I futures su azioni scendono mentre gli investitori valutano il triste avvertimento di FedEx

I futures sulle azioni statunitensi sono crollati venerdì mattina mentre Wall Street si avviava verso una settimana in perdita e i trader hanno digerito un brutto avviso sugli utili da parte della FedEx.

I futures Dow Jones Industrial Average sono scesi di 181 punti, ovvero dello 0,58%. I futures S&P 500 e Nasdaq 100 sono scesi rispettivamente dello 0,75% e dello 0,93%.

Le azioni FedEx sono scese del 15% negli scambi prolungati dopo la compagnia di navigazione Ho tirato le direttive per l’intero annoHa affermato che avrebbe implementato iniziative di riduzione dei costi per contrastare i deboli volumi di spedizione globali poiché le tendenze macroeconomiche sono peggiorate in modo significativo.

Le tre medie principali erano sulla buona strada per registrare una quarta settimana di sconfitte su cinque. Il Dow Jones Industrial Average è sceso del 3,70% questa settimana, mentre l’S&P 500 è sceso del 4,08%. Il Nasdaq Composite è in calo del 4,62%, dirigendosi verso la peggiore perdita settimanale da giugno.

Durante la sessione regolare di giovedì, il Dow è sceso di 173 punti, o dello 0,56%, alla sua chiusura più bassa dal 14 luglio. Il Nasdaq Composite è in calo dell’1,43%, mentre l’S&P 500 è in calo dell’1,13%.

I trader temono che i mercati testeranno nuovamente i minimi di giugno dopo che una lettura sorprendentemente calda nel rapporto sull’IPC di agosto ha indicato un percorso sempre più difficile per abbassare l’inflazione da parte della Federal Reserve.

“Potrebbero avere una scelta difficile”, ha detto giovedì Anastasia Amoroso di iCapital in “Closing Bell: Overtime” della CNBC.

“Prima che dicano, proveremo un atterraggio morbido e una riduzione dell’inflazione. Ora potrebbero dover scegliere. O è un atterraggio morbido o un’inflazione più bassa. In altre parole, potrebbero dover progettare misure più dure sulla crescita economica per ridurre l’inflazione, ” lei ha aggiunto.

READ  I mercati dell'Asia Pacifica per lo più in calo; Il petrolio schizza su un possibile taglio dell'offerta dell'OPEC+

Sul fronte economico, i trader si aspettano gli ultimi dati sulla fiducia dei consumatori alle 10:00 ET di venerdì.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply