I suoi compagni di squadra dicono che Russell Wilson non ha perso tempo a diventare il capitano dei Broncos

Getty Images

Russel Wilson È stato solo il quarterback dei Broncos per un mese fuori stagione, ma si è già affermato come capitano.

Ricevitore Bronco Cortland Sutton Wilson dice che lo colpisce regolarmente su FaceTime per discutere di cosa farebbero insieme sul campo.

Conoscenza del gioco A un livello diverso”, ha detto Sutton, tramite Jeff Legold di ESPN. “È così facile, vuole che tutti intorno a lui lo capiscano nel modo in cui lo capisce lui. . . . [But] Potete sentirlo tutti, lo sentiamo tutti, il succo è completamente diverso. Non ero qui quando Peyton Manning era qui, ma tutti quelli che erano qui quando a Peyton è stato detto che il succo è simile. . . . Tutti capiscono che dobbiamo lavorare a un livello diverso e con uno standard diverso”.

E non sono solo i giocatori offensivi a sentire Wilson.

“alcuni giorni [after] Pensavamo di avere Ross come quarterback, spararmi tramite FaceTime”, Justin Simmons Lei disse. “[He] Ha solo espresso la sua felicità. . . Ero tipo “Siamo eccitati”.

Wilson è stato anche coinvolto nel reclutamento di giocatori per Denver subito dopo l’arrivo in difesa Randy Gregorio Dicendo che Wilson lo chiamava costantemente quando Gregory stava decidendo tra rimanere con i Cowboys e firmare con i Broncos.

“Non so se sono state otto volte”, ha detto Gregory, “ma mi ha colpito molto”. “La prima notte ho avuto paura di rispondere, c’era molta incertezza su tutto quello che stava succedendo. Mi sono svegliato la mattina dopo e il primo messaggio che ho visto da lui è stato di nuovo. Poi me ne ha mandato un altro. Hai detto che sai cosa — e ti importa mia moglie, ero tipo, ‘È letteralmente ciò che è in pubblico.’ “Proviene da un bambino [Hospital]prendendosi il tempo per chiamare qualcuno che cerca di portarlo nella squadra”.

READ  Il DT Aaron Donald riceve un grosso aumento dai Los Angeles Rams con un contratto rielaborato

Wilson è stato rapidamente impressionato come capitano a Seattle quando è diventato il quarterback per la prima volta come rookie. Sta facendo un’altra rapida impressione a Denver.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply