I Chicago Bears potrebbero costruire uno stadio a cupola ad Arlington Heights

Per la prima volta, i Chicago Bears hanno confermato martedì che lo stadio che la squadra sta valutando di costruire ad Arlington Heights sarà a volta, ma la squadra ha anche chiesto il finanziamento dei contribuenti per parte del progetto e ha indicato che il piano era ancora provvisorio.

I Bears hanno rilasciato illustrazioni del progetto proposto e una dichiarazione che era la più dettagliata fino ad oggi sulla loro proposta di acquisto dell’Arlington International Racecourse. Ha detto che lo stadio sarebbe “uno stadio al coperto migliore della categoria, fornendo a Chicagoland una nuova casa degna di ospitare eventi mondiali come il Super Bowl, i playoff del College Football e le Final Four”.

Lo sviluppo di 326 acri includerà anche ristoranti, spazi per uffici, un hotel, un centro fitness e nuovi giardini e spazi aperti.

Il team ha stimato che la creazione del progetto proposto creerebbe 48.000 posti di lavoro, un impatto economico di 9,4 miliardi di dollari su Chicagoland e un impatto economico annuale di 1,4 miliardi di dollari. La squadra non cercherà l’assistenza dei contribuenti per costruire lo stadio, ma a causa dell’impatto economico, cercherà finanziamenti pubblici per il resto del progetto.

“Siamo ancora sotto contratto per l’acquisto della proprietà, ma ci sono condizioni che devono essere soddisfatte per poter chiudere”, ha scritto la squadra nella nota. “Se Siamo vicini alla proprietà, non garantisce che la svilupperemo”.

READ  Nick Bosa si presenta al mini camp dei 49ers "sicuramente" in forma migliore

Le illustrazioni pubblicate martedì mostrano una mappa che indica che lo stadio sarà lungo la Route 53 e le piste dei pendolari Mitra. L’area ad uso misto sarà a sud-est dello stadio.

Altre due illustrazioni mostrano foto aeree del complesso, che includerà molti edifici insieme allo stadio.

La squadra ha giocato al Soldier Field di Chicago per mezzo secolo e paga circa 6,5 ​​milioni di dollari di affitto all’anno. Il contratto di locazione è valido fino al 2033, ma La squadra può rompere il contratto di locazione per 84 milioni di dollari A partire dal 2026. A luglio, il sindaco di Chicago Lori Lightfoot ha proposto opzioni per costruire una cupola su Soldier Field per $ 2,2 miliardi, senza specificare come sarebbero stati pagati.

Nel settembre del 2021, la famiglia Bears ha firmato un accordo preliminare per l’acquisto del sito di Arlington dal proprietario della pista Churchill Downs, che l’anno scorso ha chiuso l’autodromo.

“Rimaniamo sotto contratto per l’acquisto della proprietà, ma ci sono condizioni che devono essere soddisfatte se vogliamo essere in grado di chiudere”, ha affermato la coppia Beers, ma non hanno specificato tali condizioni.

“Mentre abbiamo stipulato un contratto con il venditore di Arlington Park, non discuteremo né esploreremo altre posizioni alternative dello stadio o altre opportunità, inclusa la ristrutturazione di Soldier Field”, ha affermato il team.

“Se il team continua ad acquistare la proprietà di Arlington e se i Bears scelgono di procedere con lo sviluppo della proprietà, il progetto sarà uno dei più grandi sviluppi nella storia dell’Illinois”.

Il team ha previsto che l’edilizia genererebbe 3,9 miliardi di dollari di reddito da lavoro per i lavoratori, con oltre 9.750 posti di lavoro a lungo termine e 601 milioni di dollari di reddito annuo dei lavoratori.

READ  CJ McCollum si aspetta "molte vittorie nel nostro futuro" dopo aver guidato i New Orleans Pelicans alla vittoria sui San Antonio Spurs.

Per quanto riguarda le entrate fiscali, Al Beers ha stimato che l’accordo genererebbe 16 milioni di dollari all’anno per Arlington Heights, 9,8 milioni di dollari per la contea di Cook e 51,3 milioni di dollari per l’Illinois.

briefing pomeridiano

briefing pomeridiano

quotidiano

Le migliori scelte degli editori del Chicago Tribune vengono consegnate nella tua casella di posta ogni pomeriggio.

Il team non ha fornito dettagli su come fare tali previsioni. Gli economisti hanno messo in dubbio tali studi “promozionali”.scoprendo che la spesa dei consumatori per lo sport spesso sostituisce semplicemente altri tipi di spesa ricreativa.

Lo studio ha concluso che i nuovi impianti sportivi hanno avuto scarso impatto sull’attività economica e sull’occupazione, ma non hanno affrontato l’impatto di un’area ad uso misto come suggerisce Beers.

“Stiamo adottando misure serie per valutare l’opportunità che ci è stata presentata”, ha affermato il team. “I Bears rimangono impegnati con Soldier Field e onoreranno i termini del contratto di locazione… C’è molto lavoro da fare prima di poter chiudere la proprietà, e poi se la svilupperemo.

“Non vediamo l’ora di lavorare con i partner e le parti interessate chiave nella comunità di Chicagoland e nello stato dell’Illinois nei prossimi mesi”.

I Bears terranno un incontro della comunità giovedì sera alla Hersey High School di Arlington Heights per parlare del piano.

Controlla di nuovo gli aggiornamenti.

AD Quig del Chicago Tribune ha contribuito.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply