Funzionari affermano che i migranti inviati a Martha’s Vineyard sono stati portati volontariamente in una base militare per il supporto.



CNN

Circa 50 migranti Trasportato in aereo a Martha’s Vineyard nel Massachusetts I funzionari hanno detto che è stato portato in aereo alla base militare venerdì per ricevere rifugio e sostegno umanitario questa settimana dal governatore della Florida.

I migranti, dopo due giorni di incertezza sulla piccola isola e A Grande sforzo locale per fornirliErano felici quando gli è stato detto che sarebbero stati prelevati venerdì mattina Cappotto di base unito.

I migranti sono stati trasportati in aereo dal Texas a Martha’s Vineyard mercoledì secondo gli accordi presi dal governatore della Florida Ron DeSantis. la zona UN Una serie di mosse La mossa dei governatori repubblicani di protestare contro quelli che dicono essere sforzi federali insufficienti per proteggere il confine meridionale ha portato a enclavi più liberali.

Non aspettandosi la squadra di Martha’s Vineyard, la mossa di DeSantis lo era Fortemente condannato Dalla Casa Bianca, sostenitori degli immigrati e funzionari democratici.

In una chiesa dove stavano a Martha’s Vineyard, gli immigrati hanno esultato venerdì mattina quando hanno sentito che il governo del Massachusetts stava offrendo loro rifugio in una base militare di Cape Cod. Sono saliti volontariamente su autobus organizzati dal governo e sono arrivati ​​​​all’installazione militare venerdì pomeriggio, hanno detto i funzionari.

Un volontario che aiuta i migranti li abbraccia mentre se ne vanno e piange mentre se ne vanno.

“È stato il momento molto difficile di un’altra persona – di molte persone – nella loro vita, e lo hanno condiviso con noi con così tanta grazia, affetto e umorismo. È stato un dono da accogliere nelle loro vite e nei loro cuori”, ha detto Lisa Belcastro.

Un gruppo di avvocati per i diritti civili che lavorano con gli immigrati ha trovato le loro storie “strazianti e irritanti”. Molti dei migranti si sono recati all’ospedale bisognosi di cure al loro arrivo sull’isola mercoledì.

Alcuni di questi immigrati sono stati mandati a Martha’s Vineyard anche se le udienze sull’immigrazione non erano programmate da nessuna parte vicino al Massachusetts, ha detto il gruppo. Gli immigrati rilasciati dalla custodia del governo spesso si spostano in altre città degli Stati Uniti mentre portano avanti il ​​loro processo di immigrazione.

“Questa trovata politica codarda mette a rischio i nostri clienti”, ha affermato venerdì il gruppo di avvocati per i diritti civili in un comunicato stampa. “Alcuni ora hanno udienze sull’immigrazione a migliaia di chilometri di distanza lunedì”.

Alcuni avvocati del gruppo hanno accompagnato i migranti sugli autobus Base di Cape Cod.

La Joint Base Cape Cod, un rifugio di emergenza già designato dall’agenzia statale per la gestione delle emergenze, è stato istituito per fornire “rifugi temporanei sicuri adeguati alle esigenze delle famiglie e degli individui”, ha affermato l’ufficio del governatore in un comunicato.

Gli immigrati saranno “alloggiati in stile dormitorio presso il JBCC per ospitare separatamente sia gli individui che le famiglie” e le famiglie non saranno separate, afferma il comunicato.

Avranno accesso a servizi tra cui legale, assistenza sanitaria, cibo, kit igienici e consulenza in caso di crisi, secondo l’ufficio di Baker.

Baker, un repubblicano, ha elogiato il rifugio temporaneo istituito dalla comunità di Martha’s Vineyard per gli immigrati “in un momento di urgente bisogno”.

“Siamo grati ai fornitori, ai volontari e ai funzionari locali che hanno intensificato Martha’s Vineyard negli ultimi giorni per fornire servizi immediati a queste persone”, ha detto Baker in un comunicato stampa.

I migranti di Martha's Vineyard sono saliti a bordo di tre autobus diretti alla base comune di Cape Cod venerdì.

Sebbene il governatore della Florida abbia detto di aver organizzato i voli, i migranti erano in Texas, non in Florida.

Il direttore dell’aeroporto di Martha’s Vineyard, Jeffrey Freeman, ha detto che gli aerei sono apparsi a San Antonio, in Texas, mercoledì.

Per mesi, DeSantis ha parlato dei suoi piani per coinvolgere la Florida nell’espulsione di immigrati dal confine meridionale, con grande dispiacere dei leader democratici. Il mese scorso, DeSantis ha telegrafato che la Florida potrebbe aiutare a spostare gli immigrati Dal confine tra Stati Uniti e Messico – Non dal suo stato.

“Abbiamo i soldi per farlo, ma proviene da persone al confine meridionale, non andrà all’interno della Florida”, ha detto DeSantis in una conferenza stampa di agosto.

La sua amministrazione $ 12 milioni sono stati assicurati nel bilancio statale Gli immigrati devono pagare per il trasferimento e ha ripetutamente minacciato di inviare quei soldi alle roccaforti liberali.

DeSantis ha preso in giro Martha’s Vineyard come una potenziale destinazione quando ha esposto i suoi piani per l’immigrazione in una conferenza stampa di dicembre, detto, “È un po’ ironico, ma è vero, se li mandi al Delaware oa Martha’s Vineyard o in alcuni di questi posti, il giorno dopo il confine è sicuro”.

In una conferenza stampa venerdì a Daytona Beach, DeSantis ha dichiarato di voler utilizzare “ogni centesimo” di quei 12 milioni di dollari e stabilire aspettative per più autobus e “più” voli con gli immigrati pagati dalla Florida.

“Questi sono gli sforzi iniziali”, ha detto. Il governatore ha difeso l’utilizzo dei dollari dei contribuenti per mandare gli immigrati a Martha’s Vineyard perché ha detto che molti di quelli che attraversano il confine finiscono nel suo stato.

Il Dipartimento dei trasporti della Florida ha pagato $ 615.000 a Verdol Systems, una compagnia aerea con sede in Florida, sei giorni prima di trasportare i migranti nel Massachusetts, secondo i registri del bilancio statale.

I record di budget non descrivono in dettaglio il tipo di “servizi a contratto” forniti da Verdol al dipartimento e non è chiaro se i $ 615.000 fossero per due voli per Martha’s Vineyard. Ulteriori registrazioni di bilancio ottenute dalla CNN mostrano che lo stato ha richiesto il pagamento per la prima volta il 7 settembre.

La CNN ha contattato Verdol Systems, l’ufficio del Dipartimento dei trasporti e di DeSantis, ma non ha ricevuto immediatamente una risposta.

Un immigrato venezuelano è stato preso su un autobus a Edgartown, Martha's Vineyard venerdì.

Gli immigrati sui voli di mercoledì non sapevano di essere stati portati specificamente a Martha’s Vineyard, secondo un gruppo legale che li aiutava.

Sono stati spinti a salire a bordo di voli con “rappresentanze di aiuti al lavoro e aiuti all’immigrazione a Boston”, ha affermato il gruppo degli avvocati per i diritti civili in un comunicato stampa.

“A metà del volo, sono stati informati che non sarebbero andati a Boston, ma a Martha’s Vineyard. Sono stati abbandonati sull’isola, sconosciuti a chiunque nella comunità”, ha affermato il comunicato stampa.

Nella sua conferenza stampa del venerdì, il governatore della Florida ha affermato di non sapere dove stavano andando i migranti perché ha detto che hanno firmato una rinuncia e gli è stato consegnato un pacchetto che includeva una mappa di Martha’s Vineyard, “il che rende chiaro che stavano andando, e era tutto “volontariato”.

Due dei migranti hanno detto alla Galileus Web di aver deciso di intraprendere il viaggio dopo essere stati avvicinati da due donne e un uomo per strada vicino a un centro di risorse per migranti mentre si trovavano a San Antonio.

Wilmer Villasana, uno dei migranti, ha detto di essere stato tenuto in albergo per cinque giorni prima dei voli e di essere stato ben curato. Le donne gli hanno detto che erano di Orlando e lavoravano per organizzazioni private che raccoglievano fondi per aiutare gli immigrati, ha detto Villazana.

Una delle donne ha detto a Villasana e a un altro migrante, Yang Pablo Mora, che avrebbero ricevuto aiuto con un alloggio e un lavoro una volta raggiunta la loro destinazione, hanno detto Villasana e Mora.

Villasana e Mora non sapevano che gli aerei erano diretti a Martha’s Vineyard, hanno detto. Villasana pensava che sarebbero andati a Boston, ha detto.

La decisione di DeSantis di organizzare un volo di migranti verso il Massachusetts è una delle due mosse di alto profilo a nord dei governatori repubblicani del sud questa settimana. Giovedì sono arrivati ​​due autobus carichi di migranti inviati dal governatore Greg Abbott dal Texas. Casa del vicepresidente Kamala Harris Nella capitale della nazione.

Il Texas iniziò a mandare immigrati a Washington Questa primavera. Il governatore repubblicano dell’Arizona, Doug Ducey, ha seguito l’esempio quest’anno ed entrambi gli stati hanno inviato migliaia di immigrati a Washington. Abbott ha ampliato gli sforzi del Texas Include New York e Chicago.

Giovedì alla Casa Bianca Condannato Le mosse di questa settimana di DeSantis e Abbott. La portavoce della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, ha accusato i governatori di utilizzare gli immigrati come “pedine politiche” e ha definito le loro azioni “una trovata politica crudele e orchestrata”.

Rachel Rollins, l’avvocato degli Stati Uniti per il Massachusetts, parlerà con i membri del Dipartimento di Giustizia dell’invio di immigrati da parte di DeSantis a Martha’s Vineyard, anche se non ha informazioni sufficienti per dire se ha violato le leggi in tal modo. Lo ha detto ai giornalisti giovedì.

Nonostante le visite senza preavviso a Martha’s Vineyard mercoledì, alcuni residenti dell’isola hanno lavorato rapidamente per fornire alcuni servizi vitali. L’isola è conosciuta come un paradiso estivo per i ricchi.

“La nostra isola ha messo insieme 50 letti, ha dato a tutti buon cibo, ha dato ai bambini un posto dove giocare, si è assicurata che le persone ricevessero l’assistenza sanitaria e il supporto di cui avevano bisogno”, ha affermato il rappresentante dello stato del Massachusetts Dylan Fernandez, un democratico che rappresenta l’isola. Ha scritto su Twitter. “Siamo una comunità unita per sostenere gli immigrati”.

C’erano decine di migliaia di dollari Donato Per aiutare la comunità, l’amministratore di Edgartown Town, James Haggerty, ha detto venerdì alla CNN.

Haggerty ha affermato che nel complesso “l’evacuazione è schiacciante” e ha ribadito che la comunità dell’isola ha risposto a una richiesta di aiuto all’inizio di questa settimana, quando i migranti sono arrivati ​​senza preavviso.

“A volte siamo soli e senza paura qui, ma comprendiamo il percorso del viaggio e capiamo che in definitiva siamo una comunità che vuole aiutare le persone”, ha detto Hagerty.

READ  Inondazione del Sud Africa: notizie in tempo reale e aggiornamenti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply