I piloti del Boeing 737 si appisolano in un aeroporto che ha superato il loro obiettivo in due ore di volo

Un volo passeggeri di routine è quasi ribaltato la scorsa settimana dopo che si diceva che i piloti si fossero addormentati mentre l’aereo volava a migliaia di piedi.

L’incidente è avvenuto lunedì come Volo Ethiopian Airlines Si stava avvicinando alla sua destinazione ad Addis Abeba, la capitale e la città più grande dell’Etiopia. Con il controllo del traffico aereo all’aeroporto della città che cercava di contattare l’aereo quasi al punto di atterraggio, non sono stati in grado di ottenere alcuna risposta e l’aereo ha continuato a volare, secondo BBC Notizie.

Come si è scoperto, entrambi i piloti al timone dell’aereo si erano addormentati, facendo atterrare l’aereo nel punto di atterraggio. Nel momento in cui i piloti sono partiti, l’aereo era in aria a circa 37.000 piedi. Entrambi i piloti sono stati infine svegliati dall’operatore di separazione del pilota automatico del veicolo e sono stati in grado di atterrare in sicurezza ad Addis Abeba con un secondo avvicinamento, circa 25 minuti dopo aver saltato la prima discesa.

L’aereo, Boeing 737normalmente può ospitare 154 passeggeri ed era in viaggio dall’aeroporto di Khartoum, la capitale del Sudan, che di solito impiega due ore di aereo.

Due piloti si sono addormentati mentre l’aereo della Ethiopian Airlines su cui si trovavano si avvicinava al punto di atterraggio. Sopra, una foto rappresentativa di un aereo della Ethiopian Airlines nel settembre 2020.
Kola Suleiman/AFP tramite Getty Images

I piloti coinvolti nell’incidente sono stati messi in congedo in attesa di un’indagine approfondita sull’accaduto.

“Abbiamo ricevuto una segnalazione secondo cui il volo etiope numero ET343 in rotta da Khartoum ad Addis Abeba ha temporaneamente perso i contatti con il controllo del traffico aereo di Addis Abeba il 15 agosto 2022”, ha scritto Ethiopian Airlines in una dichiarazione inviata a diversi organi di stampa. “Il volo è poi atterrato in sicurezza dopo che il contatto è stato ripristinato. L’equipaggio coinvolto è stato rimosso dall’operazione in attesa di ulteriori indagini. Saranno intraprese le azioni correttive appropriate in base all’esito delle indagini. La sicurezza è sempre stata e continuerà ad essere la nostra massima priorità. ” “

READ  Un ente di beneficenza per animali afferma che oltre 100 cani da rifugio sopravvissuti alla fame nell'Ucraina devastata dalla guerra si sono trasferiti al confine con la Polonia

Le reazioni online hanno spaziato dallo shock e dall’indignazione alla simpatia generale per le responsabilità che i piloti moderni hanno. Nel suo rapporto, BBC News ha citato commenti che chiedevano una “recissione immediata … arresto totale” per i piloti e un altro che affermava che “la colpa è dell’azienda e delle autorità di regolamentazione”.

“La fatica del pilota non è una novità e continua a essere una delle minacce più significative alla sicurezza aerea – a livello internazionale”, ha scritto l’analista dell’aviazione Alex Macheras in un tweet in risposta all’incidente.

NEWSETTIMANA Ho contattato Ethiopian Airlines per un commento.

Un incidente simile è stato segnalato a maggio durante un volo transatlantico da New York a Roma. I piloti dell’aereo hanno perso il lavoro ed erano irraggiungibili per circa 10 minuti prima di alzarsi, secondo un notiziario italiano.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply