I Rangers e Jacob DeGrom hanno concordato un contratto quinquennale da 185 milioni di dollari

Due volte vincitore di Cy Young Jacob De Grum Ha accettato un contratto quinquennale da 185 milioni di dollari con i Texas Rangers, hanno riferito fonti a ESPN, portando il lanciatore più talentuoso del baseball a un’organizzazione affamata di lanciatori che sta facendo massicci investimenti di free agent per la seconda volta consecutiva.

I Rangers hanno annunciato l’accordo venerdì sera, ma non hanno rivelato i termini.

Il 34enne deGrum, che ha trascorso le nove stagioni della sua carriera calcistica in Major League con i New York Mets, ha rinunciato agli ultimi due anni del suo contratto nonostante abbia lanciato solo 64 inning nel 2022. Ha saltato i primi quattro mesi di la stagione con una reazione allo stress negli infortuni alla spalla lo ha limitato a 224 inning nelle ultime tre stagioni.

Il Texas ha guardato oltre questi problemi e nella possibilità che DeGrom fosse una figura trasformativa nell’organizzazione. Ha infranto le aspettative del settore per un accordo a breve termine con un pacchetto di cinque anni che secondo le fonti include un’opzione per un sesto anno per portare il valore totale del contratto a $ 222 milioni.

La firma arriva appena un anno dopo essere stata scaricata dai Rangers Corey Seeger a un contratto di 10 anni da 325 milioni di dollari e ha firmato una seconda base Marco Semin per sette anni e 175 milioni di dollari. insieme a John GreyCon un contratto quadriennale da 56 milioni di dollari, i Rangers hanno speso la maggior parte dei soldi nella stagione 2021-22.

READ  A Starling Mart è stata diagnosticata una frattura del dito non scomposta

Portare DeGrom con il più grande acquisto della stagione 2022-23 finora continua a spendere. Le fonti hanno affermato che il contratto non include alcun fondo differito e conferisce a Degrum una clausola di non scambio completa. Tra questo e la mancanza di una tassa statale in Texas, le squadre in competizione hanno dovuto superare la soglia di $ 40 milioni all’anno ed estendere la durata dello spettacolo per competere con i Rangers.

In DeGrom, i Rangers hanno ottenuto una curva a destra con il miglior arsenale di tiri tra i debuttanti: una palla veloce da oltre 100 miglia all’ora che lancia con un comando straordinario, un cursore potente che è colpito e cambiato a metà degli anni ’90. e la palla curva che sarebbe un campo d’élite per gli altri, ma servirebbe come complemento al duo fastball-slider di deGrom.

DeGrom ha concluso la stagione 2022 con un record di 5-4 e un’ERA di 3,08 in 11 partenze, anche se le sue estensioni hanno illustrato meglio il suo dominio: 102 strikeout contro solo otto walk, con nove run consentiti.

Ha continuato il tipo di prestazioni che ha avuto nelle quattro stagioni precedenti, quando ha vinto entrambi i Cy Youngs e si è promosso da un’ex scelta del nono round della Stetson University, dove ha giocato l’interbase, a uno più duro. barattolo nel mondo.

Non ha fatto il suo debutto con i Mets fino a un mese prima di compiere 26 anni, e con Matt Harvey, Noah SyndergaardE il Zack Wheeler E il Stefano Matz Anche tra i giovani titolari dei Mets, DeGrom non era visto come una futura star.

Alla fine della sua stagione da senior, quando ha registrato un’ERA di 2,69 su 140 tiri, le aspettative erano cresciute. DeGrom è entrato a far parte della squadra All-Star della National League nella sua seconda stagione e ha ottenuto voti Cy Young nel suo quarto anno prima di sfondare a 30 anni nel 2018. Oltre 217 inning lanciati, deGrom ha eliminato 269 battitori, camminato 46 e ha permesso solo 10 corse fuoricampo e ha registrato un’ERA di 1,70 in rotta verso il suo primo successo di Cy Young.

Ha vinto premi consecutivi con un’ERA di 2,43 su 204 inning lanciati con 255 strikeout nel 2019. Quella primavera, ha firmato un’estensione del contratto di cinque anni che includeva la rinuncia dopo la stagione 2022.

Dopo aver lanciato 68 inning nella stagione 2020 accorciata dal Covid, DeGrum ha raggiunto il suo apice nel 2021, registrando un’ERA di 1,08 in 15 partenze, con 146 strikeout e 11 walk in 92 inning lanciati. Ma ha perso più della metà della stagione per problemi al braccio e la prima metà della stagione 2022, portando alcuni a chiedersi se avrebbe rinunciato agli ultimi due anni del suo contratto.

Lo ha fatto – e per una buona ragione. Il mercato di DeGrom era forte, anche se c’erano preoccupazioni per la sua età e salute. Un anno prima, i Mets avevano firmato una futura Hall of Famer Max Schezer a un contratto triennale da 130 milioni di dollari nonostante avesse 37 anni.

Sebbene DeGrom non corrispondesse al valore medio annuo di Scherzer, con $ 37 milioni all’anno supera l’ex numero 2, i New York Yankees. Gerrit Colee con la mancanza di differimenti e tasse, è più vicino al numero di Scherzer che al divario sulla carta.

La volontà dei Rangers di arrivare a questo livello ha sbalordito l’industria. Sebbene fosse chiaro che il Texas – il cui rookie ERA di 4,63 si colloca al 25 ° posto su 30 quest’anno – aveva in programma di proseguire, dare a DeGrom una quinta stagione indicava la sua intenzione di ottenere il miglior lanciatore sul mercato.

con deGrom, grigio, Martin Perez E il Jake Odoreziinsieme ai giovani adulti Dan Dunning E il Glen Otto Le previsioni di Rukr Kumar e Jack Leiter Owen WhiteAll’improvviso, i Rangers si trovano in una posizione molto migliore.

Competere nell’American League West non sarà facile. Al vertice della divisione c’è il campione in carica delle World Series Houston, che ha ingaggiato il suo primo baseman José Abreu E leale Raffaele MonteroE dietro gli Astros in questa stagione c’erano i Seattle Mariners vincitori di wild card, che hanno aggiunto un outfielder Teuscar Hernández E la seconda regola ColtonWong nei commerci.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply