I cowboy TE Dalton Schultz, frustrati dai colloqui contrattuali, non parteciperanno al resto delle agenzie di viaggio online

Dallas Cowboys Tight Ends Dalton Schultz è diventato frustrato dallo stato di stallo delle trattative contrattuali a lungo termine.

Tom Pellisero di NFL Network ha riferito lunedì mattina che Schultz ha informato la squadra che non parteciperà al resto delle attività di volontariato organizzate dalla squadra, secondo fonti che hanno familiarità con la situazione.

Schultz ha firmato un’offerta di franchising da $ 10,931 milioni, ma è alla ricerca di un accordo a lungo termine per tenerlo a Dallas oltre il 2022. Le due squadre hanno tempo fino al 15 luglio per concordare un contratto pluriennale, o Schultz giocherà tra un anno offerta.

I Cowboys stanno entrando nella loro ultima settimana di OTA volontari, che Schultz intende saltare. Dallas ha un mini campo obbligatorio la prossima settimana (14-16 giugno). Se Schultz salta quella sessione, sarà soggetto a multe.

Di fronte a un’eventuale situazione difficile, i Cowboys hanno utilizzato il marchio di franchigia su Schultz per assicurarsi che il 25enne non avesse accesso al libero arbitrio. TE arriva in stagioni consecutive di ricezione oltre 600 yard, comprese 78 catture per 808 yard e 8 TD nel 2021.

Dopo i Cleveland Browns TE.inchiostro Il nuovo contratto quadriennale di David Njoku da 56,75 milioni di dollari con una garanzia di 28 milioni di dollari ripristina la linea di base negoziale per Schultz e il compagno di squadra di TE Mike Jesicki con i Miami Dolphins.

Con le OTA volontarie l’ultima serie di vittorie consecutive per i giocatori, Shultz sta esercitando il suo diritto di saltare le sessioni finali nella speranza di spingere i Cowboys verso un accordo a lungo termine.

READ  Randy Gregory discute della settimana "pazza" che includeva il corteggiamento di Russell Wilson e che ha portato alla firma con i Denver Broncos

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply