I mercati europei sono aperti alla chiusura. La sterlina britannica è in calo rispetto al dollaro

I rendimenti obbligazionari del Regno Unito hanno raggiunto il massimo mensile record

Un’analisi Reuters ha rilevato che i rendimenti dei titoli di Stato del Regno Unito sono sulla buona strada per il più grande aumento mensile registrato nei dati Refinitiv e Bank of England risalenti al 1957.

Il rendimento del Treasury a 10 anni è aumentato di 131 punti base a settembre, con vendite pesanti Intensificazione Venerdì dopo che il governo ha annunciato ampi tagli alle tasse. I rendimenti si muovono inversamente ai prezzi.

“la velocità [of gilt yield rises] Era accattivante. Non vedevamo mosse del genere dalla crisi finanziaria”, ha detto a Squawk Box Europe della CNBC Craig Inches, responsabile dei tassi di interesse e della liquidità presso la Royal London Asset Management.

“Il problema che hai ora è che i mercati sono molto deboli, la liquidità è molto bassa e hai molti partecipanti al mercato bloccati in posizioni lunghe. Ci sono state molte persone che hanno cercato di contattare la prima posizione nell’interesse valutando il profilo e sono stati sospesi dai mercati”, ha detto.

Economia britannica: “Qualcosa deve rompersi”, afferma il CIO della banca

Con la sterlina in calo rispetto al dollaro, Ha toccato un minimo storico Nelle prime ore di lunedì mattina, il Regno Unito si trovava in una situazione in cui “qualcosa deve rompersi”, secondo Fahad Kamal, CIO di Kleinwort Hambros.

“La sterlina è qualcosa che sembra subire molta pressione in questo momento”, ha detto Kamal a “Squawk Box Europe” della CNBC.

La sterlina sta scendendo: lo stratega dice:

Il sentimento degli affari tedeschi diminuisce a settembre

Il sentimento economico tedesco è peggiorato rapidamente a settembre, secondo l’ultimo sondaggio ifo.

L’indice Ifo sul clima aziendale è sceso a 84,3 punti questo mese, il livello più basso da maggio 2020 e in calo da 88,6 punti di agosto.

“La recessione colpisce tutti e quattro i settori dell’economia. Le aziende valutano la loro attività attuale come chiaramente peggiore”, ha affermato Clemens Fest, presidente dell’istituto ifo.

“Il pessimismo sui prossimi mesi è cresciuto in modo deciso; nel commercio al dettaglio, le aspettative sono scese al minimo storico. L’economia tedesca sta scivolando in recessione”.

– Elliott Smith

Il greggio Brent scende sotto gli 85 dollari al barile mentre il dollaro sale

Lunedì il greggio Brent è sceso sotto gli 85 dollari al barile, a causa dell’escalation dei timori di recessione dollaro Americano è salito.

Contratti future sul greggio Brent Per quanto riguarda l’accordo di novembre, è stato scambiato in ribasso di oltre l’1% intorno a $ 84,92 alle 8:00 ora di Londra. Anche i futures sul greggio West Texas Intermediate sono scesi a circa $ 77,93.

Banche centrali nel mondo – Compresi gli Stati Uniti E il Regno Unito. Continuare ad aumentare i tassi di interesse nel tentativo di combattere l’inflazione.

Puoi leggere la storia completa su CNBC qui.

– Hannah Ward Glinton

Azioni in movimento: Belimo in rialzo del 7%, K+S in ribasso dell’8%

Le azioni del produttore svizzero di riscaldamento e ventilazione Belimo Holding sono aumentate di oltre il 7% nelle prime contrattazioni dopo che Berenberg ha aggiornato il titolo per “acquistare” e ha aumentato il suo obiettivo di prezzo, citando l’aumento della domanda di ristrutturazioni domestiche.

READ  "Dimentica FAANG" dice Jim Kramer e concentrati sui titoli che sono preziosi nell'attuale contesto inflazionistico

In fondo allo Stoxx 600, l’azienda chimica tedesca K+S è scesa dell’8%.

– Elliott Smith

I sondaggi mostrano Giorgia Meloni e il suo partito di estrema destra Fratelli d’Italia in testa alle elezioni italiane

Giorgia Meloni è stata vista parlare durante la campagna. Giorgia Meloni, leader della Fratellanza nazionalista italiana e conservatrice di destra, ha organizzato la cruciale manifestazione elettorale ad Arenel, nel quartiere di Bagnoli di sinistra, a Napoli.

soba immagini | Razzo leggero | Getty Images

Gli italiani stanno per eleggere la prima donna premier del Paese e il primo governo di estrema destra dalla fine della seconda guerra mondiale.

Secondo un sondaggio uscito lunedì dal seggio elettorale, il partito Fratelli d’Italia (Fratelli d’Italia) di Georgia Meloni riceverà il 26,4% dei voti. Il partito è in un’ampia alleanza di destra con la Lega, guidata da Matteo Salvini, Forza Italia guidata da Silvio Berlusconi e un partner secondario della coalizione, Noi Modrati.

Questa alleanza è destinata a conquistare il 44,43% dei voti, secondo i sondaggi, sufficiente per ottenere una maggioranza parlamentare con il blocco di centrosinistra al 26,57%. Le prime previsioni sui risultati elettorali effettivi sono previste lunedì mattina.

Leggi di più sulla storia qui

La sterlina ha toccato un minimo storico nei confronti del dollaro, con l’indebolimento anche delle valute dell’Asia-Pacifico

CNBC Pro: Morningstar rivela i suoi titoli globali ad alto guadagno e cede a tre il 30%

CNBC Pro: Dan Niles prevede quando l’S&P 500 potrebbe scendere, rivela come ne ha beneficiato quest’anno

Le azioni si stanno preparando a testare i livelli più bassi nell’ultima settimana di negoziazione di settembre

Entrando nell’ultima settimana di negoziazione di settembre, il Dow e l’S&P 500 sono scesi di circa il 6% per il mese, mentre il Nasdaq è sceso dell’8%.

Dow Jones e Standard & Poor’s si attestano rispettivamente all’1,2% e all’1,6%, al di sopra dei livelli più bassi da metà giugno. Il Nasdaq è del 2,9% al di sopra del livello più basso.

Mercati europei: ecco i bandi di apertura

Le azioni europee dovrebbero aprire le porte in territorio negativo mercoledì mentre gli investitori reagiscono agli ultimi dati sull’inflazione statunitense.

Il FTSE britannico dovrebbe scendere di 47 punti a 7341, il DAX 86 tedesco è in calo a 13106, il CAC 40 francese è in calo di 28 punti e il FTSE MIB italiano è in calo di 132 punti al 22010, secondo i dati di IG.

I mercati globali sono scesi dopo un risultato superiore alle attese Indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti Il Bureau of Labor Statistics ha riferito martedì che un rapporto di agosto che mostrava che i prezzi sono aumentati dello 0,1% al mese e dell’8,3% all’anno ad agosto, sfidando le aspettative degli economisti secondo cui l’inflazione complessiva scenderà dello 0,1% su base mensile.

L’IPC core, che esclude la volatilità dei costi alimentari ed energetici, è aumentato dello 0,6% da luglio e del 6,3% da agosto 2021.

I dati sull’inflazione nel Regno Unito sono previsti per agosto e la produzione industriale dell’Eurozona per luglio sarà pubblicata.

– Holly Eliat

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply