Epic dona due settimane di proventi di Fortnite ai soccorsi in Ucraina

nuova stagione È un gioco elettronico Viene lanciato oggi, e Lo sviluppatore Epic donerà tutti i proventi delle prime due settimane agli sforzi umanitari relativi all’Ucraina. L’evento si svolgerà dal 20 marzo al 3 aprile e includerà tutti gli “acquisti con denaro reale” nel gioco, ovvero l’acquisto di V-buck, abbonamenti, biglietti di battaglia in regalo e alcuni pacchetti cosmetici. (Epic osserva che “Usa V-Bucks in È un gioco elettronico Non saranno inclusi in quanto non si tratta di acquisti con denaro reale.) Includeranno anche gli acquisti di carte regalo al dettaglio a condizione che vengano riscattati entro la finestra di due settimane.

Come parte di questo sforzo, Microsoft “destinerà anche i suoi proventi netti a È un gioco elettronico Durante questo periodo, in modo da poter fornire più aiuto al popolo ucraino”. Programma alimentare Lo sviluppatore afferma che aggiungerà altre organizzazioni supportate “nelle prossime settimane”.

Epic afferma che invierà il denaro a queste organizzazioni “il prima possibile. Non stiamo aspettando che il denaro effettivo arrivi dalla nostra piattaforma e dai partner di pagamento, il che potrebbe richiedere del tempo a seconda di come viene elaborata la transazione. Quando le transazioni sono riferito, li registreremo e invieremo il denaro alle organizzazioni umanitarie entro pochi giorni”.

Questa notizia arriva quando altri sforzi legati ai giochi hanno raccolto con successo milioni di dollari per aiuti umanitari sulla scia dell’invasione russa dell’Ucraina. Una raccolta di giochi indie su Itch.io Ha raccolto oltre $ 6 milioni all’inizio di questo mese e Un pacchetto modesto incentrato sull’Ucraina Ha già superato i 9 milioni di dollari.

La nuova stagione di È un gioco elettronico Inizia più tardi oggi e segue Evento drammatico che è iniziato Capitolo completamente nuovo lo scorso dicembre.

READ  Rumor: i giochi PS Plus Premium, PS1, PS2 e PSP stanno iniziando a trapelare

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply