Gregory e Travis McMichael ricevono la seconda condanna all’ergastolo per crimine d’odio federale nell’omicidio di Ahmed Arbery

Il loro vicino, William “Roddy” Bryan Jr., il terzo uomo legato all’omicidio di Arbury, dovrebbe essere condannato lunedì pomeriggio dalla corte federale. Tutti e tre Già in servizio Per loro l’ergastolo Condanne in tribunale statale Le accuse includono omicidio criminale in connessione con l’uccisione di un uomo di colore di 25 anni.
Travis McMichael, Suo padre e Brian sono stati giudicati colpevoli di accuse federali a febbraio dopo che una giuria ha accettato la tesi dei pubblici ministeri secondo cui gli imputati avevano agito in modo razziale nei confronti di Arberry. Travis McMichael, che ha sparato ad Arberry, è stato ritenuto colpevole di aver usato e portato un fucile Remington, mentre suo padre, Gregory McMichael, è stato ritenuto colpevole di aver usato e portato un revolver Magnum .357.

Travis McMichael e Gregory McMichael sono stati condannati lunedì a 20 anni di carcere con l’accusa di tentato rapimento, da scontare in concomitanza con le loro condanne statali, ha stabilito lunedì il giudice del tribunale distrettuale degli Stati Uniti Lisa Godbey Wood. Travis McMichael ha ricevuto altri 10 anni sull’accusa di armi da scontare consecutivamente, mentre Gregory McMichael ha ricevuto altri 7 anni sull’accusa di armi, che saranno anche scontate consecutivamente. Il giudice ha stabilito che nessuno dei McMichael aveva i soldi per pagare le multe.

“Mio figlio è stato colpito a colpi di arma da fuoco non una, non due, ma tre volte”, ha detto la madre di Arberry, Wanda Cooper-Jones, prima della condanna di Travis McMichael, poiché lei e altri membri della famiglia di Arberry hanno chiesto al giudice di dargli il massimo. Condanna secondo le linee guida federali.

READ  Un portavoce del Primo Ministro afferma che il piano di Putin "è già iniziato" nella recente Intel britannica "in qualche modo".

“Vostro onore”, ha detto, “sento ogni colpo sparato ogni giorno”.

L’omicidio di Arberry, mesi prima La polizia ha ucciso George Floyd A Minneapolis, che in qualche modo è stata un precursore delle proteste a livello nazionale scoppiate quell’estate, i manifestanti hanno denunciato il modo in cui i manifestanti sono stati talvolta trattati dalle forze dell’ordine.

L’avvocato di Travis McMichael, Amy Lee Copeland, ha affermato lunedì che il suo cliente dovrebbe rimanere in custodia federale e che la pena detentiva sarà scontata dall’Ufficio federale delle prigioni, non dal Dipartimento delle prigioni della Georgia.

Travis McMichael teme per la sua vita in una prigione di stato dopo che Copeland ha detto alla corte che il suo cliente aveva ricevuto “centinaia” di minacce. Costringerlo a rimanere in una prigione statale della Georgia equivarrebbe essenzialmente a una “condanna a morte clandestina”, che potrebbe rendere McMichael vulnerabile alla “giustizia vigile”, ha affermato, riconoscendo la “profonda ironia”.

L’avvocato di Gregory McMichael ha fatto una richiesta simile, ma ha sostenuto che la salute del 66enne giustificava la custodia federale.

I pubblici ministeri si sono opposti a entrambe le richieste. Nei casi in cui un imputato deve affrontare accuse in giurisdizioni separate, hanno affermato, il primo a emettere la sentenza ha la priorità.

Apparentemente il giudice ha accettato, dicendo a Travis McMichael “né il potere né la volontà” di infrangere le regole.

I pubblici ministeri federali si sono concentrati su come ogni imputato ha parlato dei neri in pubblico e in privato, usando un linguaggio provocatorio, dispregiativo e razzista.

I pubblici ministeri e la famiglia di Arberry hanno detto che era fuori a fare jogging, un passatempo comune. Ex giocatore di football del liceo — il 23 febbraio 2020, quando gli imputati lo hanno inseguito e ucciso. Fuori Brunswick, Georgia.

Gli avvocati difensori hanno affermato che McMichaels ha seguito Arbury per le strade del quartiere in un camioncino e lo ha fermato per la polizia, credendo che corrispondesse alla descrizione di qualcuno catturato nel filmato registrato in una casa in costruzione. I pubblici ministeri hanno riconosciuto che Arberry era entrato in casa in passato, ma non ha mai preso nulla.

READ  Il promemoria militare si aggiunge al potenziale mistero della meteora della galassia

Travis McMichael ha sparato ad Arberry per legittima difesa e hanno lottato con la pistola di McMichael. Brian segue nel suo camion dopo aver visto McMichaels seguire Arbury mentre se ne va. Brian ha registrato le riprese in video.

Inizialmente due pubblici ministeri hanno consigliato alla polizia della contea di Glynn di non effettuare arresti e gli imputati non sono stati arrestati per più di due mesi e solo dopo che è emerso il video dell’omicidio di Brian, scatenando proteste a livello nazionale.

Jason Hanna e Travis Caldwell della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply