Guerra tra Russia e Ucraina: Blinken afferma che gli Stati Uniti forniranno 2 miliardi di dollari in aiuti aggiuntivi

a lui attribuito…Doug Mills/The New York Times

Il segretario di Stato Anthony J. Blinken, durante una visita a Kiev, la capitale ucraina, giovedì ha detto che avrebbe detto al Congresso che gli Stati Uniti intendono inviare altri 2 miliardi di dollari in supporto militare a lungo termine all’Ucraina e ad altri 18 paesi a rischio di invasione russa.

Separatamente, il presidente Biden ha approvato ulteriori 675 milioni di dollari a sostegno militare per l’Ucraina, il segretario alla Difesa Lloyd J.

Il totale complessivo è di 13,5 miliardi di dollari in aiuti all’Ucraina da parte dell’amministrazione Biden dall’invasione russa di febbraio.

La visita del signor Blinkin al ministero degli Esteri ucraino è stata la seconda dall’inizio dell’invasione russa. Il Dipartimento di Stato non ha rivelato pubblicamente in anticipo il suo viaggio per motivi di sicurezza.

La sua visita arriva quando il signor Austin ha incontrato i ministri della difesa alleati in una riunione mensile del gruppo di contatto ucraino, che mira a coordinare il flusso di aiuti militari all’Ucraina. L’arrivo di equipaggiamenti occidentali, in particolare dei sistemi missilistici a lungo raggio HIMARS, ha consentito alle forze ucraine di attaccare le infrastrutture militari russe dietro le linee del fronte e di sostenere una controffensiva nel sud, sebbene alcuni esperti militari sostengano che gli aiuti finora guerra a favore dell’Ucraina.

“Le forze ucraine hanno iniziato il loro contrattacco nel sud del loro paese e stanno incorporando le capacità che tutti abbiamo fornito per aiutarsi a combattere e reclamare il loro territorio sovrano”, ha affermato Austin all’inizio dell’incontro a Ramstein. Base aerea in Germania.

READ  Aggiornamenti in tempo reale: la guerra della Russia in Ucraina

“Questo gruppo di contatto deve essere posizionato per supportare i coraggiosi difensori dell’Ucraina a lungo termine”, ha affermato. “Questo significa un flusso continuo e determinato di abilità ora.”

Le forze russe stanno lottando per impadronirsi di un nuovo territorio, ma non mostrano alcun segno di arrendersi all’invasione, che ha causato decine di migliaia di vittime da entrambe le parti, secondo le stime degli Stati Uniti, e ha lasciato in rovina vaste aree dell’Ucraina orientale e meridionale. Mercoledì, Il presidente Vladimir Putin Ha pronunciato un discorso provocatorio che ha coperto le pesanti perdite della guerra e le prestazioni vacillanti del suo esercito, e ha dichiarato prima di una conferenza economica nell’Estremo Oriente della Russia: “Non abbiamo niente da perdere e niente da perdere”.

In Germania, il signor Austin ha affermato che il nuovo pacchetto di armi includeva missili lanciati dall’aria HARM progettati per cercare e distruggere il radar di difesa aerea russo; Sistemi di missili a lancio multiplo guidato, comunemente noti come GMLRS; obici e altra artiglieria; Ambulanze corazzate e armi leggere.

Il Dipartimento di Stato ha dichiarato che il pacchetto da 2 miliardi di dollari sarà ritirato dai pool di fondi Già autorizzato dal Congresso Ma lo stanziamento, che dovrà essere approvato dal Congresso, sarà grosso modo diviso a metà tra l’Ucraina e altri 18 paesi. Sono Albania, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Estonia, Georgia, Grecia, Kosovo, Lettonia, Lituania, Moldavia, Montenegro, Macedonia del Nord, Polonia, Romania, Slovacchia e Slovenia.

Il Dipartimento di Stato ha affermato che il denaro sarà utilizzato per “costruire capacità attuali e future” delle forze armate ucraine e di altri paesi, anche rafforzando le loro capacità di guerra elettronica e ibrida, in particolare per contrastare l’aggressione russa.

READ  I laghi glaciali sono in aumento in Pakistan mentre il paese è alle prese con inondazioni devastanti

Il denaro aiuterà anche a integrare i membri non NATO nelle forze militari dell’alleanza.

Giovedì pomeriggio, il sig. Blinkin ha incontrato il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba. In precedenza, ha visitato l’ambasciata degli Stati Uniti e un ospedale pediatrico curando i bambini feriti negli attacchi russi.

Il signor Blinken è stato anche presentato in ospedale a Patron, un Jack Russell terrier a cui le forze ucraine devono aiutare a scoprire centinaia di mine russe. Il signor Blinken ha dichiarato il cane “famoso in tutto il mondo”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply