I futures su azioni sono in parte in rialzo mentre gli investitori guardano avanti al nuovo anno

I futures sulle azioni sono stati leggermente più alti mercoledì mattina mentre i trader guardano alla fine di un anno in perdita e si preparano per il 2023.

I contratti future legati al Dow Jones Industrial Average hanno aggiunto 56 punti. I futures S&P 500 e Nasdaq 100 sono saliti rispettivamente dello 0,16% e dello 0,14%.

Martedì ha segnato l’inizio di una settimana di trading abbreviata durante le vacanze. Il Dow Jones è salito di 37,63 punti, o dello 0,11%, chiudendo a 33.241,56 punti. L’S&P 500 è sceso dello 0,40%.

Il Nasdaq Composite è sceso di circa l’1,4%, spinto da un successivo calo dell’11% delle azioni Tesla. Il giornale di Wall Street Ha riferito che il produttore di auto elettriche continuerà a interrompere la produzione per una settimana nella sua struttura di Shanghai. Visto martedì Settimo giorno consecutivo di sconfitte per azione.

Arriva alla fine di un anno tumultuoso per il produttore di auto elettriche, quando il proprietario Elon Musk ha effettuato un caotico acquisto di Twitter. Le azioni Tesla sono scese del 69% quest’anno in valore.

“Un anno fa, Musk era un campione e c’erano acquisti dettati dal panico”, ha detto Eric Jackson, fondatore di IMG Capital, in “The Closing Bell: Overtime”. “Ora… è vendita dettata dal panico.”

Con tre giorni di negoziazione rimasti nel 2022, il mercato azionario è sulla buona strada per il suo anno peggiore dal 2008. Il Nasdaq è stato il peggiore dei tre indici, perdendo il 33,8% quest’anno quando gli investitori hanno abbandonato i titoli in crescita a causa dei crescenti timori di recessione. Il Dow e l’S&P 500 sono sulla buona strada per perdere rispettivamente l’8,5% e il 19,7%.

READ  Elon Musk minaccia di porre fine all'accordo su Twitter senza informazioni sugli account di spam

Gli investitori cercheranno approfondimenti sullo stato dell’economia nei dati sulla produzione della Fed di Richmond e sulle vendite di case in attesa in arrivo mercoledì mattina. Gli operatori di mercato cercheranno numeri che potrebbero indicare un rallentamento dell’economia, che sperano segnalino alla Fed che gli aumenti dei tassi possono continuare a rallentare.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply