I timori della Fed per un aumento dei prezzi e Jackson Hole in primo piano

Borsa valori di Londra

Toby Melville | Reuters

paneuropa Stoke 600 È sceso dello 0,8% nel primo pomeriggio, con le auto in ribasso del 3% a guidare le perdite poiché la maggior parte dei principali settori e borse hanno scambiato in territorio negativo. Le azioni di petrolio e gas sono in controtendenza, con un aumento dello 0,8%.

Il sentimento di rischio è stato smorzato dai segnali ottimisti dei responsabili politici della Banca centrale europea, con il presidente della Bundesbank Joachim Nagel che ha detto a un quotidiano tedesco che la BCE dovrebbe continuare ad aumentare i tassi di interesse anche se i rischi di recessione in Germania crescono.

Giovedì sarà pubblicato il verbale dell’ultimo incontro politico della Banca centrale europea, mentre martedì gli investitori presteranno molta attenzione ai PMI dell’Eurozona.

Azioni in Asia Pacifico Lunedì è stato contrastato quando è prevalsa la cautela, anche se i mercati cinesi sono aumentati in seguito La banca centrale cinese ha abbassato i tassi sui prestiti.

futures su azioni statunitensi Il commercio iniziale è caduto prima del mercato dopo Standard & Poveri 500 Venerdì ha ottenuto una serie di vittorie consecutive di quattro settimane, mentre Wall Street ha guardato avanti ai commenti del presidente della Federal Reserve Jerome Powell sull’inflazione all’annuale Jackson Hole Economic Symposium della banca centrale venerdì.

“Ci aspettiamo che il mercato si avvicini alla riunione della Fed di Jackson Hole per paura di un messaggio da falco che potrebbe innescare un forte allontanamento dal rischio. Tuttavia, riteniamo che il messaggio sarà più sottile, forse rassicurante”, ha affermato Steve Englander, Global Presidente. Ricerca sui cambi e strategia macro per il Nord America presso Standard Chartered.

READ  I futures Dow salgono dopo il rally del mercato; Netflix si blocca mentre gli abbonati cadono, i profitti di Tesla sono dovuti

“Per la Fed, abbassare l’inflazione verso gli obiettivi non è negoziabile. Il presidente Powell probabilmente dichiarerà che la Fed aumenterà i tassi di interesse tanto, e per tutto il tempo necessario, per ridurre l’inflazione”.

Nessun utile aziendale importante o dati economici in uscita dall’Europa lunedì.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply