Eurovision 2022: cosa sapere e come guardarlo

LONDRA – L’Eurovision Song Contest è iniziato nel 1956 come una competizione musicale amichevole tra emittenti televisive del servizio pubblico e da allora si è evoluto nel più grande – e forse più stravagante – evento di musica dal vivo del mondo.

Quest’anno, la competizione si tiene lì guerra in europa; A febbraio, gli organizzatori dell’evento lo hanno annunciato La Russia sarà bandita dalla competizionecitando la “crisi senza precedenti in Ucraina”.

Questa settimana, altre 35 nazioni, tra cui l’Ucraina, hanno gareggiato nelle semifinali prima della finale di sabato, che attrae più di 180 milioni spettatori di tutto il mondo. L’evento, che si è svolto quest’anno in Italia, premia gli spettatori dal vivo, con clip di performance e reazioni che si stanno diffondendo rapidamente sui social media.

Ecco i riassunti di affari fortemente orientati, suggerimenti su come guardare dagli Stati Uniti e prospettive su come la guerra in Ucraina ha influenzato la concorrenza.

Ogni paese sceglie un brano con un brano originale che deve essere eseguito dal vivo sul palco. La canzone viene scelta dalla radio nazionale o attraverso una sorta di concorso. (Ad esempio, la Svezia ha “Melodifestivalen” per scegliere di partecipare.) Ci sono una serie di regole che gli abbonati devono seguire, incluso un limite di tre minuti per la durata delle canzoni e il divieto di parole o gesti che gli organizzatori considerano politici.

Nonostante il nome, anche i paesi al di fuori dei tradizionali confini geografici dell’Europa competono in Eurovision. Israele ha debuttato nel 1973, ad esempio, e l’Australia vi partecipa dal 2015. Quest’anno, Armenia e Montenegro tornano alla competizione dopo non aver gareggiato nel 2021. Erano rappresentati anche piccoli paesi, come San Marino, una regione senza sbocco sul mare in Italia. ha una popolazione di poco più di 30.000 abitanti. l’anno scorso, Ingresso San MarinoPresentato dal cantante Senhet, presentava il rapper americano Flo Rida.

Il vincitore dell’Eurovision viene scelto da un pool di voti dai telespettatori di casa e dalle giurie nazionali in ogni paese. I punteggi vengono prima conteggiati dalle giurie nazionali, quindi i voti dei fan vengono annunciati, ai sensi di legge, a partire dai paesi con il punteggio della giuria più basso. Questa parte dello spettacolo può essere tesa e uniforme Scomodo da guardareL’anno scorso, le telecamere hanno mostrato che gli arrivi da Gran Bretagna, Germania, Paesi Bassi e Spagna stavano ottenendo spaventosi “zero punti” dal pubblico.

READ  Kanye West si è offerta di lasciare il suo lavoro per diventare una stilista Kim Kardashian a tempo pieno

Dopo che le semifinali hanno tagliato gli iscritti, le qualificate si uniscono alle iscrizioni dei paesi “Big Five” – ​​Gran Bretagna, Francia, Germania, Italia e Spagna – che hanno un passaggio automatico alla finale perché contribuiscono in modo più finanziario alla gestione della concorrenza. 25 paesi si sfideranno nella finale di quest’anno.

Tradizionalmente, la competizione si svolge nel paese che ha vinto l’anno precedente. Torino, in Italia, ospita quest’anno dopo la rock band Maneskin ha trionfato nel 2021.

Il servizio di live streaming Peacock trasmetterà la finale sabato dalle 15:00 ET. Il servizio ha anche trasmesso le semifinali della competizione. Il pattinatore artistico Johnny Weir fornirà un commento sulla trasmissione.

I commenti possono spesso aggiungere un po’ di umorismo alle molte ore di competizione televisiva. In Gran Bretagna, il conduttore di commedie Graham Norton era noto per le sue risposte e le sue battute.

“Abbiamo un vero set di musica stasera,” disse Norton Durante la presentazione del concorso 2021 dalla città olandese di Rotterdam. “Grande teatro, grande illuminazione, alcuni grandi cantanti e altri – beh, alcuni sono piatti come l’Olanda”.

Inizialmente, la European Broadcasting Union, che organizza Eurovision, Lei disse che la Russia potesse continuare a partecipare perché il concorso era un “evento culturale non politico”.

Ma il giorno dopo l’invasione, con l’Ucraina e altri paesi che minacciavano di ritirarsi, il sindacato televisivo ha fatto marcia indietro. La Russia non ha potuto partecipare, Lo ha detto il sindacato in una notaperché l’inclusione dello Stato “danneggerebbe la reputazione della concorrenza”.

Emozioni, pregiudizi amichevoli e politica possono tutti influenzare il voto. Quest’anno l’Ucraina vincere vincere, con la band rap e folcloristica Kalosh orchestra in rappresentanza del paese. la sua canzone”StefaniaUna poesia della madre di uno dei membri della band. La legge ha ottenuto un permesso speciale dal governo ucraino per viaggiare per competizione ed è stata condotta in tutta Europa per raccogliere denaro per lo sforzo bellico.

READ  Cedric MacMillan, bodybuilder, muore a 44 anni

L’Ucraina ha vinto la competizione nel 2016 con “1944Di Jamal. La canzone era un monumento ai tartari di Crimea durante la seconda guerra mondiale, ma lo era Viene anche interpretato come un commento occupazione Invasione russa della Crimeaavvenuta due anni prima.

Se l’Ucraina otterrà il titolo, la guerra e la crisi umanitaria del paese porranno probabilmente sfide per ospitare la competizione nel 2023.

In passato, quando un Paese non poteva ospitare, un altro Paese interveniva. L’ultima volta che è successo è stato nel 1980, quando rifiutare di ospitare Dopo aver vinto per il secondo anno consecutivo. La competizione si è invece svolta nei Paesi Bassi.

Se l’Australia vince la competizione, le difficoltà logistiche di ospitare una competizione europea principalmente in un continente diverso significano che un paese europeo e un’emittente televisiva ospiteranno insieme la competizione dell’anno successivo insieme all’Australia, secondo la European Broadcasting Union.

La Svezia ha vinto l’Eurovision sei volte (seconda solo all’Irlanda), con ABBA come una delle aziende che hanno rivendicato la vittoria per il paese. L’espatriata svedese di quest’anno è Cornelia Jacobs, che canta “Tienimi vicinoIl percorso di Bob è caldo ed emotivo in crescita con ogni casa dopo.

La performance spagnola, eseguita da Chanel, dovrebbe fare bene anche in finale, con una canzone orecchiabile, “Slovacchia MoAccompagnato da una danza ad alta energia.

Le prospettive della Gran Bretagna, dopo lo zero dello scorso anno in generale, sono in aumento. entrare nello stato”Uomo spaziale,” della star di TikTok Sam Ryder e sta accumulando un po’ di slancio.

Gli abbonati all’Eurovision hanno una tradizione nell’impiegare spettacoli teatrali, testi e costumi surreali per distinguersi.

Quest’anno, la voce norvegese, del duo pop Subwoolfer, ha guadagnato terreno. la loro canzone”Dai una banana a quel lupoHa la coppia che indossa maschere da lupo, con ballerini di supporto in abiti morph gialli.

entra in Moldavia, “Trinolitolo, di Zdob si Zdub e Advahov Brothers, si sono costruiti un seguito accoppiando strumenti tradizionali come la fisarmonica con una chitarra elettrica. I loro testi allegri corrispondono alla coreografia vivace della band.

programma NBCConcorso di canzoni americaneEurovision per gli Stati Uniti, con 56 voci provenienti da 50 stati, cinque territori e il Distretto di Columbia.Invece di trasmettere nel corso di una settimana, come fa Eurovision, il concorso è stato trasmesso settimanalmente sulla rete da marzo.

La finale si è svolta lunedì, quando Alexa, che rappresenta l’Oklahoma, ha vinto il “Meraviglie. ” la canzone Ha ottenuto 710 punti in totale Dalla giuria e dal voto del pubblico, 207 prima di entrare al secondo posto, dal Colorado.

Ma Recensioni deludenti Nota che l ‘”American Song Contest” non è riuscito ad attirare l’entusiasmo dell’Eurovision. In un’intervista a New York TimesIl dirigente dello spettacolo Audrey Morrissey ha notato che il pubblico americano potrebbe aver bisogno di tempo per abituarsi al formato. “È un tipo di meccanismo completamente diverso: non c’è nessun altro spettacolo in cui si svolge la performance e non ci sono critiche subito dopo”, ha detto.

L’anno prossimo ci sarà Un’Eurovisione Canada, dove i partecipanti provenienti dalle tre province e 10 province del paese si sfideranno in un ramo di origine. L’espansione internazionale era ambiziosa per Eurovision. Martin Österdahl, Supervisore esecutivo della concorrenza, Di recente ha detto a un podcast, “Stiamo spostando leggermente la nostra attenzione nella nostra strategia dalla gestione di una competizione alla gestione di un marchio e questo marchio sarà un marchio di intrattenimento globale”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply