola di Roatan, Honduras, all’alba. L’Honduras è retrocesso al livello 2 questa settimana.

Immagini Wollwerth / Adobe Stock

Le destinazioni classificate “Livello 2: Covid-19 moderato” hanno segnalato da 50 a 100 casi di Covid-19 ogni 100.000 residenti negli ultimi 28 giorni. Tre posti sono passati a questo livello lunedì:

• testa verde
• Honduras
• Saba

La mossa è stata una buona notizia per l’Honduras e la tranquilla isola caraibica di Saba, che era al livello 3. Capo Verde, l’arcipelago atlantico al largo delle coste africane, era al livello 1.

READ  La polizia di Leopoli arresta due persone sospettate di aver scambiato informazioni con la Russia

C’erano solo 16 destinazioni elencate come Livello 2 il 13 giugno.

In ciò Consigli di viaggio più ampiIl CDC raccomanda di evitare i viaggi internazionali fino a quando non sei stato completamente vaccinato.
Se sei preoccupato per una condizione di viaggio non correlata al Covid-19, controlla qui.

Livello 1

Le auto d'epoca fanno parte della vecchia scena dell'Avana.  Cuba è stata spostata al livello 1, in mente "un po'" Il rischio di contrarre il Covid.

Le auto d’epoca fanno parte della vecchia scena dell’Avana. Cuba è stata spostata al livello 1, considerato un rischio “basso” per il Covid.

diegograndi / Adobe Stock

Per essere al “Livello 1: Covid-19 basso”, una destinazione deve aver avuto 49 o meno nuovi casi ogni 100.000 residenti negli ultimi 28 giorni. Solo due destinazioni sono state aggiunte alla categoria il 13 giugno:

Cuba
• Iraq

Entrambi i paesi erano al livello 2.

Sconosciuto

Infine, ci sono destinazioni che il CDC ha ritenuto avere rischi “sconosciuti” per mancanza di informazioni. Di solito, ma non sempre, si tratta di luoghi piccoli e remoti o luoghi con guerre o disordini costanti. Questa settimana sono stati aggiunti due posti a questa categoria:

• Bielorussia
• le Isole Moldive

Entrambi erano al livello 3 la scorsa settimana.

Il CDC sconsiglia di viaggiare in questi luoghi proprio perché i rischi sono sconosciuti. Altre destinazioni in questa categoria includono Cambogia, Isole Canarie, Macao e Tanzania.

L’esperto medico valuta i livelli di rischio

Le tariffe per il pendolarismo sono solo “una guida” per i calcoli del rischio personale dei viaggiatori, secondo l’analista medico della CNN, la dott.ssa Leana Wen.

Siamo passati a “una fase della pandemia in cui le persone devono prendere le proprie decisioni in base alle proprie condizioni mediche e alla propria tolleranza al rischio quando si tratta di contrarre il Covid-19”, ha affermato Wayne, medico di emergenza e professore universitario. Politica e gestione della salute presso la George Washington University Milken Institute School of Public Health.

READ  La candidatura dell'Ucraina all'UE rafforzerà l'Europa mentre la Russia minaccia la libertà - Zelensky

Wen ha detto che ci sono altri fattori che dovrebbero essere soppesati oltre alle velocità di trasmissione.

“Un altro è quali precauzioni sono richieste e quali vengono seguite dove stai andando, e il terzo è cosa prevedi di fare una volta arrivato lì”, ha detto.

“Hai intenzione di visitare molte attrazioni e andare in bar al coperto? È molto diverso dall’andare in un posto dove pensi di sdraiarti sulla spiaggia tutto il giorno e non interagire con nessun altro. È completamente diverso. Questi sono livelli molto diversi di rischio”.

Wen ha affermato che la vaccinazione è il fattore di sicurezza più importante per i viaggi, poiché i viaggiatori non vaccinati hanno maggiori probabilità di ammalarsi e trasmettere il Covid-19 ad altri.

È anche importante pensare a cosa faresti se finissi per risultare positivo fuori casa.

“Naturalmente, se le persone sviluppano sintomi o sono esposte durante il viaggio, dovrebbero sottoporsi al test e, se risultano positive, dovrebbe essere seguito”. Linee guida per l’isolamento dei CDCWen ha detto alla CNN Travel venerdì.

Foto in alto: una spiaggia tropicale su Isla Holbox, nello stato messicano di Quintana Roo. (Zstock/Adobe Stock)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply