I Philadelphia 76ers affermano che James Harden è stato eliminato dall’All-Star Game per uno stiramento al tendine del ginocchio

I Philadelphia 76ers hanno annunciato lunedì che il portiere della stella James Harden Salterà le ultime due partite della squadra prima della pausa per l’All-Star – martedì in casa contro i Boston Celtics e giovedì a Milwaukee contro i Bucks in carica – così come l’All-Star Game a Cleveland questo fine settimana mentre la riabilitazione continua la tensione al tendine del ginocchio che lo ha trattenuto dalle ultime partite del periodo dei Brooklyn Nets.

“Penso che sia meglio assicurarsi che stia bene, in salute e pronto per partire”, ha detto l’allenatore dei 76ers Doc Rivers ai giornalisti dopo l’allenamento lunedì quando gli è stato chiesto perché fosse stata presa la decisione di far sedere Harden la prossima settimana.

Harden sarà presentato ufficialmente martedì pomeriggio prima della partita contro i Celtics. Ma dal momento che non giocherà questa settimana, la sua prima possibilità di giocare con i 76ers sarà ora il 25 febbraio in Minnesota contro i Timberwolves e la sua prima potenziale partita casalinga come 76er sarà il 2 marzo contro i Knicks su ESPN.

Harden è stato visto tirare con il suo compagno portiere Teresa MaxiRivers, che ha già detto che continuerà a giocare nella zona di difesa di Filadelfia insieme a Harden dopo essere stato sostituito Ben Simmons Come punto di partenza per la squadra in questa stagione. Rivers ha detto che Harden ha superato tutto con la squadra lunedì.

“Non abbiamo fatto nulla di vivo, ma ha creato l’intero scheletro [drill] “Lavorare, tutte le cose difensive, tutte le riprese. Ha fatto tutto ciò che hanno fatto gli altri. È ovviamente un giocatore di basket con un QI elevato, quindi le cose che facciamo, le fa comunque, le altre cose che mettiamo lì e capiamo”, ha detto Rivers . Un po’ “.

READ  Marcus May è stato arrestato a New Orleans Saints per aggressione aggravata con arma da fuoco

Quello che è già un programma serrato per portare Harden nel flusso di ciò che stanno facendo i 76ers è stato ulteriormente rafforzato posticipando il suo debutto. Con le partite di questa settimana completate, Philadelphia avrà poco più di sei settimane, e per l’esattezza 24 partite, per fornire velocità al suo nuovo headguard prima dell’arrivo dei playoff.

Ma Rivers ha minimizzato la difficoltà di incorporare Harden, dicendo che con un giocatore talentuoso come Harden, era solo questione di togliersi di mezzo.

“Mi concentro su entrambi”, ha detto Rivers, riferendosi alle vittorie di questa settimana mentre pianificavo il debutto di Harden, “ma non è così difficile. Ascolta, mettere James Harden in attacco non è così difficile. Non lo è davvero. Io significa che è solo un giocatore. Il basket è fantastico, quindi non devi complicarlo eccessivamente. Sai dove è stato fantastico, conosci la direzione in cui vuole andare, e quindi lo metti su entrambi i lati del campo.

“Eseguiamo un paio di cose, oggi i nostri uomini le hanno girate automaticamente senza che io dicessi una parola. [A play called] Ritardando quattro sfregamenti, lo giriamo sempre nella direzione opposta. Non dissi una parola e Teress la fece correre sul pavimento. L’hanno appena fatto. Quindi accadrà, e quando alleni un ragazzo, scopri altre cose che sta facendo che non sai che può fare, e accadrà”.

Quello che ha detto Rivers, però, è qualcosa che i suoi giocatori hanno già indicato: che il programma di allenamento della squadra nelle prossime settimane sarà diverso, e più intenso, che se non fosse stato raggiunto un accordo, nel tentativo di attirare tutti. La stessa pagina il più rapidamente possibile.

READ  I Tigers acquisiscono Austin Meadows - Voci commerciali della MLB

“Il primo giorno dopo la pausa degli All-Stars, quando avremo quell’allenamento, sarà una rissa”, ha detto. “Ovviamente una singola mischia non funzionerà. Quello che stai facendo ora, e l’abbiamo fatto un po’, Skeleton [drill] Oggi è stato più veloce. Aveva più energia, perché i ragazzi sanno che stanno cercando di ottenere il loro tempismo. Non è ancora lo stesso. Non puoi replicarlo, ma ovviamente nel nostro lavoro strutturale sarà a un ritmo più alto solo per cercare di ottenerlo. Ma sfortunatamente, quando si fa un accordo di metà stagione, quel tempismo dovrebbe arrivare all’incirca attraverso le partite. Questo è l’unico modo per superarlo”.

Né è stata una coincidenza che Harden e Maxi stessero girando insieme. Il portiere del secondo anno ha fatto enormi passi avanti in questa stagione avendo giocato un ruolo importante all’interno della rosa grazie alla decisione di Simmons di richiedere un accordo e di allontanarsi dalla squadra. Di conseguenza, Maxi è passato dal giocare 15 minuti a partita la scorsa stagione e averne guadagnati dall’inizio giocando 35 minuti a partita in questa stagione e iniziando ogni partita, il tutto mentre segnava 17 punti a notte e tirava poco meno del 40% su 3 -portare un punto.

Rivers ha detto che spera che Maxi raccolga alcune cose una volta che avrà la possibilità di essere vicino a una futura guardia della Hall of Fame ogni giorno.

“Stai al suo fianco e spera che svanisca”, ha detto Rivers quando gli è stato chiesto come spera che Maxi inizi a imparare da Harden. “Davvero. Adoro il fatto che siamo passati dallo sviluppo delle nostre capacità, quando sono arrivato qui, tutti facevano esercizi individuali. Tutti in ogni canestro, e io pensavo, ‘Pensavo fosse un gioco di squadra.'” Quindi l’abbiamo portata in due presenze e tre ragazzi a canestro, solo per mettere insieme i ragazzi, e ovviamente il primo giorno volevamo assicurarci che James e Therese stessero insieme, perché stare insieme avrebbe aiutato Therese.

READ  Haas F1 e fuori stagione terribile, terribile, non buono, pessimo

E Tyrese ha sbalordito James. Come, ancora una volta, ha fatto un paio di tuffi oggi e James ha detto, ‘Oh mio Dio.’ “Perché non lo vedi, quanto è atletico. Ho pensato che questo ha sorpreso James oggi.”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply