Elon Musk annuncia che Starlink fornirà la copertura della zona morta per T-Mobile

T-Mobile afferma che si sta sbarazzando delle zone morte mobili grazie a una nuova partnership con SpaceX’s Internet satellitare Starlinkin Evento Presentato dal CEO di T-Mobile Mike Seifert ed Elon Musk. Con l’impostazione “Coverage Above and Beyond”, i telefoni cellulari possono connettersi ai satelliti e utilizzare una SIM che fornisce connettività 2-4 Mbps (totale) su una determinata area di copertura.

Tale connessione dovrebbe essere sufficiente per consentirti di inviare messaggi di testo, inviare MMS e persino utilizzare “seleziona app di messaggistica” quando hai una visione chiara del cielo, anche se non è disponibile alcun servizio tradizionale. secondo Comunicato stampa di T-Mobile, il “servizio da satellite a cellulare” sarà disponibile “ovunque negli Stati Uniti continentali, nelle Hawaii, in parti dell’Alaska, Porto Rico e nelle acque territoriali”. Il servizio sarà lanciato in versione beta entro la fine del prossimo anno in “regioni selezionate” e Seifert dice che spera che un giorno contenga dati.

Secondo Musk, Satelliti Starlink di seconda generazione Il servizio verrà lanciato l’anno prossimo per essere in grado di trasmettere in streaming il servizio utilizzando parte dello spettro PCS di fascia media di T-Mobile, che è stato potenziato quando è stato Sprint è stato autorizzato ad acquistare alcuni anni fa. Musk ha affermato che i nuovi satelliti hanno “antenne grandi e grandi” che vanno da 5 a 6 metri di larghezza per consentire le nuove connessioni e che il piano è di lanciare l’apparecchiatura con Il prossimo razzo Starship.

“Se non ci sono troppe persone nell’area della cella, probabilmente avrai un po’ di video”, ha detto Musk. Come descritto da Sievert, gli operatori di app di messaggistica come WhatsApp o iMessage dovranno collaborare con T-Mobile e Starlink affinché i loro servizi riconoscano e funzionino con la connessione del satellite una volta avviata.

READ  Uber aggiungerà supplementi temporanei per le corse e le consegne di cibo a causa del maggior costo del gas

Musk ha ulteriormente elaborato dicendo che, a differenza di un normale servizio Internet, può funzionare senza accedere all’intera costellazione di satelliti di Starlink. Limitandolo a determinati messaggi e servizi, nonché solo in luoghi in cui attualmente non è presente la connessione cellulare, può utilizzare una connessione intermittente per la copertura “di base”, anche se potrebbe essere necessario attendere fino a 30 minuti prima che il messaggio arrivi attraverso.

I due dirigenti hanno affermato che stanno cercando partnership con operatori di telefonia mobile in tutto il mondo che potrebbero essere interessati ad accordi di scambio reciproco dello spettro in modo che i loro clienti possano collegarsi a SpaceX. I clienti T-Mobile possono utilizzare questi collegamenti anche quando arrivano in altri paesi.

anche muschio Ha detto su Twitter che una delle sue altre società, Tesla, utilizzerà la tecnologia per Funzionalità di chiamata premium nelle sue auto elettriche. Attualmente, Tesla utilizza la rete AT&T per cose come la visualizzazione del traffico in tempo reale, le mappe di visualizzazione satellitare e lo streaming musicale.

Musk ha affermato che il servizio potrebbe funzionare anche mentre il telefono è in tasca o in macchina.
Foto: SpaceX

sv Dice Che quando verrà lanciato, la “visione” di T-Mobile è quella di includerlo gratuitamente nei “piani più popolari” del vettore, anche se ha affermato che l’evento di oggi non è un annuncio ufficiale. Ha detto che T-Mobile vuole renderlo disponibile alle persone con piani “a basso costo” per una “tariffa di servizio mensile” inferiore rispetto ai servizi di chiamata satellitare esistenti. (Questo probabilmente include un’ampia fascia di prezzo: quella di Garmin Piani di abbonamento satellitare InReach(Ad esempio, inizia a $ 14,95 al mese ma lavora fino a $ 64,95 al mese.)

T-Mobile afferma che i telefoni esistenti degli abbonati saranno in grado di attingere alla rete, senza la necessità di apparecchiature speciali. Come ha detto Elon Musk nell’annuncio: “Il telefono che hai attualmente funzionerà”.

Il CEO di T-Mobile Mike Seifert e l'ingegnere capo Elon Musk di SpaceX

Il CEO di T-Mobile Mike Seifert e l’ingegnere capo Elon Musk di SpaceX
Foto: SpaceX

Il fatto che utilizzi uno spettro cellulare convenzionale è un’arma a doppio taglio. La mancanza di necessità di attrezzature speciali è un ovvio vantaggio, ma T-Mobile non possiede i diritti su questo spettro mondiale. Quindi, mentre i satelliti SpaceX possono comunicare tecnicamente con i telefoni a livello internazionale, T-Mobile potrebbe non avere diritti sugli stessi intervalli utilizzati dal suo sistema quando porti il ​​telefono in un altro paese o in acque internazionali.

Questo non è il caso delle tradizionali reti di comunicazione satellitare, come il sistema Iridium utilizzato da Garmin. Se i produttori di telefoni vogliono offrire la propria versione di questa funzione, c’è qualcosa Si dice che Apple stia lavorandoLa collaborazione con altri fornitori di servizi satellitari può offrire loro una copertura maggiore rispetto ai piani T-Mobile da offrire.

come tale Walter PickickAnalista presso LightShed Partners il bordo: “Apple e Samsung potrebbero avere più difficoltà a integrare la connettività satellitare esistente nei loro telefoni in arrivo rispetto a Starlink nel tentativo di mettere in comune i diritti sullo spettro con gli operatori wireless di tutto il mondo”.

Le battaglie sui diritti dello spettro possono diventare disordinate e sono già avvenute. T-Mobile e Verizon hanno Pressione sulla Commissione federale delle comunicazioni Per impedire a una società chiamata AST & Science di lanciare satelliti in grado di fornire servizi di telefonia mobile dallo spazio, sostenendo che il suo sistema potrebbe interferire con le sue reti terrestri. SpaceX è Coinvolto in battaglia Con Dish Networks al di sopra dello spettro 12GHz, che quest’ultimo vuole utilizzare per le reti 5G terrestri. Musk ha avvertito i netizen domestici che l’uso di una parabola a 12 GHz può fare proprio questo distruggere Internet via satellite. Gli analisti si sono persino chiesti se il servizio annunciato oggi richiederebbe ulteriori approvazioni da parte della Federal Communications Commission.

Seifert ha anche affermato che T-Mobile è “aperta” alla possibilità che SpaceX utilizzi la sua rete in futuro, specialmente nelle aree rurali. Anche se questo è solo a pochi passi da ciò che le due società offrono ora (di nuovo, Musk afferma che ogni cella supporterà circa 2-4 megabit), potrebbe aiutare a rendere meno costosa l’espansione della sua rete per il vettore. Un tale piano sarebbe simile a Cosa ha annunciato Verizon In collaborazione con il progetto Internet satellitare Kuiper di Amazon, anche se questo piano sembra molto più lontano Sembra che Amazon non abbia ancora lanciato nessuno dei suoi satelliti.

All’inizio di quest’anno, SpaceX Offerta persa per i sussidi Internet rurali Per colpa di Costo dell’attrezzatura. Ma se può fare a meno dell’attrezzatura esistente di T-Mobile, che le persone nelle aree rurali potrebbero già possedere, potrebbe aiutare il suo caso con la FCC. Lo spettacolo di giovedì ha sicuramente colpito la copertura rurale, con Video di persone in giardini remotio montagne o pascolo.

Aggiornamento 22:15 ET: Ha aggiunto informazioni su dove il servizio sarà in grado di coprire, nonché sull’uso da parte di Tesla della connettività premium nelle sue auto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply