I fiduciosi Philadelphia Phillies vincono, rivendicando il loro primo posto dopo la stagione in 11 anni

HOUSTON – Quando i Philadelphia Phillies hanno licenziato l’allenatore Joe Girardi dopo un inizio di stagione 22-29, era difficile da immaginare Bryce HarperE il Kyle Schwarber E il manager ad interim Rob Thompson ballerà sotto una doccia di champagne in ottobre.

Ma quella squadra ha perseverato durante l’inizio difficile e l’infortunio che ha rovesciato Harper per due mesi per fare proprio questo, battendo gli Houston Astros 3-0 lunedì sera per sigillare la loro prima partita di playoff in 11 anni.

“Questo è il punto, questo è ciò per cui stai giocando”, ha detto Harper.

Aaron Nola Schwarber ha preso una partita perfetta nel settimo inning, la spinta di Schwarber per spingere i Phillies alla vittoria.

“Non è stata una stagione facile”, ha detto Schwarber. “Abbiamo cambiato allenatore, il miglior giocatore del campionato è scivolato… e abbiamo visto persone che dicono che la nostra stagione è finita, e questo non è successo. Non contano nemmeno i Phillies e non riescono a recuperare il ritardo con il baseball… e per noi riportare tutti i nostri ragazzi in buona salute.” E per loro essere tutti lì e contribuire, ecco di cosa si tratta.

dopo, dopo Brandon marzo catturare Maurizio DupontPallavolo A metà della finale, i giocatori di Filadelfia hanno saltato e applaudito di gioia prima di incontrarsi sulla collina, mentre si abbracciavano e rimbalzavano l’un l’altro.

La scheda video al Minute Maid Park presentava il logo della squadra e la frase “Congratulations Philadelphia” durante la celebrazione dei Phillies.

Un piccolo ma rumoroso gruppo di fan di Filadelfia si è riunito vicino alla panchina della squadra e ha cantato “Let’s go Phillies”, alla fine del nono inning.

READ  Phillies promuove la doppia lettura di Griff McGarry Promo

Al club vittorioso, Thompson ha tenuto un breve discorso alla sua squadra prima che lo champagne volasse.

“Non abbiamo finito”, ha detto alla sua squadra. “Dopo mercoledì abbiamo ottenuto altre 13 vittorie e siamo i campioni del mondo.

“Congratulazioni, divertiti, l’hai vinto.”

Giocatori e allenatori hanno ballato e cantato mentre lo champagne di bottiglie appositamente etichettate li ha celebrati mentre davano un pugno al loro biglietto tanto atteso mentre lavoravano scrupolosamente nel post-stagione e inzuppavano le loro magliette rosse.

“Quando ho firmato qui nel 2019, ho detto che ci sarebbero voluti alcuni anni, tre, quattro o cinque anni per arrivare dove dovevamo essere”, ha detto Harper, due volte MVP. E non siamo dove vogliamo essere in questo momento, ma questo è il primo passo verso un maggiore successo e una maggiore possibilità di arrivare dove dobbiamo essere. ”

Harper ha accreditato Thompson come la chiave del team per cambiare le cose. Thompson ha detto di aver apprezzato i complimenti ma di non essersi preso il merito del suo successo.

“All’inizio dell’anno, non abbiamo giocato bene, non abbiamo sfruttato il nostro potenziale”, ha detto Thompson. “Ma ho sempre pensato che saremmo arrivati ​​​​e ci siamo riusciti. Quindi, è successo. di venire al momento giusto”.

I Phillies si sono radunati nello stesso stadio in cui hanno disputato l’ultima corsa post-stagionale il 14 settembre 2011. Quella partita è stata una vittoria per 1-0 sugli Astros evidenziata dalla completa sospensione della partita da parte dell’Hall of Famer Roy Halladay.

La siccità post-stagione di Filadelfia è stata la più lunga nei campionati maggiori dopo che i Seattle Mariners hanno conquistato il loro primo posto ai playoff in 21 anni venerdì sera.

READ  I Vegas Golden Knights sono ufficialmente retrocessi e salteranno per la prima volta i playoff della Stanley Cup

Ora che i Phillies hanno strappato, tutti i 12 punti playoff sono stati fissati, con partite esatte fissate per i prossimi due giorni.

I Phillies sono entrati nella gara di apertura dell’ultima serie di regular season che avevano bisogno di una vittoria o di una sconfitta dai Milwaukee Brewers per guadagnare un posto nella National League. I Brewers si sono mobilitati per battere gli Arizona Diamondbacks 6-5 in 10 inning pochi minuti prima che Philadelphia concludesse la vittoria.

Nola ha colpito i nove e non ha nemmeno fatto uscire il nemico principale Giordano Alvarez Singoli con due out sulla settima. David Hensley seguito da una canzone, sostituita da Nola José Alvaradoche ha colpito Kyle Tucker per finire la corsa.

Zach Evelyn Ha segnato il nono posto senza gol per completare il tiro e ottenere il suo primo salvataggio in 11 anni di calcio professionistico.

Schwarber ha fatto andare le cose per i Phillies durante la loro prima visita a Houston dal 16 settembre 2012, con Homer fuori Lance McCullers.

Filadelfia ha aggiunto una certa assicurazione quando Bryson Stott Schwarber colpisce colpi singoli consecutivi José Urquidi Per iniziare l’ottavo inning.

È stata l’ottava partita casalinga di Schwarber in questa stagione, che guida la National League con 46 fuoricampo e ora ha 199 giocatori in casa nella sua carriera.

I Phillies hanno tre giocatori che faranno il loro primo debutto dopo la stagione dopo aver giocato più di 600 partite durante la loro carriera. Jean Segura Guida il gruppo con 1.327, JT Realmoto Ha 1004 e Reese Hoskins È a 666.

Segura, che è alla sua undicesima stagione in Major League, ha iniziato a chiedersi se questo giorno sarebbe mai arrivato.

READ  Amelie Mauresmo: Il tennis femminile è meno convincente

“Sentivo una certa pressione su me stesso, come se probabilmente non sarei riuscito a superare la stagione”, ha detto.

Ora che ce l’ha fatta, non potrebbe essere più felice.

“È stato un lungo viaggio, aspetto questa opportunità da molti anni e ti garantisco che non la lascerò passare”, ha detto Segura.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply