I pazienti del governo 19 muoiono in questo ospedale “a un ritmo che non abbiamo mai visto prima” – questo colpisce gli operatori sanitari

Septon, vicedirettore dello Sparrow Hospital di Lansing, nel Michigan, ha dichiarato: “Spero che (tutti) saremo vaccinati e torneremo alla normalità.

“Abbiamo più pazienti che mai e stiamo vedendo morire più persone di quante ne abbiamo mai viste prima”, ha affermato Jim Dover, presidente e CEO di Sparrow Health Systems.

“Da gennaio abbiamo avuto circa 289 decessi; il 75% non è stato vaccinato”, ha detto Dover. “E pochissimi di quelli che sono morti (quelli che sono stati vaccinati) erano più di 6 mesi dopo l’iniezione. Quindi nemmeno una persona che ha preso il vaccino di richiamo è morta di malattia del governo”.

Tra le nuove vittime del governo 19, ha affermato Sefton, è stata osservata una tendenza caotica.

“Vediamo molti giovani. Penso che sia un po’ impegnativo”, ha detto Sefton, che ha 20 anni di esperienza infermieristica.

Ha ricordato che la famiglia di un giovane li ha aiutati a dire addio alla persona amata.

“È stata una notte terribile”, ha detto. “Anche quello un giorno sono andato a casa e ho pianto.”

‘Non abbiamo ancora raggiunto il picco’

Il Michigan non è l’unico paese ad affrontare un inverno difficile con il governo-19. A livello nazionale, il numero di persone ricoverate negli ospedali Kovit-19 è aumentato del 40% rispetto a un mese fa, secondo i dati del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti.

Questa è la prima stagione delle vacanze con una diffusione inarrestabile della variazione del delta, più contagiosa di quella incontrata dagli americani lo scorso inverno.

“Continuiamo a parlare di come non abbiamo ancora raggiunto il picco”, ha detto Sefton.

Gli esperti sanitari affermano che la migliore protezione contro il delta è la vaccinazione e gli stimolanti. Ma fino a giovedì, circa Il 64,3% degli americani idonei è completamente vaccinato e meno di un terzo di quelli idonei per i richiami è vaccinato..

Daniel Williams, un infermiere dello Sparrow Hospital, ha affermato che la maggior parte dei suoi pazienti Covit-19 non erano vaccinati e non sapevano che sarebbero stati gravemente colpiti da Covit-19.

READ  "Se non hai già esaurito", dice Kramer, vendendo Pelton al prossimo rimbalzo del titolo

“Prima di varcare la soglia, vivevano una vita normale. Erano persone sane. Stavano celebrando il Ringraziamento”, ha detto Williams. “Ora sono qui, con una maschera sul viso, con le lacrime, mi guardano e mi chiedono se vivranno o no”.

“Le prossime settimane saranno dure”

Dover ha detto che il suo stato si rammarica ma non è sorpreso che Govt-19 soffra della malattia.

“Il Michigan non è uno degli stati più vaccinati del Paese.

L'epidemiologo avverte che 800.000 americani moriranno di Govt-19

“Le prossime settimane saranno dure. Ora siamo capaci al 100%”, ha detto Dover.
“La maggior parte degli ospedali e dei sistemi sanitari dello stato del Michigan hanno superato il test del codice rosso, il che significa che non accetteranno trasferimenti. E se andiamo in vacanza, se l’attuale tasso di crescita è quello odierno, vedremo 200 pazienti ricoverati. – eral pazienti entro la fine del mese – su base giornaliera.”

“Ci allunga al punto in cui ci spezza completamente”, ha aggiunto Dover.

“Abbiamo già interrotto gli interventi chirurgici selezionati per il ricovero”, ha affermato. “Per aumentare la capacità, abbiamo preso la nostra unità di recupero post-anestesia e l’abbiamo trasformata in un’altra importante unità di cura”.

“C’è molta frustrazione”

L’infermiera Leah Rash è esausta. Ha lavorato con i pazienti Covit-19 sin dall’epidemia ed è rimasto scioccato nel vedere così tanti non vaccinati entrare nell’unità Covit.

“Non pensavo che saremmo stati qui. Pensavo davvero che le persone sarebbero state vaccinate”, ha detto l’infermiera dell’ospedale Sparrow. “Non ricordo l’ultima volta che abbiamo avuto un sito completo del governo”.

L’assalto implacabile dei pazienti Kovit-19 ha influito sulla salute di Rash.

READ  Alcune delle quasi 1.000 persone bloccate nel Parco nazionale della Valle della Morte hanno sfidato le acque alluvionali.

“C’è molta frustrazione”, ha detto. “Un altro giorno ho avuto il mio primo attacco di panico… sono andato a lavorare e non riuscivo a scendere dalla macchina”.

“Tutti dovrebbero essere vaccinati”

Dover ha detto che molti hanno chiesto come possono supportare gli operatori sanitari.

“Se vuoi davvero sostenere il tuo personale e vuoi davvero sostenere gli operatori sanitari, fatti vaccinare”, ha detto. “Non è politico, tutti devono essere vaccinati”.

In questo focolaio di virus corona del Michigan, vengono ricoverati in ospedale diversi tipi di pazienti

Esorta anche coloro che hanno precedentemente contratto il governo 19 di essere vaccinati, poiché alcuni potrebbero essere nuovamente infettati.

“Mia figlia è un buon esempio. Ha avuto il governo due volte prima di qualificarsi per il vaccino”, ha detto Dover. “È ancora vaccinata, perché sappiamo che se non sei stato vaccinato, non è sufficiente essere infettati da Govt. Non può proteggerti dal riceverlo di nuovo. Lo so per esperienza personale”.

Dover ha affermato che coloro che non sono vaccinati non dovrebbero ridurre la propria sicurezza.

“Il problema è che non è ancora finita. Non so se le persone si rendono ancora conto di quanto sia importante”, ha detto. “Ma lo sentono quando entrano al pronto soccorso e devono aspettare tre giorni per andare a letto. A quel punto, lo sentono”.

Deidre McPhillips della CNN ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply