Giovedì mattina i futures su azioni sono aumentati parzialmente

I futures sulle azioni sono leggermente aumentati nelle prime contrattazioni di giovedì dopo che gli utili migliori della paura e i forti dati sulla fiducia dei consumatori hanno contribuito a rafforzare le azioni per il secondo giorno.

I futures su azioni legati al Dow Jones Industrial Averages hanno guadagnato 25 punti, o lo 0,07%, mentre i futures S&P 500 hanno guadagnato parzialmente e i futures Nasdaq 100 hanno guadagnato lo 0,11%.

tecnologia micrometrica Le azioni sono scese del 2% nel trading notturno risultati trimestrali deludenti. Azioni Under Armour Alternato tra vincite e perdite dopo Il produttore di abbigliamento sportivo ha contattato la dirigente di Marriott Stephanie Lennarts come suo nuovo amministratore delegato.

Le mosse notturne sono arrivate dopo un’altra sessione positiva per le azioni. Durante le normali negoziazioni di mercoledì, il Dow Jones è salito di 526,74 punti, mentre l’S&P 500 e il Nasdaq Composite hanno guadagnato rispettivamente l’1,49% e l’1,54%.

Tutti gli 11 settori S&P hanno chiuso la giornata con guadagni che hanno inviato energia al rialzo. Le azioni di Nike e FedEx sono aumentate su base trimestrale, dando ad alcuni investitori la speranza che gli utili stiano andando bene nonostante i timori di una flessione. Anche i solidi dati sulla fiducia dei consumatori di dicembre hanno dato una spinta ai mercati.

Mentre i migliori risultati degli utili hanno probabilmente contribuito al sentimento ottimista del mercato mercoledì, le condizioni di ipervenduto potrebbero aver contribuito al rally, secondo Liz Ann Saunders, chief investment strategist di Charles Schwab.

“Penso che ci siano stati un paio di rapporti sugli utili leggermente migliori del previsto”, ha detto. “Ma penso anche che il mercato stia attraversando un’altra fase correttiva e, in alcuni termini tecnici, sia diventato un po’ ipervenduto. Gli acquirenti sono intervenuti. È difficile mettere un dito diretto sulla volatilità su base giornaliera.”

READ  Le agenzie di segnalazione del credito cancelleranno la maggior parte del debito medico

Anche con i guadagni di mercoledì, le azioni sono sulla buona strada per chiudere il mese in perdita. Il Dow Jones è sceso del 3,51%, mentre l’S&P 500 e il Nasdaq sono scesi rispettivamente del 4,94% e del 6,62%. Le 3 medie principali erano determinate a rompere una serie di vittorie di 3 anni e Pubblicano la loro peggiore performance annuale dal 2008.

Giovedì, gli investitori attendono i risultati degli utili di Carmax e i dati sulle richieste di disoccupazione.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply