Giovedì lunedì sembra essere il pianeta più grande e luminoso degli ultimi 59 anni

A partire da questo fine settimana, i cacciatori del cielo vedranno una vista rara della grandezza di Giove poiché sembra essere il più grande e luminoso degli ultimi decenni. Giove sarebbe uno dei corpi naturali più belli, se non il più, nel cielo notturno.

Domenica, Giove raggiungerà la sua distanza più vicina dalla Terra in 59 anni a circa 367 milioni di miglia. Lunedì, il gigante gassoso raggiungerà l’opposizione, il che significa che apparirà di fronte al Sole rispetto a quelli sulla Terra. Giove sorgerà a est mentre il sole tramonta a ovest. I due eventi faranno Giove Sembri più luminoso E più grande nel cielo, con le migliori viste lunedì sera, secondo la NASA. Tuttavia, il pianeta sembrerà leggermente più grande e luminoso nelle prossime settimane.

Separatamente, le due condizioni non sono eccezionalmente rare. Giove raggiunge l’opposizione ogni 13 mesi, facendo apparire il gigante gassoso più grande e luminoso che in qualsiasi altro periodo dell’anno. Fa anche il suo avvicinamento più vicino alla Terra, poiché mostra più grande, circa ogni 12 anni, la quantità di tempo che impiega un pianeta per orbitare attorno al sole. La sovrapposizione tra i due eventi è un gioco fisico e non accadrà più fino al 2139.

“Questa è una delle cose divertenti del vivere su un pianeta in movimento”, ha detto Michelle Thaler, un’astronoma della NASA. “Tutto è pronto per rendere Giove il più grande che hai visto nel cielo negli ultimi 59 anni.”

Fai un tour cosmico all’interno delle immagini catturate dal telescopio Webb

Forse gli astronomi dilettanti notano le differenze più di altri, ha detto Thaler. Usando un binocolo o un telescopio, le persone saranno in grado di osservare i minimi dettagli di Giove, comprese le sue gamme, e tre o quattro lune galileiane, secondo la NASA. Gli investigatori del cielo devono trovare altitudini elevate, cieli bui e tempo asciutto per ottenere la visuale migliore.

READ  Hubble rileva un'enorme cometa che oscillerà vicino al sole nel 2031

I telescopi nello spazio saranno anche in grado di catturare una visione migliore del gigante gassoso nei prossimi due mesi, ha affermato Thaler. Il telescopio spaziale James Webb lanciato di recente ha catturato un’immagine straordinaria del pianeta in grande dettaglio. L’immagine, creata da diversi veicoli, mostra un’aurora boreale sui poli nord e sud di Giove. La famosa Grande Macchia Rossa, una grande tempesta rotante che può inghiottire la Terra, appare bianca perché riflette tanta luce solare.

Giove ha sempre affascinato gli astronomi, il più spesso possibile fornire indizi Alla prima storia della Terra. Giove è stato probabilmente il primo pianeta a formarsi nel nostro sistema solare, creato dai residui di gas e polvere della formazione del Sole circa 4,6 miliardi di anni fa. Durante questo periodo, il pianeta grande e pesante ha attraversato il sistema solare interno e ha distrutto altri nuovi pianeti che si sono formati sul suo cammino. I detriti dei pianeti neonati distrutti erano un materiale da costruzione per Venere, Terra, Marte e Mercurio.

Thaler ha affermato che Giove potrebbe anche essere responsabile di gran parte dell’acqua sul nostro pianeta. Mentre Giove si stava muovendo attraverso il sistema solare interno, potrebbe aver fornito parte dell’acqua che riempie i nostri oceani oggi. Gran parte dell’acqua superficiale della Terra, ha detto Thaler, “potrebbe essere stata portata da Giove e portato con sé molto materiale ghiacciato dal sistema solare esterno”.

READ  La NASA annulla il terzo tentativo di rifornire di carburante il razzo lunare Artemis 1

Guarda questa eclissi “surreale” di Giove che potresti esserti perso

Per gli esploratori galattici, la luna di Giove Europa è anche uno dei luoghi più probabili per trovare vita nel nostro sistema solare, oltre la Terra. Una luna ghiacciata può possedere i tre componenti necessari alla vita: acqua, energia e chimica.

Mentre Giove fa una serie rara e si oppone, ammira uno dei maggiori motivi fisici per cui siamo qui. “Ci sono molte cose meravigliose su Giove”, ha detto Thaler. “Sembrerai particolarmente grande e luminoso per le prossime due settimane. Sarà semplicemente bellissimo. “

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply