I mercati azionari globali salgono, i dati sull’inflazione dei rendimenti del Tesoro scendono

  • Aumenta la spesa dei consumatori USA, cala l’inflazione
  • Raduni di Wall Street, fallimenti settimanali
  • I rendimenti del Tesoro diminuiranno
  • Il petrolio Brent sale di $ 2

New York, 27 maggio (Reuters) – I rendimenti dei Treasury USA sono scesi ad aprile dopo che i dati hanno mostrato che la spesa al consumo statunitense è aumentata e l’inflazione è diminuita. L’economia è su una traiettoria di crescita in questo trimestre.

La spesa dei consumatori, che rappresenta oltre i due terzi dell’attività economica statunitense, è aumentata dello 0,9% il mese scorso e, sebbene l’inflazione abbia continuato a crescere ad aprile, è stata comunque inferiore rispetto agli ultimi mesi. L’indice dei prezzi della spesa per consumi pro capite (PCE) è aumentato dello 0,2%, il profitto più basso da novembre 2020. leggi di più

I tre principali indici azionari statunitensi sono saliti venerdì dopo i dati di Wall Street, ponendo fine a decenni di perdite settimanali. leggi di più

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

La Federal Reserve statunitense, nel verbale della riunione di maggio pubblicato all’inizio di questa settimana, ha definito l’inflazione una seria preoccupazione. La maggior parte dei banchieri centrali ha sostenuto due aumenti dei tassi della metà per cento a giugno e luglio perché il gruppo sta cercando di controllare l’inflazione senza causare una recessione.

Se l’economia si indebolisce, la banca centrale permetterà che l’aumento si fermi. leggi di più

Gli analisti hanno affermato che i dati sulla spesa dei consumatori e sull’inflazione sono stati incoraggianti e hanno supportato le stime di crescita per il secondo trimestre, spesso al di sopra del tasso annuo di 2,0.

READ  Iga Sviatech vince l'Open di Francia, Koko Kauf primeggia nella finale femminile

“Il motore di crescita dell’economia statunitense è ancora vivo ed è importante”, ha affermato Joe Quinlan, responsabile della strategia di mercato del CIO per Merrill e Bank of America Private Bank. “Le stime di crescita (secondo trimestre) sono ancora buone. Il mercato ha un tono migliore di quello che abbiamo visto nelle ultime settimane. L’inflazione potrebbe raggiungere il picco qui. Potremmo evitare la stagnazione”.

Codice azionario globale MSCI (.MIWD00000PUS)Le azioni in 45 paesi sono aumentate del 2,12% alle 16:45 EDT (2045 GMT).

Secondo Refinitiv Lipper, i fondi azionari globali hanno registrato entrate nella prima settimana di maggio per la prima settimana in sette settimane. leggi di più

azioni europee (.STOXX) Ha raggiunto il massimo in tre settimane ed è aumentato dell’1,42%. FTSE nel Regno Unito (.FTSE) Ha anche raggiunto un massimo di tre settimane e prosegue con il suo miglior spettacolo settimanale da metà marzo.

Media industriale del Dow Jones (.DJI) L’S&P 500 è salito di 575,77 punti, o dell’1,76%, a 33.212,96 (.SPX) 100,4 punti o 2,47% a 4.158,24 e Nasdaq Composite <.IXIC <> 390,48 punti o 3,33% a 12.131,13.

Il rendimento delle note del tesoro a 10 anni di riferimento è stato del 2,7432% l’ultimo. All’inizio di questo mese ha toccato un massimo di tre anni del 3,2030% a causa dei timori che la banca centrale aumenterebbe rapidamente i tassi per frenare l’inflazione.

Quinlan della BofA ha affermato che i rendimenti più bassi hanno aiutato la politica monetaria della banca centrale a restringere il debito e ridurre i prezzi.

“Il rendimento a 10 anni non dovrebbe avere un divario di inflazione superiore al 9-10%”, ha affermato Quinlan. “Ci stiamo avvicinando al picco dell’inflazione”.

READ  Anticonformisti contro. Punteggio Suns, takeaway: Luca Doncic porta Dallas alla vittoria in gara 7 contro Phoenix

I rendimenti biennali sono saliti al 2,4839%, un valore superiore alle aspettative dei commercianti di tassi di nutrienti più elevati.

Il rendimento delle obbligazioni tedesche a 10 anni è sceso di 4 punti base allo 0,955%.

azioni asiatiche (.MIAPJ0000PUS) Ha anche beneficiato della speranza di stabilizzare le relazioni sino-americane e di un ulteriore incoraggiamento del governo cinese. leggi di più

Gli Stati Uniti non impediranno alla Cina di espandere la sua economia, ma vogliono rispettare le regole internazionali, hanno affermato alcuni investitori nei commenti di giovedì che favoriscono le relazioni bilaterali. leggi di più

Le quote dei mercati emergenti sono aumentate dell’1,98%. Ampio indice dell’MSCI delle azioni Asia-Pacifico al di fuori del Giappone (.MIAPJ0000PUS) Il Nikkei giapponese ha chiuso in rialzo del 2,17%. (.N225) 0,66% in più.

La volatilità verso un più ampio sentimento positivo del mercato ha spinto il dollaro al minimo di un mese contro le valute.

Il dollaro è sceso dello 0,059% e l’euro è salito dello 0,06% a $ 1,073.

I prezzi del petrolio sono stati vicini ai massimi di due mesi in estate a causa dell’aumento del consumo di benzina negli Stati Uniti e della possibilità di un embargo dell’UE sul petrolio russo.

Il greggio statunitense è salito di 98 centesimi, o dello 0,86%, a 115,07 dollari al barile. Il Brent è salito di $ 2,03 o dell’1,73% a $ 119,43 al barile.

L’oro spot è salito dello 0,2% a 1.852,83 dollari l’oncia.

Iscriviti ora per l’accesso gratuito illimitato a Reuters.com

Elizabeth Tilts Il reportage di Marshall a New York Report aggiuntivo di Chuck Mycologzack a New York, Caroline Cohn a Londra, Stella Kyu a Pechino e Kevin Buckland a Tokyo; Montaggio di Baby Nomiyama, Alistair Bell e Matthew Louise

READ  Elon Musk Le tasse non sono l'unico motivo per vendere azioni Tesla

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply